WWDC 2022: come guardare il keynote di domani, cosa aspettarsi

La WWDC 2022 (Worldwide Developer Conference) inizierà lunedì 6 giugno. Come in passato, è ancora una volta un evento virtuale a cui è possibile partecipare principalmente online ed è gratuito per tutti gli sviluppatori.

In vista del WWDC, il tema dell’evento è stato rivelato come “si avvicina rapidamente”. Questo potrebbe essere un riferimento al linguaggio di programmazione di Apple Swift, suggerendo l’attenzione agli sviluppatori. Detto questo, puoi aspettarti un sacco di aggiornamenti e notizie sui sistemi operativi Apple, inclusi iOS, iPadOS, MacOS, watchOS e altro ancora.

Come guardare la WWDC 2022

Il WWDC inizia alle 10:00 PT, o 13:00 ET, con il keynote di apertura. Puoi convertirlo nel tuo fuso orario locale qui.

Puoi seguire il keynote di apertura dal vivo sul sito Web di Apple. Potrai anche guardare sul canale YouTube di Apple, di cui abbiamo incorporato il video sopra per tua comodità.

Il posto migliore per catturare l’azione, tuttavia, è la pagina dell’evento di Apple. Questa pagina verrà aggiornata con un replay del keynote poco dopo la fine dell’evento. Ti collegherà anche a eventuali riepiloghi hardware o dettagli ufficiali su altri annunci correlati fatti sul palco.

Ovviamente, se possiedi il tuo hardware Apple come una Apple TV, puoi guardare anche lì. Oppure, in caso contrario, puoi guardare utilizzando l’app Apple TV su tutte le piattaforme. E se sei uno sviluppatore, puoi guardare tramite il sito Web degli sviluppatori Apple.

Cosa aspettarsi al WWDC 2022

Apple domani/Twitter

A differenza degli eventi hardware annuali primaverili o autunnali di Apple, il WWDC è riservato per parlare di software. È raro che l’azienda mostri hardware al WWDC, ma ci aspettiamo alcuni quest’anno se le voci finiscono per essere vere.

Tra poco toccheremo il software, ma prima le cose buone. Un nuovo MacBook Air è l’hardware principale che ci aspettiamo di vedere al WWDC. Potrebbe venire con colori aggiornati simili a iMac e una nuova webcam. Speriamo anche che Apple possa annunciare un processore M2 per quel MacBook Air. Neanche un MacBook Pro da 13 pollici con lo stesso M2 è fuori questione.

A parte questo, speriamo di vedere un Mac Pro aggiornato, che non è stato ancora aggiornato al silicio personalizzato di Apple. Questo è stato anticipato dai dirigenti Apple in passato all’ultimo evento hardware di Apple. Anche un nuovo Pro Display XDR potrebbe adattarsi bene a questo, poiché non ha ancora un vero successore.

Design della grattugia per formaggio Mac Pro.
Simon Hrozian/Unsplash

Per quanto riguarda il software, puoi cercare alcuni grandi aggiornamenti da annunciare per il tuo iPad con iPadOS 16. Secondo i rapporti, l’aggiornamento di quest’anno potrebbe portare funzionalità a lungo richieste come finestre ridimensionabili e una nuova modalità multitasking simile a MacOS. Per quanto riguarda gli iPhone, aspettati iOS16, che potrebbe offrire funzionalità come Rilevamento porte, Didascalie in tempo reale, modifiche alle notifiche e una schermata di blocco sempre attiva.

Poi, per i Mac, c’è MacOS 13, che potrebbe portare funzionalità più esclusive ai Mac con tecnologia M1 e miglioramenti alle Preferenze di Sistema in modo che corrispondano a quelle di iOS. Pensiamo persino che potrebbe essere chiamato “Mammut”.

Altri aggiornamenti in arrivo al WWDC saranno watchOS 9 e tvOS 16. WatchOS 9 potrebbe portare nuove funzionalità incentrate su sonno, fitness e gestione dei farmaci per le donne.

E non dimentichiamo il jolly, il visore per realtà mista di Apple. Si dice che Apple stia lavorando su “realityOS” per le cuffie, quindi potrebbe essere menzionato al WWDC. Ma è solo un’intuizione selvaggia.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.