Vedere il MacBook Air M2 mi ha convinto ad acquistare invece l’M1

Lo sforzo di un mese per impegnarmi in un nuovo laptop Apple è giunto al termine per me questa settimana, in effetti, era il giorno dopo la presentazione del keynote del WWDC 2022. Uno dei nuovi prodotti annunciati durante l’evento è stato il MacBook Air M2, una scheggia di alluminio dall’aspetto delizioso, nuova, brillante, potente e davvero molto allettante.

Quindi, naturalmente, subito dopo l’evento, ho ordinato il vecchio MacBook Air M1. Ecco perché.

Cosa ci farò

Prima di entrare nel perché, parliamo di cosa ho intenzione di fare con esso, poiché lo sto ripensando da un po’ di tempo. Non sarà il mio computer principale. Il laptop sostituirà il mio vecchio MacBook Air da 11 pollici in pensione e verrà utilizzato quando non sono a casa o non posso preoccuparmi di accendere il mio Mac Mini M1 per fare un po’ di lavoro. Oltre a questo, gestirà molte delle attività che il mio iPad Pro ha affrontato negli ultimi due anni: guardare video, fare acquisti online, modificare video leggeri e le solite attività online. Niente di grave, in altre parole: è solo un po’ più capace come macchina da lavoro rispetto all’iPad Pro.

Apple MacBook Air M2

Il MacBook Air si adatta al conto, ma aveva senso aspettare e vedere cosa avrebbe annunciato Apple durante il WWDC, poiché le voci su una macchina alimentata da M2 si erano già diffuse. Entrando nel WWDC 2022, mi aspettavo di impostare rapidamente un promemoria per il giorno in cui avrei potuto ordinare il nuovo MacBook Air M2, ma dall’altra parte del keynote, mi sono ritrovato a guardare il comunicato stampa e gli articoli cercando di giustificarlo .

Il MacBook Air M2 mostrato sul palco sembrava eccellente, in particolare il nuovo design e il nuovo colore scuro Midnight, e per i primi momenti ero tutto stellato e dicevo assolutamente: “questo è il mio nuovo laptop”. Poi ho scoperto che parte da $ 1.199 e all’improvviso ha smesso di sembrare un MacBook Air, il laptop entry-level di Apple che non è davvero progettato per utenti esperti, e più simile a un MacBook Pro. I miei piani accuratamente preparati erano stati vanificati.

Il prezzo è il re

Perché mi sembrava un MacBook Pro, quando partono da $ 1.299? È perché stavo pensando di acquistare un rISTRUTTURATO MacBook Air M1 di Apple, risparmiandomi più soldi nel processo. Questo non è il mio computer principale e i prodotti che ho acquistato tramite il negozio rinnovato di Apple sono stati perfetti in passato, essenzialmente sembrando essere gli stessi di una versione nuova di zecca. Tuttavia, il tempismo della mia ricerca significava che se il nuovo MacBook Air avesse eguagliato il prezzo di quello vecchio, sarebbe valsa la pena spendere un po’ di più per ottenere la macchina più recente.

Apple MacBook Air M1 aperto, su un tavolo.
Apple MacBook Air M1 Andy Boxall/Trend digitali

Nel Regno Unito, dove vivo, un MacBook Pro M1 entry-level ricondizionato costa meno del nuovissimo MacBook Air M2 e il MacBook Air M1 ricondizionato di base costa 350 sterline britanniche (circa $ 430) in meno rispetto alla versione M2. Avevo già esaminato e respinto il MacBook Pro M1 come alternativa. Non ho bisogno di più energia e comunque potrebbe non esserci nemmeno molta differenza tra i due laptop, inoltre ho sentito da altri proprietari di MacBook M1 che la durata della batteria è stellare indipendentemente dal modello. In questo modo, non c’era modo che una fotocamera da 1080p, alcuni altoparlanti in più e uno schermo da 0,3 pollici in più mi avrebbero convinto che il MacBook Air M2 valesse i soldi extra.

L’altra considerazione è che la mia esperienza con il processore Apple M1 è stata eccellente. Uso il Mac Mini M1 da circa un anno come computer principale e fa tutto ciò che posso desiderare. Di recente ho anche recensito l’iPad Air 2022 di quinta generazione, che ha lo stesso chip. Anche se non ho riscontrato che ha superato drasticamente le prestazioni del mio iPad Pro 2020, ci sono state situazioni in cui il coraggio del chip e la sua solida capacità di fare le cose erano davvero evidenti. Entrambe queste macchine mi hanno dato molta fiducia nelle capacità della M1.

Le mie esigenze sono soddisfatte dal MacBook Air M1 e, sebbene il fan della tecnologia in me volesse vagamente il MacBook Pro perché ha Pro nel nome, sapevo di non averne bisogno. Dubito di essere il solo a pensare tutto questo. Dopotutto, c’è una netta divisione tra i due modelli e penso che sia abbastanza ovvio quale sarà il migliore per te. Dopo aver approfondito le specifiche e le prime impressioni, non sono riuscito a trovare alcun motivo convincente per pagare così tanto per il MacBook Air M2. Mi sembrava un altro MacBook Pro e immagino che lo sia anche per molte altre persone.

Non è un Air o un Pro

Apple sa che aumentando il prezzo del MacBook Air M2, ha ancora bisogno di vendere il MacBook Air M1 o perderà il punto debole di meno di $ 1.000 che attrae così tante persone. Abbastanza sicuro, la versione M1 è ancora disponibile per l’acquisto. Confronta le specifiche tra loro utilizzando lo strumento di Apple e il MacBook Air M2 sembra più un’alternativa Pro, e forse perdere del tutto il nome Air sarebbe stato il piano migliore dopo tutto.

Un primo piano della tastiera dorata del MacBook Air M1.
Apple MacBook Air M1 Andy Boxall/Trend digitali

Speravo (forse ingenuamente) che Apple potesse sostituire il MacBook Air M1 con il MacBook Air M2 e mantenere lo stesso prezzo. Dopotutto, è così che ha funzionato con i modelli di iPhone negli ultimi anni. Se il MacBook M2 fosse partito da $ 999, o 999 sterline qui nel Regno Unito, avrei aspettato di acquistarlo. Ottenere il nuovo pezzo di tecnologia che ti puoi permettere è sempre un valido consiglio. Invece, il confine tra Air e Pro è stato offuscato con l’Air M2, in particolare per coloro che acquistano un computer basato principalmente sul prezzo.

Ho finito per fare quello che avevo sempre pianificato e ho comprato un MacBook Air M1. Se il mio MacBook Air da 11 pollici del 2013, che ho acquistato ricondizionato nel 2015, è qualcosa su cui basarsi, fornirà molti anni di utilizzo solido e affidabile e tutto a un prezzo ragionevole. Se stai valutando il tuo nuovo acquisto di MacBook come ho fatto io, approfondisci per cosa lo utilizzerai e non essere troppo tentato di spendere molto di più solo per ottenere l’ultimo modello. Il nuovo MacBook Air M2 di Apple potrebbe portare il nome Air, ma è più Pro per natura e prezzo.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.