Tutto quello che sappiamo su Xenoblade Chronicles 3

Sebbene la Wii non avesse molti JRPG nella sua libreria, uno che si è distinto per essere uno dei migliori della generazione è stato l’ambizioso Cronache di Xenoblade. Ci è voluto molto tempo prima che un sequel arrivasse su Nintendo Switch, anche se la società ha compensato rimasterizzando il gioco originale e offrendolo in bundle con il sequel per offrire ai fan che si erano persi l’originale un’opportunità di recuperare il ritardo. nel mondo. Quei piani ora hanno più senso perché si stavano preparando alla prossima entrata nel franchise.

Xenoblade Chronicles 3 è stato annunciato nel Nintendo Direct nel febbraio 2022, mandando i fan in un vortice di eccitazione. L’annuncio è arrivato dal nulla, cogliendo tutti alla sprovvista, ma nel miglior modo possibile. Il nuovo titolo non è legato direttamente alle due voci precedenti; invece, sono ambientati in mondi o tempi paralleli. La configurazione è un po’ complessa, ma vale l’investimento per quanto questi giochi siano ben realizzati dal punto di vista narrativo e meccanico. Se questa è la tua prima immersione nel mondo di Aionios, o la tua terza, ecco tutto ciò che sappiamo Xenoblade Chronicles 3.

Vedi altro

Data di rilascio

Xenoblade Chronicles 3 è stata una rivelazione a sorpresa in termini di gioco anche esistente, ma forse ancora più eccitante è stato quanto presto saremo in grado di giocarci. Nintendo ha affermato che il gioco sarebbe dovuto uscire a settembre 2022, ma in una svolta unica per l’industria dei giochi, Nintendo ha twittato Quello Xenoblade Chronicles 3 sarebbe arrivato due mesi prima, il 29 luglio 2022. Qualunque sia il motivo, i fan sono sicuramente felici di poter mettere le mani sul gioco prima del previsto.

Piattaforme

L’intero franchise di Xenoblade, così come lo sviluppatore Monolith Soft, sono di proprietà di Nintendo. Quindi, proprio come tutte le voci precedenti della serie, Xenoblade Chronicles 3 arriverà solo sulla console Nintendo Switch. Non avremmo trattenuto il respiro per il porting di questo gioco su qualsiasi altro sistema in tempi brevi.

trailer

Il trailer dell’annuncio per cui abbiamo ottenuto Xenoblade Chronicles 3 è piuttosto breve, ma pieno di cose su cui analizzare e speculare. Vediamo una ragazza dai capelli neri che suona un flauto mentre la narrazione inizia su una furiosa battaglia piena di soldati con armi al neon e enormi mech che torreggiano sopra. Vediamo quindi l’iconica spada della serie mentre due personaggi si impegnano in un duello mentre discutono sulle alleanze. Il ritmo aumenta, lampeggiando tra più rivelazioni di personaggi, più suonatori di flauto e più voci fuori campo. Questi due apparentemente “condividono un destino” e possono apparentemente condividere ricordi, come affermato nel trailer di rilascio.

Ci sono alcune riprese di personaggi diversi che corrono in ambienti enormi, un punto fermo della serie fin dall’inizio, così come città enormi e macchine spaventosamente grandi. Alcuni altri personaggi, che sembrano essere gli antagonisti, si presentano, ma ancora una volta in un tempo troppo breve per vedere davvero prima che il trailer si concluda con calma su due personaggi che suonano i loro flauti su una scogliera erbosa. Questo trailer ha certamente lo scopo di trasmettere il tono emotivo che avrà il gioco piuttosto che spiegare esplicitamente qualsiasi parte della storia.

Da solo questo trailer sarebbe difficile da raccogliere molte informazioni concrete, ma per fortuna esistono più informazioni da mettere insieme. Primo, un tweet da Nintendo di per sé ci fornisce la premessa di base del gioco: “In Aionios, il mondo di #XenobladeChronicles3, ci sono due nazioni contrapposte: Keves e Agnus. Sono in costante conflitto tra loro e i loro soldati combattono ogni giorno con le loro vite in pericolo solo per sopravvivere”.

Keves è una civiltà formata attorno alla tecnologia. È stato il primo a creare mech e utilizzarli, armi avanzate e veicoli in combattimento. Agnus è l’immagine speculare e si concentra invece sulle tecnologie magiche raccolte da Ether. Le persone di Agnus indossano il bianco, al contrario delle uniformi nere di Keves.

Questo ha portato i fan a crederci Xenoblade Chronicles 3 può aver luogo dopo gli eventi della seconda partita. Il semplice concetto di “Vita” è stato citato come tema principale del gioco. È incentrato su queste due nazioni in guerra, oltre a due protagonisti di nome Noah e Mio, i due che abbiamo visto a un certo punto combattere nel trailer. Forse provengono da entrambe le parti del conflitto, ma uniscono le forze per aiutare a risolvere il conflitto.

Il resto dei personaggi principali confermati – comunque nominati – sono Lanz, Eunie, Taion e Sena. Tuttavia, a causa di alcuni commenti fatti lo scorso anno dalla doppiatrice Jenna Coleman (Melia nell’originale Cronache di Xenoblade), alcune persone pensano che il suo personaggio potrebbe apparire in Xenoblade Chronicles 3 anche. A causa della lunga durata della vita dei personaggi in questo mondo e della linea temporale già un po’ strana, non sarebbe impossibile per Melia, o anche altri personaggi come Zeke, Poppi, Nia, Dmararch, Pyra e altri personaggi del franchise presentarsi anche. Ancora una volta, questo è tutto speculativo a questo punto.

Gioco

Un uomo con una giacca rossa che corre davanti a un panorama in Xenoblade Chronicles 3.

Questo è il punto in cui vediamo di meno nel trailer, ma sembra almeno seguire la stessa idea dei due giochi precedenti. Da quello che abbiamo visto, ci sarà enormi aree open world da esplorare, sia naturali che più simili a una città. Vediamo anche che più personaggi principali sono giocabili, anche se non è ancora chiaro se saremo in grado di passare al volo o se scambieremo tra di loro in base alla storia. L’ultimo trailer ha anche rivelato che nel nostro gruppo possono essere presenti fino a sette personaggi contemporaneamente.

Vediamo anche molti attraversamenti di veicoli, incluso un passaggio in barca sull’acqua, anche se in alcune aree puoi anche nuotare e macinare su una rotaia per attraversare enormi voragini.

A parte i mech giganti, ci sono ancora enormi nemici naturali da incontrare. Il trailer mostra più nemici simili a draghi che calpestano o addirittura nuotano, il che dovrebbe fornire una sfida decente.

Vediamo alcuni primi sguardi al gameplay nell’ultimo trailer, che per lo più lo conferma Xenoblade Chronicles 3 giocherà in modo simile ai giochi precedenti. In quei titoli, il combattimento si svolgeva in tempo reale con attacchi normali che si attivavano automaticamente quando i personaggi si trovavano nel raggio di un nemico. Ciò ti consente di preoccuparti della gestione delle tue abilità (chiamate Battle Arts), dello sfruttamento dei punti deboli e della gestione del tuo gruppo. Le cose ovviamente vanno più in profondità, ma sospettiamo Xenoblade Chronicles 3 per rendere più piccante la formula in almeno alcuni modi al di fuori di queste meccaniche di base.

Nel filmato mostrato finora, vediamo che l’interfaccia utente ha il pulsante Tattiche, Chain Attack, Fusion e diverse abilità mappate su quattro pulsanti frontali. La fusione sembra combinare due Noah e Mio in un’unica unità molto potente in battaglia. Vediamo diversi tipi di questi personaggi ibridi viola, a dimostrazione del fatto che più personaggi saranno in grado di fondersi in diversi tipi di combinazioni, come Eunie e Taion (una forma più femminile che attacca con armi dall’aspetto alato) e Lanz e Sena che si uniscono in un’unità con enormi guanti per infliggere elevati danni in mischia.

Gli attacchi a catena riuniscono tutti i membri del gruppo per attaccare un bersaglio insieme. L’indicatore mostrerà anche quanto danno extra farà questo attacco, che può essere ulteriormente potenziato con i bonus di completamento.

Ogni personaggio avrà anche una classe che garantisce loro l’accesso ad Artes speciali uniche per quella classe. Due che conosciamo includono la classe Swordfighter, in cui cadrà Noah, e lo Zephyr, a cui appartiene Mio. Inoltre, li ami o li odi, i Nopon sono tornati e possono combattere insieme al tuo gruppo!

Multigiocatore

Xenoblade Chronicles 3 sarà un’esperienza per giocatore singolo, proprio come le voci precedenti. A meno che Nintendo non annunci una sorta di modalità extra a sorpresa, o forse un mini-gioco, non c’è quasi alcuna possibilità che questo gioco includa una componente multiplayer di qualsiasi tipo. Questo è un JRPG ricco di storia e incentrato, pensato per essere apprezzato da te stesso e dagli eccellenti personaggi del gioco.

DLC

Due personaggi stanno schiena contro schiena vicino a una macchina gigante in Xenoblade Chronicles 3..

Questa è un’altra area, come il multiplayer, in cui siamo costretti a indovinare qualsiasi piano. Normalmente, per un JRPG per giocatore singolo come questo, saremmo contrari all’esistenza di DLC; però, Xenoblade Chronicles 2 ha ottenuto quattro oggetti DLC tramite un pass di espansione. Ciò includeva alcuni oggetti, nuove missioni, un’arma, una nuova modalità di battaglia e persino una nuova trama chiamata Torna ~ The Golden Country. Sulla base di questo, che è davvero tutto ciò che abbiamo, allora ci sono buone probabilità che ci sarà una qualche forma di DLC per Xenoblade Chronicles 3 anche. Che si tratti di semplici oggetti o di una nuova trama e modalità espansiva, dovremo semplicemente aspettare che la parola ufficiale lo sappia.

Preordinare

Rivelazione di un titano in Xenoblade Chronicles 3.

Xenoblade Chronicles 3 è disponibile per i preordini praticamente ovunque per $ 60 standard. C’è anche un’edizione speciale disponibile esclusivamente sul My Nintendo Store. Tuttavia, non è ancora disponibile per l’acquisto. Possiamo vedere cosa ha, tuttavia, tra cui:

  • Xenoblade Chronicles 3
  • Libreria in acciaio
  • Libro d’arte con copertina rigida

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.