Tutto quello che sappiamo sul remake di The Last of Us Part I

Se ne vociferava da mesi, ed era persino trapelato prima della rivelazione ufficiale, ma ora è ufficiale che il gioco dell’anno del 2013, The Last of Us, sta ottenendo un remake completo per PlayStation 5. Questo straordinario risultato di un titolo è stato il primo nuovo IP dello sviluppatore Naughty Dog da quando ha iniziato i giochi Uncharted all’inizio del ciclo di vita della PS3, ed è arrivato nell’ultimo anno di vita di quella console prima del lancio di PS4. Il gioco è stato rapidamente rimasterizzato per il nuovo hardware nel 2014 e il suo sequel, L’ultimo di noi Parte IIè uscito di nuovo proprio alla fine dell’era PS4, questa volta pochi mesi prima che la PS5 arrivasse sul mercato.

I rapporti suggerivano che questo remake fosse inizialmente gestito da altri studi Sony prima di essere riportato al suo sviluppatore originale Naughty Dog. Anche se conosciamo già la storia di Joel ed Ellie, ci sono molti nuovi miglioramenti che la PS5 porterà a questo remake. Per tutto quello che sappiamo su quello che ora è chiamato L’ultimo di noi parte I, ti abbiamo coperto.

Ulteriori letture

Data di rilascio

L’annuncio di L’ultimo di noi Parte I è arrivato anche con una data di uscita sorprendente. Potrai rivivere, o vivere per la prima volta, l’avventura di Joel ed Ellie il 2 settembre 2022.

Piattaforme

Ellie cammina su una tavola tra i tetti degli edifici.

Questo remake verrà lanciato come esclusiva per PS5, ma è anche in fase di sviluppo per PC. Mentre Sony ha messo sempre più dei suoi franchise di punta su PC, come Dio della Guerra, Orizzonte, e persino Uomo Ragno prossimamente, questa serie non è ancora apparsa su nient’altro che console Sony fino ad ora. Non sappiamo quando verrà rilasciata la versione PC, ma questo è un ottimo passo per i giocatori Sony e PC per provare la versione migliore di questo già straordinario titolo.

Rimorchi

Il trailer di annuncio è stato mostrato durante il Summer Game Fest di giugno 2022 ed è una breve occhiata al gioco. Per lo più vediamo ambienti e filmati familiari mentre le vecchie battute fuori campo riproducono dal gioco originale di Joel che parla a suo fratello di Ellie.

Per chi ha giocato l’originale L’ultimo di noi, tutto ciò che viene mostrato e ascoltato sarà molto familiare, anche se con alcuni aggiornamenti grafici ovviamente. L’intera storia rimarrà invariata e verranno riutilizzate anche le interpretazioni vocali originali, quindi non verranno apportate differenze a nessun aspetto della narrazione. Ancora una volta seguiremo Joel ed Ellie mentre imparano a fidarsi e a lavorare insieme mentre viaggiano attraverso gli Stati Uniti infettati da Clicker nella speranza di rintracciare un gruppo di persone chiamato Fireflies per creare potenzialmente una cura.

Gioco

Ellie punta un fucile.

A differenza della storia, il team di Naughty Dog ha colto l’occasione con il L’ultimo di noi Parte I remake per aggiornare, migliorare ed espandere il gameplay dell’originale. Secondo il PlayStation Blog, questo remake incorporerà gameplay, esplorazione e combattimento più moderni, nuovi controlli, opzioni di accessibilità, grafica, audio e persino tattili per l’esperienza. Non abbiamo ancora visto nuovi ambienti o incontri, ma è possibile che ci saranno alcune nuove sorprese per i veterani in termini di gameplay.

Ciò che questi cambiamenti comportano in particolare non è ancora stato condiviso, ma ci aspettiamo che siano in qualche modo in linea con ciò che abbiamo ottenuto L’ultimo di noi Parte II in termini di controlli e combattimento, oltre alla straordinaria suite di opzioni di accessibilità.

Multigiocatore

Ellie sembra preoccupata.

L’originale L’ultimo di noi è arrivato con una modalità multiplayer di successo a sorpresa chiamata Factions che i giocatori hanno finito per amare davvero. Questa modalità è stata tagliata da L’ultimo di noi parte II, con l’espansione in un gioco autonomo di cui non abbiamo ancora sentito parlare molto. Insieme a L’ultimo di noi Parte Iquella modalità non sarà inclusa, probabilmente per evitare una divisione nella comunità per quando il nuovo gioco multiplayer, qualunque esso sia, verrà rilasciato.

DLC

Ellie e Riley ballano su una teca di vetro.

L’ultimo di noi è stato chiamato un DLC autonomo Lasciato indietro quello era sia un interstitial che un prequel del gioco principale incentrato su Ellie prima e durante gli eventi del gioco principale. Questo sarà incluso come parte del gioco base per L’ultimo di noi Parte Ianche se non è chiaro se verrà aggiunto al gioco principale nel punto in cui si verificherebbe, o se sarà necessario accedervi separatamente come in origine.

Preordinare

Ellie tira indietro un inchino in uno screenshot di The Last of Us Part 1.

Puoi preordinare L’ultimo di noi Parte I in questo momento sul PlayStation Store ufficiale! L’ultimo di noi Parte I è disponibile in due edizioni: Standard e Digital Deluxe. Ecco cosa ottieni con ciascuno:

Edizione standard — $ 70:

  • L’ultimo di noi Parte I
  • Lasciato indietro DLC

Edizione digitale deluxe — $ 80:

  • Tutto nell’edizione standard
  • Due potenziamenti di abilità
  • Aggiornamento pistola/fucile
  • Frecce esplosive
  • Filtro Dither Punk
  • Modalità corsa veloce
  • Sei skin per armi

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.