Siamo spiacenti Murena, un telefono Android di successo ha bisogno di Google

Una piccola azienda chiamata Murena ha fatto notizia questa settimana grazie alla sua ultima versione del telefono Android. Noto per il precaricamento di vecchi telefoni Android con una versione personalizzata di Android, questo telefono Murena One è il primo telefono dell’azienda. Un tipico telefono da $ 400, è una lastra a schermo piatto con specifiche solide tra cui un processore MediaTek, un sensore di impronte digitali montato lateralmente, una fotocamera posteriore da 48 megapixel e uno sparatutto per selfie da 25 MP. Più importante delle specifiche, Murena sta utilizzando /e/OS incentrato sulla privacy e ispirato a iOS per alimentare il suo smartphone.

Non è un telefono Android in un modo importante: non ci sono Google Play Services a bordo. Ciò significa che non avrai il Google Play Store e le tue app o la cronologia degli acquisti non ti seguiranno da altri telefoni Android. Sarà un grande salto per molti possessori di Android che sono abituati a Google, ma per il quale una minoranza vocale si è agitata poiché l’azienda ha aumentato il proprio controllo sul sistema operativo.

Un comprensibile impulso

Murena

La necessità di telefoni de-Googled viene da un buon posto. Ci sono alcuni modi per utilizzare un telefono Android nel 2022 senza cedere i tuoi dati a Google. È lo stesso con Apple, ma Apple non ha sempre offerto alternative. Laddove Android offriva app per la navigazione in Internet, un’app per la galleria e un’app per i messaggi e altre necessità di base, Google ha lentamente sostituito tutte quelle con i suoi equivalenti. Non c’è un’app Internet, ma troverai Google Chrome, nessuna galleria ma Google Foto, nessun lettore mp3 ma YouTube Music. È difficile evitare Google su un telefono Android anche se scegli di installare app non Google. Se e quando scarichi app dal Play Store o trovi manualmente i loro APK online, molte app richiedono Google Play Services per funzionare correttamente.

Per la maggior parte delle persone, questo non è un problema. Per alcuni, c’è bisogno di privacy e un disagio nel consegnare a Google le chiavi della loro vita online che guida la ricerca di smartphone senza Google, ma un’esperienza non troppo gratuita. Uno smartphone che non supporta Uber, Google Maps o Spotify non sarebbe l’ideale.

Con sistemi operativi Android di terze parti e indipendenti, gli sviluppatori hanno creato framework come /e/OS. È qualcosa che può essere caricato per fornire il minimo indispensabile di app e servizi Google mantenendo quanti più dati possibile da Google, ed è questo che Murena sta utilizzando. Associato alla Murena App Lounge, che fornisce l’accesso alle app di Google (una volta effettuato l’accesso al tuo account Google), mostra i limiti dell’ambizione di de-Google. Va tutto bene e bene volere un telefono senza Google, ma pochissime persone sono disposte a farlo accettare esso.

Le aziende migliori hanno provato

La Galleria dell'App Huawei
Andy Boxall/DigitalTrends

La curiosità che circonda Murena viene dal percorso che sta facendo. I telefoni Android indipendenti sono già difficili da vendere, ma un telefono Android indipendente creato per renderlo più complicato del normale è ancora più difficile da vendere. Le aziende meglio attrezzate con budget da miliardi di dollari ci hanno provato e hanno fallito.

Prendi l’esempio di Huawei. Dopo essere stata bandita dall’accesso a Google Play Services dal governo degli Stati Uniti, la società ha replicato tutti i Google una volta forniti con il proprio software HarmonyOS e Huawei Mobile Services. Ha speso oscene somme di denaro per corteggiare gli sviluppatori e ha firmato accordi con importanti app di marchi di app regionali per creare la sua App Gallery. I telefoni di punta dell’azienda hanno anche l’hardware migliore della categoria, soprattutto per quanto riguarda le fotocamere.

Nonostante tutto, l’azienda non è ancora riuscita a riconquistare un briciolo del suo antico splendore nel mercato mobile. Google Play potrebbe essere una bestia che consuma dati, ma è un conveniente bestia che consuma dati — e la comodità quasi sempre vince.

Un telefono che non può avere successo anche se ci riesce

Samsung Galaxy A53 5G rivolto in avanti nella mano.
Andy Boxall/Trend digitali

Il concetto di un telefono Android senza Google ha sempre risuonato inspiegabilmente tra gli attenti alla privacy, ma non è destinato al successo commerciale. Certo, troverai un angolo di Internet che è abbastanza pronto a lodarlo come concetto, ma con i soldi? È un livello troppo alto.

Anche se Murena dovesse mostrare successo laddove i marchi più grandi hanno fallito, è improbabile che rimanga la Murena che ha attirato i primi utilizzatori. Invece, probabilmente soccomberà all’inevitabile ciclo di marchi e app di smartphone indipendenti. Aggiungendo cose che i suoi fan vogliono lentamente, iterazione dopo iterazione, fino a quando un giorno ti svegli e scopri che il telefono Murena One nella tua mano è l’ennesimo telefono Android con il pieno supporto di Google Play.

In definitiva, non è una preoccupazione seria. Come la maggior parte dei marchi di smartphone indipendenti, Murena fallirà quasi certamente. Ecco la parte buona per gli appassionati di de-Google: non devono vincere. La storia ha dimostrato che ci sarà un’altra Murena l’anno prossimo, e l’anno dopo, e così via. Uno smartphone de-Googled non può mai attirare l’interesse di massa, ma può prendere vita ogni anno circa per offrire ai fan un’opzione di aggiornamento.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.