Perché il Galaxy Z Fold 3 è un perfetto smartphone “normale”.

Qualche settimana fa, in attesa dell’arrivo di un nuovo telefono di recensione, sono tornato al Galaxy Z Fold 3. Durante quel periodo, l’ho usato più con lo schermo chiuso che aperto. All’inizio, questo può sembrare un’ammissione che gli smartphone pieghevoli sono fallimenti ingannevoli, ma non lo è. È la prova che i telefoni pieghevoli funzionano bene normalmente, in circostanze generali e quotidiane. Ancora più importante, è qualcosa che può aiutare le persone ancora sulla recinzione a saltare giù e nelle braccia in attesa di un dispositivo pieghevole.

Ripiegato, è un telefono normale

Chiuso, il Galaxy Z Fold 3 ha uno schermo AMOLED da 6,2 pollici dal suono standard, una risoluzione di 2268 x 832 e una frequenza di aggiornamento dinamica fino a 120 Hz. Dove differisce da altri telefoni con schermi di dimensioni simili è nelle sue dimensioni complessive. È largo 67 mm, mentre un iPhone 13 con il suo schermo da 6,1 pollici è largo quasi 72 mm. Eppure è molto più alto con 158 mm rispetto ai 146 mm dell’iPhone 13. Il Galaxy Z Fold 3 è alto e sottile quando ripiegato. È anche, ovviamente, piuttosto denso. Nel suo punto più grande, è 16 mm, il doppio di iPhone 13 di quasi 8 mm di spessore.

Andy Boxall/Trend digitali

Anche se all’inizio Z Fold 3 sembra molto insolito, è qualcosa a cui mi sono abituato dopo aver usato il telefono sin dal lancio. Ho subito scoperto che il Fold 3 funziona molto bene quando è chiuso, il che forse è in contrasto con alcune percezioni del dispositivo. Apro lo schermo quando necessario, non perché sia ​​necessario.

Google Discover sembra a posto quando lo fai scorrere dalla schermata principale. Instagram si formatta perfettamente (e meglio di quanto non faccia sullo schermo del tablet), così come Twitter, Chrome, Teams, Outlook e WhatsApp. Posso digitare con una mano, ma l’altezza rende l’uso costante con una mano abbastanza difficile, proprio come accade sulla maggior parte dei moderni telefoni a grande schermo. Se tutto questo suona come quello che fai con un telefono non pieghevole, hai capito il mio punto. Dopo quel periodo di adattamento iniziale, Z Fold 3 è un telefono normale.

Quando si effettuano chiamate, le dimensioni simili a una barra significano che c’è più da tenere. È anche super sicuro nella tua mano e l’altoparlante è forte e chiaro. Il Fold 3 è anche facile da posizionare con precisione contro l’orecchio e mi sono spostato molto meno nel tentativo di trovare il punto debole dell’altoparlante rispetto al solito quando lo uso. Il sensore di impronte digitali nel pulsante di accensione è veloce, al punto che lo uso più del sistema di sblocco facciale.

Le dimensioni e la forma insolite del Galaxy Z Fold 3 ripiegato possono essere scoraggianti, ma più uso il telefono, meno è diventato un problema. È un’esperienza molto diversa dal Galaxy Fold originale, che ho usato quasi esclusivamente con lo schermo aperto.

Durevole e ben progettato

Se uso il Galaxy Z Fold 3 più piegato, perché preoccuparsi di avere un telefono pieghevole da $ 1.800? Nelle ultime settimane, la vita mi ha imposto di utilizzare Z Fold 3 per attività più basilari (chiamate, messaggi e navigazione sul Web) del solito. E il modo in cui il Fold 3 ha eccelso senza sforzo è stato oltremodo impressionante. Dopotutto, non sorprende che quando apri Z Fold 3 per guardare video, leggere o giocare, sia fantastico. Quello è a cosa serve.

Galaxy Z Fold 3 tenuto da un uomo mentre riproduce video sullo schermo aperto.
Andy Boxall/Trend digitali

La vivibilità generale è ciò che le persone potrebbero non aspettarsi. Sì, è necessario un periodo di adattamento, ma non è estremo, né è lungo e prolungato. Non ho nemmeno provato lo Z Fold 3 e non ho preoccupazioni per la sua qualità costruttiva o robustezza. Non è in una custodia, né ha alcuna protezione aggiuntiva per lo schermo. Lo tengo in tasca o in borsa e lo tratto come qualsiasi altro telefono che possiedo o recensisco.

Non ci sono graffi sullo schermo esterno o sul pannello posteriore, la parte esterna del cardine della mia versione Phantom Silver non è contrassegnata e lo schermo interno sembra nuovo. La piega c’è, ma non me ne accorgo quando lo schermo è attivo. La fotocamera selfie sotto il display è così efficacemente nascosta che ho dimenticato che è lì. Samsung ha fatto un grosso problema per la durata dello Z Fold 3 e, finora, è giustificato. Per un certo contesto, la mia recensione Pixel 6 Pro ha raccolto graffi sulla parte anteriore e posteriore in pochi giorni di utilizzo simile e lo schermo del mio iPhone 13 Pro ha diversi graffi leggeri che ha raccolto negli ultimi otto mesi.

Il Galaxy Z Fold 3 su un tavolo, che mostra lo sfondo sullo schermo esterno.
Andy Boxall/Trend digitali

La cerniera del Fold 3 si è ammorbidita nel tempo, ma questa è una buona cosa! All’inizio, era molto rigido, al punto che è stato un po’ faticoso avviare il movimento. Ora, tuttavia, è perfettamente ponderato. Non ci sono suoni inquietanti dal cardine quando lo apri e chiuderlo è una gioia tattile. Mantiene una resistenza simile per tutto il movimento, fino all’ultimo secondo quando si chiude. Non c’è nessuno scatto, nessun rumore e nessuna prova di sfregamento dal cardine.

L’unico gioco in città

Reclami sul Galaxy Z Fold 3 dopo circa otto mesi? È costoso, pesante e Google non ha ancora rilasciato una versione a schermo diviso della sua tastiera Gboard. In caso contrario, Samsung ha tenuto il passo con gli aggiornamenti software. Il mio telefono ha OneUI 4.1 con la patch di sicurezza di Google di maggio 2022, inoltre l’aggiornamento più recente ha aggiunto alcune nuove funzionalità della fotocamera.

Anche le prestazioni della fotocamera sono migliorate dal lancio. Sebbene non disponga delle capacità teleobiettive complete del Galaxy S22 Ultra, la gamma dinamica, la riproduzione dei colori e spesso il bellissimo equilibrio nelle sue foto significano che a molte persone non dispiacerà, in particolare se la condivisione online è una priorità. Puoi vedere alcuni esempi presi nelle ultime settimane nella galleria sopra.

Samsung è ancora l’unico gioco in città se si desidera uno smartphone pieghevole, ma non ne vedo molti (nessuno?) in circolazione, il che suggerisce che ci sono continue barriere all’adozione. Il prezzo è chiaramente il più grande da superare, ma avendo convissuto con il telefono per una notevole quantità di tempo, ha offerto un’esperienza che continuo a godermi. Se hai il budget, non pensare di scendere a compromessi con un telefono non pieghevole. Il Galaxy Z Fold 3 è un potente, capace, diverso, eccitante e sorprendentemente normale smartphone, piegato o aperto.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.