Questa e-bike offre la tecnologia del telefono meglio di alcuni telefoni

E se andare in bicicletta fosse come usare uno smartphone? Questa è la proposta alla base della nuova Urtopia E-bike, che offre funzionalità più comunemente associate a un prodotto Samsung o Apple piuttosto che a un produttore di biciclette.

Urtopia in fibra di carbonio ha una connessione 4G integrata, controllo vocale, un’impronta digitale ID e altre tecnologie. Ho passato del tempo in sella alla bici e giocando con la tecnologia e ho avuto l’impressione che questa bici sia divertente da guidare e sia il sogno di un amante dei gadget.

Bicicletta ad alta tecnologia

Proprio come il tuo telefono, Urtopia ha una connessione dati 4G integrata che ti consentirà di rintracciare la bici in caso di smarrimento o furto. La connettività cellulare consente inoltre a Urtopia di inviare aggiornamenti software automatici alla bici.

Sascha Brodsky/Trend digitali

Sul lato destro del manubrio è presente un pulsante a sfioramento che funge anche da lettore di impronte digitali. L’idea è che una volta impostata la bici, sarà personalizzata al dito, rendendola teoricamente resistente ai furti. Il lettore di impronte digitali è stato facile da configurare e ha funzionato bene nei miei test. Tuttavia, la bici è abbastanza leggera che un potenziale ladro potrebbe semplicemente ignorare la funzione di blocco e raccoglierla.

Il pulsante dell’impronta digitale funge anche da “campanello” elettronico che emette suoni di avviso nel caso in cui i pedoni si mettano sulla tua strada durante la guida. Puoi scegliere tra vari suoni per la campana, il che è divertente. Non ci sono altre bici di cui sono a conoscenza che sono dotate di un lettore di impronte digitali integrato, quindi questo da solo è sufficiente per rendere l’Urtopia unica. Puoi acquistare lucchetti per bici di terze parti con lettori di impronte digitali come SL Elite.

Il cuore dell’Urtopia è un display integrato che utilizza una tecnologia di visualizzazione LED a matrice di punti affascinante e retrò. La Smartbar, come la chiama l’azienda, ti consente di vedere la velocità, le modalità e le notifiche della bici. Il display è abbastanza luminoso da essere facilmente visibile alla luce del sole, ma l’abbagliamento ha reso difficile fotografarlo.

Una bici con Bluetooth

Come ogni smartphone, Urtopia è dotato di Bluetooth integrato. Ho abbinato la bici al mio iPhone 12 Pro Max utilizzando l’app Urtopia disponibile sull’App Store di Apple. L’installazione ha richiesto solo pochi clic e sono stato quindi in grado di sbloccare la mia bici tramite Bluetooth. L’app utilizza anche il Bluetooth per visualizzare una mappa delle tue corse e quanta CO2 hai risparmiato andando in bicicletta invece di usare un’auto.

L'eBike Urtopia appoggiata a un muro.
Sascha Brodsky/Trend digitali

Come molti smartphone, ma a differenza di qualsiasi bici che abbia mai incontrato, puoi effettivamente parlare con la Smartbar. Il riconoscimento vocale ti consente di fare cose come spegnere e accendere i fari e aumentare il livello di potenza. Ero scettico sul fatto che il riconoscimento vocale avrebbe funzionato durante la guida, ma non ha avuto problemi a capirmi anche nel traffico intenso o in una giornata ventosa.

Sembrava un po’ strano parlare con la mia bici. Altri piloti mi hanno lanciato degli sguardi strani quando ho detto alla mia Urtopia di accendere i fari integrati. Mi è piaciuto usare il controllo vocale, ma non sono sicuro di quanto valore aggiunga rispetto ai controlli dei pulsanti.

Forse la parte più pratica delle numerose caratteristiche tecniche di Urtopia sono gli indicatori di direzione integrati apparentemente banali. Con il semplice clic di un pulsante, puoi accendere una coppia di luci di proiezione degli indicatori di direzione che brillano sulla strada. Durante le mie uscite diurne, le luci di svolta sono utili ma un po’ deboli, quindi le ho integrate con segnali manuali per far sapere alle auto dove stavo andando. La vera utilità degli indicatori di direzione è diventata evidente dopo il tramonto quando si sono proiettati sulla strada e sarebbe stato troppo buio per me per segnalare usando le braccia.

Radar per la sicurezza

Le cose iniziano a diventare strane, ma in senso positivo, quando inizi a giocare con la Smartbar. Prima di tutto, la bici ti dà notifiche sonore attraverso un altoparlante da 3 watt. I suoni sono abbastanza forti da essere facilmente udibili sopra i rumori del traffico, ma i segnali acustici mi hanno anche attirato una discreta attenzione mentre attraversavo New York City.

Lo schermo Smartbar di Urtopia eBike.
Sascha Brodsky/Trend digitali

Un’altra caratteristica insolita dell’Urtopia è il radar a onde millimetriche incorporato. Il radar è rivolto all’indietro ed ha lo scopo di aiutarti a fare attenzione alle auto o ad altri ciclisti che potrebbero insinuarsi dietro di te. Non è stato immediatamente evidente come dovresti interagire con il radar, quindi sono rimasto sorpreso quando una voce calma ma severa ha chiamato dalla mia bici per “fare attenzione alle spalle”. Il radar aveva rilevato automaticamente un taxi che sfrecciava lungo la strada. Questa funzione sembra essere incredibilmente utile nel videogioco violento che sta andando in bicicletta a New York.

Il rilevamento radar è diventato uno standard sulle auto, ma non è ancora comune sulle biciclette. Il produttore di elettronica Garmin produce un radar montato su bicicletta chiamato Varia, mentre il produttore di biciclette Cannondale ha recentemente introdotto una versione integrata di Varia in alcuni dei suoi modelli.

E la bici?

Il design dell’Urtopia è abbastanza insolito da segnalare che non è una bici normale. Il telaio in carbonio ha un tubo orizzontale a forma di fulmine che si piega in una sezione del reggisella e poi in basso fino al fodero del sedile. Il telaio nasconde ordinatamente una batteria Samsung agli ioni di litio da 360 wattora. Urtopia afferma che avrai un’autonomia da 30 a 80 miglia a seconda del tuo peso e del livello di potenza che usi. Ho ottenuto circa 50 miglia di autonomia nei miei test con la potenza impostata al centro.

È anche molto simile al tuo telefono in molti modi, rendendolo molto familiare

Il telaio in fibra di carbonio è leggero per una e-bike a circa 30 libbre. È anche abbastanza rigido da rendere la guida un piacere anche quando si esaurisce la potenza. Tieni presente, tuttavia, che l’Urtopia è a velocità singola, il che lo rende ottimo per volare in città ma meno adatto per le colline.

Sono un ciclista di lunga data, ma un meccanico scadente, quindi ero un po’ nervoso nello scoprire che avrei dovuto assemblare l’Urtopia da solo. Urtopia è un’azienda diretta al consumatore, il che significa che la bicicletta viene spedita a casa tua in una scatola di cartone. Devi impostare la bici da solo, ma fortunatamente questo è un processo semplice che mi ha richiesto meno di 15 minuti. Si tratta principalmente di mettere i pedali e caricare la batteria.

Per un amante della tecnologia che desidera una bici futuristica, l’Urtopia è in una classe a sé stante. La velocità singola e la capacità della batteria limitata non sono l’ideale per i ciclisti più accaniti, ma per $ 2,799, l’Urtopia offre molte caratteristiche uniche e un telaio in carbonio leggero. È anche molto simile al tuo telefono in molti modi, rendendolo molto familiare, anche se costa $ 1.000 in più rispetto a un Samsung Galaxy Z Fold 3.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.