Young Justice: cosa verrà dopo per la quinta stagione

Giovane giustizia è uno dei migliori programmi TV di supereroi di tutti i tempi, chiaro e semplice. La sua quarta stagione, Fantasmi, si è concluso con il tanto atteso matrimonio tra Conner e M’Gann. Riunendo il suo ampio cast di personaggi per la felice occasione, lo spettacolo ha ricordato al pubblico perché è così amato, portando una conclusione soddisfacente a una stagione per la quale i fan hanno dovuto aspettare tre anni. Il futuro è incerto Giovane giustizia, poiché il notoriamente riservato HBO Max rimane a bocca aperta sul fatto che lo spettacolo tornerà per un quinto round. Potremmo non avere chiarezza assoluta su ciò che verrà dopo per lo spettacolo, ma i pezzi sono lì per una quinta stagione avvincente ed emozionante e possiamo fare diverse ipotesi informate sulla direzione dello spettacolo.

Al di là di quelle trame spiegate per noi, Giovane giustizia anche impostare diverse trame nelle passate stagioni, ed è giunto il momento di ottenere quei guadagni. Dai personaggi con affari in sospeso con la squadra agli arrivi attesi da tempo, Giovane giustizia ha materiale più che sufficiente per fornire un’altra stagione avvincente e ambiziosa. E insieme a questo sarebbe sicuramente venuto più della scrittura stimolante e intransigente che ci si aspetta da esso.

Le furie femminili

FantasmiLa scena post-crediti — perché tutto ha bisogno di una di quelle, a quanto pare — stuzzica l’arrivo di due grandi minacce alla squadra e alla Lega. L’arco narrativo di Zatanna ha affrontato le difficoltà di Mary Bromfield per adattarsi alla vita dopo il suo mandato con la famiglia Shazam. Insicura di se stessa ma notoriamente assetata di potere, il comportamento irregolare di Mary alla fine le ha impedito di diventare uno degli ospiti del dottor Fate.

L’altra minaccia si presenta sotto forma di Kara Zor-El, alias Supergirl. In Giovane giustiziaNell’universo, la nave di Kara è atterrata nella Zona Fantasma. Salvata anni dopo da Darkseid e dalle sue forze, Supergirl si unisce a Granny Goodness’ Furies, anche se non è chiaro se sia veramente malvagia o se Darkseid le abbia fatto il lavaggio del cervello – una trama uscita dai fumetti.

Le Furie saranno degne avversarie per la squadra, soprattutto ora che Miss Martian è a un passo dall’essere una vera dea. La forza combinata di Black Mary e Supergirl dovrebbe essere sufficiente per far scappare Miss M., soprattutto se fingono di essere brave a infiltrarsi nelle molte organizzazioni degli eroi. La trama del nemico che finge di essere amico è stata uccisa, incluso da Giovane giustizia durante la sua stagione 2 Invasione arco, ma c’è un motivo per cui rimane uno dei preferiti degli scrittori. Ha il potenziale per creare conflitti tesi e potenzialmente distruttivi tra personaggi che altrimenti andrebbero d’accordo in modo famoso. Che siano apertamente malvagi o nascosti dietro la falsa promessa di amicizia, Black Mary e Supergirl saranno le principali minacce per tutta la stagione 5.

Eroi in crisi

Garfield in terapia con Black Canary in Young Justice: Phantoms.

Una delle migliori trame in Fantasmi è stata la lotta di Garfield con la depressione dopo la morte di Superboy. La trama è culminata in una scena catartica e altamente emotiva in cui alla fine crolla durante una sessione di terapia con Black Canary, accettando che la morte di Conner non è stata colpa sua e iniziando il viaggio verso la guarigione. L’ultimo episodio suggerisce che Black Canary sta prendendo in mano la situazione e sta creando una struttura in cui i supereroi possono affrontare la propria salute mentale e sfuggire alle pressioni della vita che conducono.

La rivelazione allude allo spettacolo che affronta il controverso Tom King Eroi in crisi trama, che ha affrontato le conseguenze di una sparatoria di massa al Sanctuary, un centro di riabilitazione per supereroi istituito dalla Trinity della DC. Eroi in crisi rimane divisivo tra i fan, in particolare per il trattamento riservato a Wally West e il suo approccio goffo alla salute mentale. Wally è morto nel Giovane giustizia universo, e non sembra che tornerà presto. È improbabile che lo spettacolo vada per un adattamento diretto della controversa trama, che è onestamente per il meglio. Probabilmente Sanctuary farà la sua apparizione – si spera con un altro nome, perché “Sanctuary” è, forse, il peggior nome di sempre per una struttura di salute mentale – ma lo spettacolo si concentrerà sull’aspetto della salute mentale, abbandonando così l’angolo di omicidio-mistero.

Jason Todd

Jason Todd dietro una maschera in Young Justice: Phantoms.

Jason Todd è morto apparentemente e senza tante cerimonie fuori dallo schermo nel salto temporale tra le stagioni 1 e 2. Tuttavia, la terza stagione ha rivelato che era vivo, anche se ha subito il lavaggio del cervello e sotto il controllo di Ra’s al Ghul. La stagione 4 lo ha riportato indietro brevemente, mostrandogli il controllo del suo corpo e consapevole di ciò che lo circonda, ma serve ancora la Testa del Demone. Molti credevano che l’arco narrativo di Dick nella stagione 4 ruotasse attorno a Jason, tuttavia, Dick non ha ricevuto un arco narrativo adeguato e lo spettacolo ha invece utilizzato i suoi episodi per risolvere il conflitto di Zod. Così, Jason rimane su Infinity Island con Ra’s, Sensei, Talia e un bambino che è molto probabilmente Damian Wayne.

Dopo così tanti suggerimenti e sguardi, Jason ha bisogno di svolgere un ruolo di primo piano nella stagione 5. Con Ra’s out of the Light e formando una squadra tutta sua, Jason potrebbe diventare il suo tutore chiave, portandolo in conflitto diretto con la Bat-Family. Il suo aspetto potrebbe anche fornire l’occasione perfetta per mostrare Dick dopo averlo messo da parte Fantasmi. L’esistenza di Damian introduce anche un altro elemento avvincente nella trama, soprattutto considerando la caratterizzazione stoica ma amorevole di Batman in Giovane giustizia.

Una storia di due sorelle (e un clone)

Una foto della giovane Jade e Artemis in Young Justice.

Potrebbe esserlo Artemide Giovane giustiziail miglior personaggio di La sua relazione con il suo quasi cognato, Will Harper, il clone di Roy Harper, e la sorella, Jade, fornisce alcune delle trame più risonanti e complesse dello show. Il suo arco dentro Fantasmi ha portato il suo conflitto con sua sorella al livello successivo, finendo con il potenziale per una possibile riconciliazione su tutta la linea. Lo spettacolo ha prosperato con la storia, offrendo una conclusione soddisfacente a una trama iniziata nella prima stagione e ponendo le basi per il capitolo successivo del loro viaggio.

La quinta stagione dovrebbe continuare ad esplorare le dinamiche della loro famiglia, specialmente ora che Jade ha abbandonato i suoi rancori passati. Anche la sfortunata storia d’amore di Jade con Will e la sua relazione fratturata con sua figlia, Lian, sono importanti per questa trama e dovrebbero ricevere ampia attenzione in futuro. Giovane giustizia ha prestato molta attenzione al legame fraterno di Artemis e Jade, e non c’è motivo di sospettare che smetterà di farlo nella quinta stagione.

Darkseid contro Vandal Savage

Darkseid e Vandal Savage si danno la mano in Young Justice Phantoms

Vandal Savage è probabilmente Giovane giustiziail principale antagonista. Più di Darkseid, Vandal è la mente dietro le tragedie della serie, agendo come leader della Luce e orchestrando ogni attacco contro la squadra e la Lega. Fantasmi ha approfondito il suo scopo – espandendo il retroscena introdotto in uno degli episodi seminali dello show, l’incredibile Evoluzione – e ha fornito ulteriori suggerimenti sul suo finale di gioco. La stagione ha anche chiarito il suo legame con Darkseid, spiegando il traballante accordo tra loro e ponendo le basi per il loro confronto finale.

È altamente improbabile che la stagione 5 contenga una guerra totale tra Vandal’s Warworld e le forze di Apokolips. Tuttavia, il gioco di ingegno tra Vandal e Darkseid è diventato uno degli aspetti più intriganti e divertenti dello show, in particolare quando coinvolge gli alleati di Vandal, principalmente lo stregone che ruba la scena e fa i capricci, Klarion. Tenere Vandal e Darkseid sullo sfondo può comunque fornire ampie opportunità per mostrarli in ogni altro episodio, permettendo loro di brillare durante i momenti chiave della stagione. Le loro ombre incombono in gran parte sopra Giovane giustiziaLa trama generale di questo film, anche se non è ancora il momento di vedere combattere questi titani.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.