Lo sviluppo di Madden NFL 23 è stato cupo e consapevole

Sebbene le partite di football di Madden di EA spesso siano in cima alle classifiche di vendita ogni anno, tali vendite non riflettono la qualità. Il consenso critico sulla serie è in declino negli ultimi anni e Madden NFL 22 era pieno di bug che ostacolavano l’esperienza. Per fortuna, gli sviluppatori sono consapevoli dei difetti di Madden e stanno cercando di migliorare il suo gameplay caratteristico Madden NFL 23.

Parlando con Digital Trends, il produttore esecutivo Aaron McCarty ha dipinto il quadro di uno sviluppo più cupo e riflessivo Madden NFL 23 mentre EA Tiburon piangeva la scomparsa della serie omonima John Madden e cercava di compensare i fallimenti passati del franchise. Sebbene Digital Trends non sia ancora entrato in pratica con il gioco, McCarty lo sottolinea Madden NFL 23 affronterà molti problemi che i fan hanno grazie a una pletora di correzioni di bug e una nuova suite di funzionalità chiamata FieldSense che tocca ogni parte dell’esperienza.

“L’investimento in FieldSense, correzioni di bug e gameplay è stato così grande perché sappiamo che FieldSense ha successo sia che tu stia giocando a Franchise, Ultimate Team, The Yard o una partita veloce con un amico sul tuo divano”, dice McCarty a Digital Trends. “È eccitante perché colpisce ogni parte del gioco, ogni modalità a cui stai giocando. Ci sentiamo come chiunque giochi Madden NFL 23 può davvero sentire qualcosa di nuovo e diverso nel gioco quest’anno”.

Dai un’occhiata al nostro hub della Summer Gaming Marathon

Bug sterminio

Prima che la squadra potesse fare Madden NFL 23 gameplay migliore, hanno dovuto riparare ciò che era già rotto. Gli ultimi titoli di Madden sono stati tutti pieni di bug e la situazione è peggiorata che mai Madden NFL 22. Il programma di rilascio annuale e la pandemia avevano finalmente raggiunto la qualità del gioco di EA Tiburon. McCarty ha delineato i passaggi che gli sviluppatori stanno adottando per garantire che (si spera) non accada di nuovo.

“Abbiamo esaminato il modo in cui abbiamo sviluppato il gioco e setacciato Internet, e in realtà abbiamo fatto in modo che il nostro dipartimento di controllo qualità, all’interno dei nostri strumenti di sviluppo, registrasse ogni reclamo che potevamo trovare per rintracciarli”, spiega McCarty. “Laddove possibile, andremmo ad analizzarlo per capire quale fosse il vero problema che stava causando qualcuno a lamentarsi. Se c’era un video, lo inserivamo nel nostro database e se si trattava di una lamentela generale su un’area del nostro gioco, li raccoglieremmo tutti insieme e capiremmo quali sono tutti i problemi”.

“Siamo iperconcentrati sulla creazione del gioco più raffinato che possiamo”.

Questo processo è stato completo, poiché gli sviluppatori hanno finito con un elenco di “centinaia” di bug e problemi che EA Tiburon potrebbe migliorare. Il team ha quindi risolto alcuni problemi come parte di Madden NFL 22di aggiornamenti del servizio live e ha preso in considerazione tutto ciò che non potevano correggere durante la pianificazione Madden NFL 23 sviluppo.

“Nel modo in cui pianifichiamo nuove funzionalità ogni anno, stavamo anche pianificando correzioni per tutti questi bug per assicurarci di risolverli e avere anche il tempo per individuarne di nuovi che stiamo creando”, ha affermato. “Il polacco è stato una cosa importante per noi nel team quest’anno, quindi anche se ci sono ancora alcuni bug perché non abbiamo finito, sentiamo che il gioco è già in una posizione migliore quest’anno rispetto allo scorso anno. Siamo iperconcentrati sulla creazione del gioco più raffinato possibile”.

Non sapremo con certezza se tutto questo andrà davvero bene fino a quando il gioco non sarà nelle nostre mani questo agosto, ma sembra che EA sappia dove ha sbagliato e vuole fare di meglio.

Cambiamenti sensati

Il desiderio di migliorare sembra che verrà applicato anche al gameplay. Le modalità principali stanno ottenendo miglioramenti e la modalità franchising includerà opzioni di redazione, scouting e agenzia gratuita più approfondite. Nel frattempo, la modalità Face of the Franchise basata sulla narrativa ora segue un giocatore in una nuova squadra a cinque anni dalla sua carriera e consente ai giocatori di essere un linebacker.

Mentre molte delle modalità del gioco stanno vedendo aggiornamenti, Madden NFL 23 le modifiche più significative di quest’anno non sono specifiche della modalità. Invece, hanno a che fare con il gameplay e le animazioni. Una lamentela che alcuni dei più grandi detrattori di Madden sollevano costantemente è che il gioco ha un gameplay “basato sull’animazione”. Fondamentalmente, alcuni giocatori odiano il modo in cui Madden si basa eccessivamente sulle animazioni del set rispetto alla fisica fluida, il che significa che alcuni lanci e catture non si svolgono in modo naturale o realistico.

“Stiamo per uscire da quelle animazioni in scatola quest’anno.”

Sebbene Madden NFL 23 il gameplay è ancora tecnicamente basato sull’animazione, gli sviluppatori hanno considerato questo feedback durante la progettazione di FieldSense, il soprannome a cui è stato assegnato Madden NFL 23 miglioramenti del gioco. I giocatori difensivi ora sono più coinvolti perché possono interrompere le animazioni, i portatori di palla possono effettuare tagli a 360 gradi in modo più efficiente e i quarterback hanno più controllo sulla mira e aggiungono potenza ai loro tiri.

Sebbene FieldSense sia un nome strano per questi aggiornamenti, McCarty ritiene che apporti alcuni cambiamenti fondamentali e significativi a lancio, passaggio e difesa che conquisteranno i fan scontenti della direzione in cui Madden si è diretto negli ultimi anni.

“Volevamo correggere quella sensazione che le persone provano quando sembra di essere bloccate in animazioni predefinite e sembra che il risultato sia predeterminato”, afferma McCarty. “Quello che ci stanno dicendo è che c’è una perdita di controllo. Con la tecnologia di animazione ramificata di FieldSense, quest’anno stiamo per uscire da quelle animazioni predefinite. Questo ci dà imprevedibilità e varietà nel gioco che non abbiamo avuto perché non è tutto predeterminato”.

Un anno cruciale

EA definisce sempre i nuovi giochi Madden l’esperienza più “autentica”, ma quest’anno McCarty sembrava desideroso di mantenere quella promessa. Madden è lentamente diminuito nei punteggi delle recensioni e ha perso il supporto dei fan più accaniti per anni, e finalmente sembra che EA sia venuta a conoscenza di quel calo con Madden NFL 23 e apportato modifiche che influiscono su ogni parte del gioco.

Un giocatore dei Seahawks esegue un colpo a mezz'aria in Madden NFL 23.
Questo successo a mezz’aria è un esempio di una delle nuove animazioni dirompenti FieldSense di Madden NFL 23.

Come accennato, Digital Trends non è andato sul campo Madden NFL 23 ancora e le versioni PS4 e Xbox One del gioco non includeranno FieldSense, quindi non siamo sicuri se questo investimento di EA ripagherà completamente quest’anno. Tuttavia, gli sforzi dello sviluppatore per correggere i bug e migliorare il gameplay mostrano che EA sta almeno orientando la serie Madden nella giusta direzione. E andando avanti, McCarty sembra desideroso solo di aumentare la quantità di agenzia di gioco in Madden.

“Continueremo a investire in FieldSense nei prossimi anni per trovare più modi per portare più coerenza, agenzia di giocatori e comportamenti emergenti nel gioco perché penso che sia qui il divertimento con i giochi sportivi”, dice. “Capiamo come possiamo evolvere e investire nel gameplay per portarlo al livello successivo”.

Madden NFL 23 verrà lanciato per PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X e PC il 19 agosto.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.