Perché Zoom sta chiudendo la sua app Chromebook

Zoom ha in programma di chiudere la sua app Chrome ad agosto, per consentirle di concentrarsi sulle sue altre applicazioni.

9to5Google ha recentemente scoperto un avviso nell’app Zoom in cui si spiega in dettaglio che il marchio sta indirizzando gli utenti a iniziare a utilizzare Chrome PWA (app Web progressiva) prima della sua interruzione dell’app Zoom per Chromebook.

Mark Coppock/Trend digitali

“Questa app non sarà più ufficialmente supportata dopo agosto 2022. Utilizza il nuovo Zoom per Chrome PWA per partecipare alle riunioni su ChromeOS”, ha affermato Zoom nell’avviso.

La piattaforma di videoconferenza Zoom, diventata popolare durante la pandemia nel 2020, è stata compatibile con la maggior parte dei sistemi informatici. I Chromebook sono stati particolarmente apprezzati dalle scuole e dalle università grazie al loro basso costo e alla compatibilità con ChromeOS di Google, TechRadar notato.

Tuttavia, dall’agosto 2020 Google ha in programma di interrompere le sue app Chrome su tutte le piattaforme su tutta la linea, culminando con la fine del supporto per le app Chrome su ChromeOS nel giugno 2022.

Ma con l’opzione di Chrome PWA o dell’app Android, l’accesso a Zoom non dovrebbe essere un problema. Zoom prevede di fornire alcuni aggiornamenti dell’app all’app Web che la rendono più facile da usare, con un aspetto simile ad altre versioni della piattaforma come Windows e MacOS. Ha anche varie funzionalità avanzate di chat, come sfocatura dello sfondo, 9to5Google aggiunto.

L’installazione di PWA è abbastanza semplice e può essere eseguita tramite la maggior parte dei browser Web, come Chrome. In genere, puoi trovare l’opzione di installazione accedendo all’icona a tre punti situata nell’angolo in alto a destra del browser.

Fai in modo che l’app o il programma che desideri installare sia aperto nel browser tocca. Se non è presente una “sezione app” nel menu a discesa, dovresti essere in grado di accedere direttamente a un’opzione “installa app”. Seleziona Installa e dovrebbe farlo automaticamente.

Una volta installate, molte app popolari verranno visualizzate come icone sul dock di sistema per un facile accesso. Per disinstallare basta tornare a quell’impostazione e selezionare disinstalla.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.