Mercedes-Benz GLC 2023: più tecnologia, più elettrificazione

Mercedes-Benz non ha paura del design audace, ma non tutti gli acquirenti di auto di lusso vogliono un veicolo che assomigli a un’astronave. Alcuni modelli Mercedes sono pensati per essere dei trendsetter, ma il SUV di Classe GLC è rivolto a persone che non hanno bisogno di essere i primi ad adottare.

Il GLC è un piccolo SUV del tipo che è diventato l’impostazione predefinita per molti acquirenti. Quindi, mentre la Mercedes-Benz Classe GLC 2023 ridisegnata ottiene caratteristiche degne di nota come un sistema di infotainment riprogettato, un sistema di telecamere con “cappuccio trasparente” e un propulsore mild-hybrid, è tutto confezionato in un modo che sembra familiare.

Disegno

La Classe GLC 2023 è notevolmente diversa, ma comunque riconoscibile. La forma e le proporzioni complessive sono simili al modello precedente, ma l’effetto della galleria del vento può essere visto nelle superfici più snelle del nuovo modello. Mercedes rivendica una leggera diminuzione del coefficiente di resistenza aerodinamica, da 0,31 per il vecchio modello a 0,29 per quello nuovo, consentendo al nuovo GLC di tagliare l’aria in modo più efficiente.

Il nuovo GLC è 2,4 pollici più lungo e 0,16 pollici più basso rispetto al suo predecessore, secondo Mercedes. Sebbene il nuovo modello non sia complessivamente più largo, le carreggiate sono state aumentate davanti e dietro, rendendo il GLC 2023 più piantato. Lo spazio di carico è aumentato anche di 2,5 piedi cubi, secondo Mercedes.

La vera differenza, però, è ciò che si vede dal posto di guida. I vecchi interni GLC erano abbastanza belli, ma la nuova versione accende il dramma con un touchscreen inclinato sormontato da tre grandi prese d’aria, insieme a un quadro strumenti digitale indipendente. È lo stesso design visto in precedenza sulle berline Mercedes Classe S e Classe C.

Head-up display nella Classe GLC Mercedes-Benz 2023.

Tech

Il touchscreen principale misura 11,9 pollici, mentre il quadro strumenti misura 12,3 pollici. Wireless Apple CarPlay e Android Auto sono standard e sono disponibili anche la ricarica wireless del telefono, un display head-up e uno scanner di impronte digitali.

Il GLC 2023 ottiene una versione aggiornata del sistema di infotainment Mercedes-Benz User Experience (MBUX). Oltre al riconoscimento vocale in linguaggio naturale che è stato costantemente una delle migliori caratteristiche di MBUX, la nuova versione ha più potenza di elaborazione, per Mercedes.

Un’altra novità per GLC è la navigazione in realtà aumentata. Introdotto nella Classe S, richiama un flusso video sul touchscreen centrale con frecce sovrapposte, per assicurarti di non perdere una svolta.

Le funzioni di assistenza alla guida disponibili includono il cruise control adattivo (con adattamento della velocità in base al percorso e funzionalità stop-and-go), frenata di emergenza automatica, avviso di traffico trasversale posteriore, monitoraggio degli angoli ciechi, riconoscimento dei segnali stradali, assistenza al mantenimento della corsia e assistenza al parcheggio.

Sono inoltre disponibili un sistema di telecamere a 360 gradi e una dashcam, oltre alla comunicazione “Car-to-X”. Ciò consente la condivisione delle informazioni tra i veicoli, avvisando in anticipo i conducenti dei pericoli della strada. Ma funziona solo se un numero sufficiente di veicoli collegati in rete si trova in una determinata area.

Vista posteriore di tre quarti della Mercedes-Benz Classe GLC 2023.

Specifiche

La riprogettazione include anche un propulsore ibrido leggero costituito da un motore turbo da 2,0 litri e un cambio automatico a nove marce abbinato a un motore elettrico e un sistema elettrico a 48 volt.

Il GLC non è una Toyota Prius, ma il sistema mild-hybrid fa alcune cose per migliorare l’efficienza. Il motore elettrico sostituisce l’avviamento del motore, consentendo un sistema start-stop più aggressivo. Può anche mantenere lo slancio alle velocità dell’autostrada, consentendo al GLC di “navigare” con il motore spento, afferma Mercedes.

Il motore elettrico fornisce anche una spinta di 23 cavalli e 148 piedi per libbra di coppia in brevi raffiche, integrando i 258 CV del motore a benzina e 295 piedi per libbra di coppia. Ciò porterà il GLC da zero a 60 mph in 6,2 secondi, secondo Mercedes. La velocità massima è limitata elettronicamente a 130 mph.

Come prima, il GLC ottiene la trazione posteriore standard e la trazione integrale 4Matic opzionale. Anche se il GLC non sarà mai confuso con una Jeep, presenta modalità di guida fuoristrada, controllo della discesa in salita e il suddetto cofano trasparente. Questo utilizza le telecamere di bordo per mostrare cosa c’è sotto il veicolo a velocità fino a 5 mph. Se hai bisogno di usare questa funzione, non andrai più veloce.

Vista dall'alto della Mercedes-Benz Classe GLC 2023.

Rivali

La Mercedes-Benz Classe GLC 2023 verrà lanciata negli Stati Uniti nell’anno solare 2023. Il prezzo verrà rilasciato più vicino alla data di lancio. Sebbene inizialmente sarà disponibile solo nelle versioni GLC300 e GLC300 4Matic, aspettati che Mercedes amplierà la gamma con modelli ad alte prestazioni AMG e una GLC Coupé ridisegnata in un secondo momento.

Il GLC compete con un grande contingente di piccoli SUV di lusso, tra cui l’Audi Q5 e la BMW X3 delle principali rivali Mercedes. Il design e la tecnologia più freschi del GLC dovrebbero dargli un vantaggio quando arriverà il prossimo anno.

Guardando oltre i marchi tedeschi, il GLC affronta anche la Lexus NX, che è stata recentemente ridisegnata con un proprio elaborato sistema di infotainment, oltre a un propulsore ibrido plug-in disponibile. La Volvo XC60 e la Lincoln Corsair sono disponibili anche come ibridi plug-in, mentre la Genesis GV70 porta più stile in tavola. La Mercedes ha il suo lavoro da fare, quindi.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.