Pokémon Scarlatto/Viola verrà lanciato a novembre con il multiplayer a mondo aperto

Nintendo lo ha annunciato Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetta uscirà il 18 novembre esclusivamente su Nintendo Switch.

Un nuovo trailer ha rivelato entrambi i Pokémon leggendari mascotte, Koraidon e Miraidon. Entrambe sono lucertole di qualche tipo, con Koraidon che è una creatura rossa dall’aspetto più naturale. Miraidon, al contrario, è blu e sembra più meccanico, quindi il tema di questa generazione potrebbe essere uomo contro macchina o qualcosa del genere.

Secondo The Pokémon Company, questi giochi sono le prime voci open world della serie. I giochi hanno sempre enfatizzato la battaglia online e lo scambio di Pokemon, ma ora consentiranno a un massimo di quattro giocatori di esplorare la regione online attraverso il multiplayer. Un comunicato stampa rileva che i giocatori possono esplorare il gioco in modo non lineare, il che è un cambio di passo per la serie di giochi di ruolo solitamente semplice.

Sono stati presentati due professori: il professor Sada e il professor Turo. Il primo sarà in Scarlet mentre il secondo sarà in Violet. Inoltre, Nemona si presenta come una sorta di mentore o figura rivale che guiderà il giocatore durante il suo viaggio.

Ci sono anche alcuni nuovi Pokemon introdotti, come Pawmi, un topo elettrico, Lechonk, un maiale di tipo Normale e Smoliv, una creatura doppia Erba/Normale a forma di oliva.

La fine del trailer mostra uno sfondo pieno di cristalli riflettenti e una Pokéball che vola sullo schermo. Non è noto se questo suggerisca qualcosa, come la nuova meccanica centrale della generazione. Pokémon Spada e Pokémon Scudo aveva Dynamaxing, mentre Pokémon Sole e Pokémon Luna aveva mosse Z.

Non sorprende che Nintendo offra anche un doppio pacchetto che include entrambe le versioni del gioco e una custodia Steelbook.

Quando Nintendo ha annunciato per la prima volta la nuova generazione di giochi, il trailer iniziale ha mostrato una varietà di vecchi Pokémon che sarebbero tornati.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.