Non credere a queste stravaganti fughe di notizie dell’ultimo minuto sul WWDC

Non c’è niente come una voce dell’ultimo minuto per entusiasmarci per la Worldwide Developers Conference (WWDC) di Apple. Ma un’affermazione emersa durante il fine settimana mostra perché le cose non sono sempre come sembrano.

Sì, oggi interpreterò il ruolo del nonno scontroso che versa acqua fredda sul divertimento di tutti. Ma come vedremo, c’è una buona ragione per questo.

Quindi, torniamo alla voce. Sabato, giornalista di MacRumors Joe Rossignol ha twittato che il rivenditore Apple B&H aveva aggiunto due elenchi al suo sito Web: un Mac Mini dotato di M2 e un “Mac Mini tower”. Date le voci secondo cui Apple sta pianificando un aggiornamento di Mac Mini, forse per il WWDC, è stato emozionante.

Poi c’era di più. Il giorno successivo, 9to5Mac ha portato alla luce elenchi “nascosti” su B&H per un MacBook Pro da 14 pollici con un chip M2 e un MacBook Pro da 13 pollici con lo stesso chip. Apple potrebbe avere in programma di darci un pugno con un enorme rinnovamento del Mac al WWDC?

Un informatore ci ha collegato a questo presunto elenco di M2 Mac mini sul sito Web del rivenditore B&H Photo. Probabilmente è solo un segnaposto o qualcosa di insignificante, ma ecco la pagina per tutti i curiosi: https://t.co/lv3UtnH2TH

— Joe Rossignol (@rsgnl) 4 giugno 2022

Beh no. Se torni al tweet originale di Rossignol, il giornalista ha notato che gli elenchi erano “probabilmente solo un segnaposto o qualcosa di privo di significato”, ed è esattamente quello che si sono rivelati.

Non molto tempo dopo il tweet di Rossignol, Shawn Steiner, Senior Manager of Web Creative Content di B&H, ha risposto a dissipare le voci intorno a cosa potrebbero significare gli elenchi. Secondo Steiner, “Queste non sono vere SKU”. Erano: “Fatti preventivamente prima dell’ultimo evento e non adeguatamente rimossi. Tutte ipotesi basate su voci”.

In altre parole, sono stati semplicemente aggiunti al sito Web di B&H prima dell’ultimo evento Apple nel marzo 2022, nel caso in cui un certo numero di prodotti si fosse rivelato reale. È una storia molto meno affascinante di un titolo che urlava “prodotti Apple top-secret rivelati pochi istanti prima dello spettacolo WWDC”, ma come per molte cose nella vita, la risposta più banale si è rivelata quella corretta.

Fumo e specchi

Mac Mini seduto sulla scrivania.
Joey Banks/Unsplash

È un utile promemoria che dovresti prendere tutte le voci con le pinze. Trattandosi di un importante evento Apple, ci sono tonnellate di fughe di notizie e voci non confermate che circolano su Internet, molte delle quali scompariranno nell’etere non appena lo spettacolo si concluderà.

Molti sono un pio desiderio. Altri sono diffusi maliziosamente da persone che cercano influenza e retweet. Altri ancora sono semplicemente errori. Ma se ci credi a tutti, sei solo diretto verso la delusione.

In questo WWDC, quasi certamente non ci sarà l’elenco dei nuovi Mac accennati dagli elenchi di B&H. Mentre il MacBook Air sembra abbastanza probabile, le uniche persone che lo sanno per certo sono nascoste al sicuro all’interno di Apple Park. Quindi vai avanti e goditi lo spettacolo, ma elimina le voci di B&H dalla tua lista dei risultati.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.