Mercedes-Benz EQS SUV è un SUV di lusso per la famiglia

Mercedes-Benz amplia la sua gamma di auto elettriche EQ con un nuovo modello di SUV. Come suggerisce il nome, il SUV Mercedes-Benz EQS si basa sulla stessa piattaforma della berlina EQS rilasciata lo scorso anno. I due modelli condividono anche l’hardware del gruppo propulsore, lo stile e le caratteristiche tecnologiche chiave, incluso il display Hyperscreen da 56 pollici di Mercedes.

Il SUV EQS aggiunge una terza fila di sedili (per un totale di sette) e l’altezza da terra e la posizione di guida più alte che hanno fatto innamorare gli acquirenti di automobili statunitensi dei SUV. Quando raggiungerà le concessionarie statunitensi più avanti nel 2022, dovrebbe contribuire ad aumentare le vendite della linea EQ.

Design

Il SUV EQS è immediatamente riconoscibile come un modello EQ grazie alla sua distintiva griglia, ai fari e alle luci posteriori, nonché alla superficie liscia in generale. Ma il SUV ha un profilo più verticale rispetto alla berlina EQS. È 7,8 pollici più alto, secondo le misurazioni pubblicate da Mercedes, mentre condivide l’interasse di 126 pollici della berlina.

La berlina EQS ha una forma aerodinamica dettata dall’aerodinamica, cosa che non era possibile con il fattore di forma della versione SUV. Quindi, mentre la Mercedes ha fornito al SUV EQS caratteristiche aerodinamiche come ruote e pneumatici speciali, pannelli sottoscocca e pedane progettate con l’esperienza delle corse di Formula 1 per aiutare a dirigere l’aria intorno al veicolo, il SUV non può ingannare il vento come la sua controparte berlina.

Gli interni puntano allo stesso livello di lusso della berlina EQS, che vanta comodi sedili in pelle con cuscini poggiatesta e illuminazione ambientale a 64 colori. Mercedes offrirà il SUV EQS in configurazioni a due file, cinque posti o tre file, sette posti, aiutandolo a essere all’altezza della componente “utilità” del suo nome. E i passeggeri della seconda fila avranno probabilmente un po’ più di spazio rispetto alla berlina EQS, dove lo spazio per la testa è compromesso dal tetto spiovente.

Display Hyperscreen nel SUV Mercedes-Benz EQS.

Tech

Il display Hyperscreen opzionale è invariato rispetto alla berlina EQS, il che significa che i clienti ottengono un quadro strumenti da 12,3 pollici, un touchscreen centrale da 17,7 pollici e un touchscreen da 12,3 pollici per il passeggero anteriore sotto un unico pezzo di vetro. I modelli base ottengono il quadro strumenti da 12,3 pollici e un touchscreen centrale orientato al ritratto da 12,8 pollici.

Il riconoscimento vocale in linguaggio naturale è standard e, come nel caso della berlina EQS, ci aspettiamo che siano inclusi anche Apple CarPlay wireless e Android Auto. L’elenco delle opzioni include un sistema di intrattenimento per i sedili posteriori con una coppia di schermi da 11,6 pollici e un sistema audio Burmester a 15 altoparlanti con suono surround Dolby Atmos.

La tecnologia di assistenza alla guida standard include il cruise control adattivo con adattamento stop-and-go e limite di velocità, frenata di emergenza automatica, assistenza al mantenimento della corsia, assistenza al cambio di corsia e una funzione di parcheggio automatizzato.

I sedili della seconda e della terza fila del SUV Mercedes-Benz EQS.

Specifiche

Le varianti SUV EQS rispecchiano la berlina EQS. L’EQS 450+ di base ha la trazione posteriore e un unico motore che produce 355 cavalli e 429 piedi per libbra di coppia. La trazione integrale a doppio motore EQS 580 produce 536 CV e 633 Nm di coppia.

Mercedes non ha pubblicato le stime di autonomia dell’Agenzia per la protezione ambientale, ma punta a 372 miglia sul ciclo di test WLTP europeo più ottimista. La casa automobilistica ha affermato che è possibile ottenere una carica dal 10% all’80% in 31 minuti con una ricarica rapida CC a 110 kilowatt. Utilizzando un caricabatterie CA da 240 volt, una carica dal 10% al 100% richiede 11,25 ore dichiarate.

Vista dall'alto posteriore del SUV Mercedes-Benz EQS.

Rivali

I prezzi del SUV EQS non verranno rilasciati fino al suo lancio, quindi non sappiamo come si accumulerà rispetto ad altri SUV elettrici di lusso. L’Audi E-Tron e la Jaguar I-Pace sono modelli a due file leggermente più piccoli, mentre la Tesla Model X si concentra sulla teatralità con le sue porte funky “Falcon”. La Rivian R1S vanta autentiche capacità fuoristrada, ma non ha ancora iniziato a spedire ai clienti.

Con la berlina e il SUV EQS posizionati in cima alla gamma, Mercedes ora si concentrerà su modelli meno costosi. Sono in arrivo una berlina e un SUV EQE più piccoli, insieme a un SUV compatto EQB. Mercedes prevede di passare alla versione completamente elettrica almeno in alcuni mercati entro il 2030.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.