Recensione Lenovo Chromebook Duet 3: $ 300 ben spesi

Lenovo Chromebook Duet 3

Prezzo consigliato $ 300,00

“Il Chromebook Lenovo Duet 3 è abbastanza veloce per le attività che dovrebbe svolgere, con un’eccellente durata della batteria e un display incantevole.”

Professionisti

  • Prestazioni di produttività sufficientemente buone

  • Eccellente durata della batteria

  • Display sorprendentemente buono

  • Cavalletto Folio e tastiera inclusi

  • Valore forte

contro

  • La tastiera è troppo stretta

  • Limitato al Wi-Fi 5

I laptop costosi e di fascia alta sono divertenti da recensire a pieno titolo. Ma sono i laptop economici dove la gomma colpisce la strada e dove la maggior parte delle persone fa shopping.

I Chromebook sono un buon posto dove cercare a questo proposito e il Chromebook Duet 3 Lenovo è sempre stato uno dei nostri dispositivi preferiti da consigliare in quell’elenco. $ 300 per un 2-in-1 compatto, potente e sorprendentemente ben costruito.

La mia unità di prova è arrivata con una CPU Qualcomm Snapdragon 7c Gen 2 e un display 2K da 10,9 pollici (2.000 x 1.200), ed è l’unica configurazione venduta qui negli Stati Uniti. Nonostante la tastiera scomodamente piccola, Lenovo continua a stupire per quanto sono in grado di spremere in un dispositivo così economico.

Disegno

Vista posteriore di Lenovo Chromebook Duet 3 che mostra fotocamera e cavalletto.
Mark Coppock/Trend digitali

Il Chromebook Duet 3 è stato aggiornato rispetto alla generazione precedente, con il cambiamento più significativo che è stato un aumento delle dimensioni dello schermo da 10,1 pollici a 10,9 pollici. Ciò si traduce nella nuova versione leggermente più grande, circa mezzo pollice più larga e un quarto di pollice più alta. Le cornici rimangono della stessa dimensione, il che è eccessivo per un dispositivo moderno.

Il Chromebook Duet 3 è leggermente aumentato di spessore a 0,31 pollici da 0,29 pollici e pesa 1,14 libbre, rispetto a 0,9 libbre. Il concorrente più diretto, il Chromebook x2 11 di HP, è leggermente più stretto ma più alto di mezzo pollice, con uno spessore di 0,3 pollici e 1,23 libbre. L’Apple iPad di base con un display da 10,2 pollici è più stretto e più alto ma più sottile a 0,29 pollici e più leggero a 1,07 libbre, e anche il Microsoft Surface Go 3 con un display da 10,5 pollici è più stretto e più alto pur essendo più spesso a 0,33 pollici e più pesante a 1,2 libbre.

Il tablet è costruito con un mix di alluminio lungo i bordi e plastica sulla cover posteriore. L’ho trovato ben costruito come altri tablet di prezzo comparabile, senza piegarsi o flettersi. Non sembra un tablet da $ 300, il che la dice lunga.

Il cavalletto qui funziona così come la versione integrata sui dispositivi Surface.

Esteticamente, il Chromebook Duet 3 è un semplice design ardesia con due scelte di colore. La mia unità di prova era la Storm Grey, che era grigio scuro lungo i tre quarti inferiori dei bordi e della cover posteriore e un grigio più chiaro lungo la parte superiore. C’è anche un’opzione Misty Blue. I tablet odierni sono molto simili, e nessuno dei concorrenti di Lenovo si distingue in termini di aspetto grafico.

La copertura del cavalletto posteriore in folio con rivestimento in tessuto inclusa e la tastiera rimovibile sono un’unità in due parti, meno conveniente rispetto ai modelli in un unico pezzo. Tuttavia, la cover posteriore si attacca saldamente tramite magneti e non sembra che si stacchi accidentalmente, e il cavalletto funziona così come la versione integrata su Microsoft Surface Go 3 con un’ampia gamma di angolazioni. Combinato, il folio aggiunge 0,95 libbre al peso totale del tablet, portandolo a 2,09 libbre.

Porti

Ottieni due porte USB-C 3.2 Gen 1 e un connettore pin pogo per la tastiera, e il gioco è fatto. Non c’è un jack audio, il che è deludente, né un lettore di schede SD, il che non sorprende.

La connettività wireless è fornita da Wi-Fi 5 e Bluetooth 5.1, una limitazione del chipset Qualcomm.

Prestazione

Tablet Lenovo Chromebook Duet 3.
Mark Coppock/Trend digitali

Un altro cambiamento rispetto alla generazione precedente è il passaggio da una CPU MediaTek Helio P60T a un Qualcomm Snapdragon 7c Gen 2, una CPU ARM a 8 core che funziona fino a 2,4 GHz. Ciò fornisce un piccolo aumento di velocità con un processore ARM più aggiornato. Ci sono 4 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione eMMC, entrambi sufficienti per un’esperienza Chrome OS fluida grazie alle efficienze intrinseche del sistema operativo.

Durante i miei test, ho scoperto che Chromebook Duet 3 è abbastanza veloce per i tipi di attività per cui viene generalmente utilizzato un Chromebook. Potrei aprire alcune schede di Chrome ed eseguire alcune app Android in background prima di notare qualsiasi rallentamento. Certamente, potrei dire che il Chromebook Duet 3 era più lento dei laptop dotati di CPU Intel Core, ma per i soldi, il 2-in-1 era più che adeguato.

Oggettivamente, lo Snapdragon 7c Gen 2 non è stato veloce nell’esecuzione del benchmark Geekbench 5, eguagliando la stessa CPU dell’HP Chromebook x2 11 ma rimanendo indietro rispetto ai Chromebook Intel e all’Acer Chromebook Spin 513 con una CPU MediaTek Kompanio 1380 più recente. Ha raggiunto 45 nel benchmark Speedometer 2.0, sempre lo stesso dell’HP e più lento del resto del nostro gruppo di confronto.

Sarai sfidato a eseguire i giochi Android più intensi. Per esempio, asfalto 9 ha subito qualche balbuzie durante il gioco. Probabilmente vorrai limitarti a titoli più casuali.

Geekbench
(singolo / multiplo)
Tachimetro 2.0
Lenovo Chromebook Duet 3
(Qualcomm Snapdragon 7c Gen 2)
623 / 1.709 46
Chromebook Acer Spin 513
(MediaTek Kompanio 1380)
936 / 3.438 76
Chromebook HP x360 14c
(Nucleo i3-1125G4)
898 / 2.866 N / A
Chromebook HP x2 11
(Qualcomm Snapdragon 7c)
590 / 1.689 45
Chromebook Asus Flip CX5
(Nucleo i5-1135G7)
1.190 / 4.151 163
Microsoft Surface Go 3
(Nucleo i3-10100Y)
920 / 1.704 47

Display e audio

Vista frontale del Chromebook Duet 3 di Lenovo che mostra il display.
Mark Coppock/Trend digitali

Il display IPS da 11 pollici ha una risoluzione di 2.000 x 1.200, etichettato come 2K, e con un rapporto di aspetto 15:9 molto insolito. È un po’ più alto di 16:9, ma appena. Il display è abbastanza nitido da non poter vedere alcun pixel a meno che non li cerchi e durante i miei test l’ho trovato luminoso e colorato. Lenovo promette 400 nits di luminosità e credo che il display si avvicini.

Non riesco ad applicare il colorimetro al display perché non è supportato in Chrome OS. Soggettivamente, però, oltre ad essere luminoso e colorato, il contrasto è abbastanza profondo con i neri veri e il testo che appare su uno sfondo bianco.

Il concorrente più vicino è l’HP Chromebook x2 11, che ha un display 3:2 più tradizionale a 2.160 x 1.440. Ciò rende il display dell’HP più nitido e ancora più alto, ma definirei la qualità complessiva come simile.

Due altoparlanti laterali fornivano un audio pulito e luminoso ma non molto rumoroso. I medi e gli alti erano ben fatti, ma non c’erano bassi. La qualità del suono è sufficiente per i suoni di sistema e per guardare i video di YouTube da soli, ma tira fuori un paio di cuffie Bluetooth per abbuffarti di Netflix e ascoltare i tuoi brani.

Tastiera, touchpad e webcam

Lenovo Chromebook Duet 3 vista dall'alto verso il basso che mostra tastiera e touchpad.
Mark Coppock/Trend digitali

La tastiera è un’altra storia. Sebbene sia ben costruito e resistente all’acqua, è anche piuttosto angusto, con copritasti piccoli e una spaziatura dei tasti notevolmente inferiore rispetto alla tipica tastiera del laptop. Gli interruttori non sono molto fluidi, con una corsa sufficiente ma una sensazione morbida e un’azione di fondo che manca di sicurezza.

Mi ci è voluto un po’ di tempo per abituarmi alla tastiera e non mi sono mai sentito a mio agio a scriverci sopra. La tastiera dell’HP Chromebook x2 11 è stata altrettanto deludente, mentre la versione di Microsoft Surface Go 3 era molto migliore. La cosa migliore dell’allegato folio del Chromebook Duet 3 è che è incluso nel prezzo di $ 300.

La webcam da 5 MP fornisce un’immagine video a risoluzione più elevata rispetto a molti laptop che costano centinaia in più.

Il touchpad è piccolo ma comodo da usare, con una superficie liscia e un supporto affidabile dell’intera gamma di gesti multitouch di Chrome OS. I pulsanti forniscono un clic solido e silenzioso. Il display è abilitato al tocco, ovviamente, e supporta la penna attiva USI di Lenovo. Non ho ricevuto la penna con la mia unità di recensione e non ho potuto testare l’inchiostrazione.

La fotocamera frontale è da 5 MP, il che significa che può fornire un’immagine video a risoluzione più elevata rispetto a molti laptop che costano centinaia (o migliaia) in più. È un’ottima opzione per i lavoratori ibridi che desiderano un dispositivo altamente portatile per le videoconferenze.

Durata della batteria

Vista laterale di Lenovo Chromebook Duet 3 che mostra il cavalletto.
Mark Coppock/Trend digitali

Il Chromebook Duet 3 ha solo 29 wattora di capacità della batteria, che non suona molto, ma alimenta un piccolo display e una CPU ARM ad alta efficienza energetica. La batteria dell’HP Chromebook x2 11 è leggermente più grande a 32 wattora, mentre la batteria del Microsoft Surface Go 3 è leggermente più piccola a 28 wattora.

Tuttavia, il Chromebook Duet 3 ha dimostrato un’eccezionale durata della batteria. È arrivato a 11,5 ore nel nostro test di navigazione web che scorre attraverso una serie di siti Web popolari e complessi, meno del Chromebook x2 11 ma comunque un ottimo risultato. Nel nostro test video che esegue il loop di un Full HD locale Vendicatori trailer, il Chromebook Duet 3 ha raggiunto le 16 ore, un risultato sorprendentemente eccellente.

La durata della batteria è un vero punto di forza del Chromebook Duet 3 e batte tutta la concorrenza a prezzi simili. Questo laptop economico funzionerà per un’intera giornata di lavoro e fino a sera.

navigare su Internet video
Lenovo Chromebook Duet 3
(Qualcomm Snapdragon 7c Gen 2)
11 ore, 29 minuti 15 ore, 59 minuti
Chromebook Acer Spin 513
(MediaTek Kompanio 1380)
11 ore, 7 minuti 12 ore, 42 minuti
Chromebook HP x360 14c
(Nucleo i3-1125G4)
7 ore, 44 minuti 8 ore, 2 minuti
Chromebook HP x2 11
(Qualcomm Snapdragon 7c)
12 ore, 42 minuti 10 ore, 59 minuti
Chromebook Asus Flip CX5
(Nucleo i5-1135G7)
9 ore, 25 minuti 8 ore, 50 minuti
Microsoft Surface Go 3
(Nucleo i3-10100Y)
5 ore, 24 minuti 11 ore, 42 minuti

La nostra presa

Il Lenovo Chromebook Duet 3 ha un ottimo rapporto qualità-prezzo a $ 300, in particolare dato che sono inclusi il cavalletto a libro e la tastiera rimovibile. E non si tratta solo del prezzo: questo piccolo tablet Chrome OS è in grado di gestire una gamma sorprendente di attività, non raggiungendo solo la produttività più impegnativa e i flussi di lavoro creativi.

Spenderai centinaia di dollari in più per una configurazione simile che non ti guadagnerà molte funzionalità aggiuntive. Il Lenovo Chromebook Duet 3 è il miglior tablet Chrome OS economico (un po’) che i soldi possano comprare.

Ci sono alternative?

Il tablet Chrome OS più vicino è l’HP Chromebook x2 11. È circa il doppio più costoso e offre prestazioni simili ma una durata della batteria inferiore. Anch’esso include il cavalletto e i componenti aggiuntivi della tastiera e il suo display è leggermente più nitido.

Se stai cercando un tablet Windows 11, Microsoft Surface Go 3 è un’opzione. Ti costerà anche più soldi, specialmente quando aggiungi la tastiera staccabile, ma otterrai un cavalletto integrato e un’esperienza di digitazione molto migliore.

Infine, l’Apple iPad è una solida alternativa. Parte più o meno allo stesso prezzo ma non include la tastiera. Tuttavia, otterrai prestazioni migliori e più app, rendendo l’iPad un forte concorrente.

Quanto durerà?

Il Chromebook Duet 3 è costruito abbastanza bene da durare per anni di servizio e i suoi componenti manterranno il Chrome OS ottimizzato in esecuzione in modo efficiente per lo stesso tempo. E la garanzia di un anno è più che accettabile a questo prezzo.

Dovresti comprarlo?

Sì. A $ 300, Chromebook Duet 3 è un ottimo computer secondario per utenti esigenti e un ottimo tablet di partenza per tutti gli altri.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.