L’iPad Pro M2 di Apple potrebbe essere pronto per il lancio a settembre

Secondo quanto riferito, Apple ha in programma di lanciare un aggiornamento di iPad Pro che porterà sia la ricarica wireless che il nuovo chip M2 nella gamma di tablet di Apple. Nella sezione Domande e risposte della newsletter Power On di Bloomberg, il sempre affidabile Mark Gurman afferma che un aggiornamento di iPad Pro interromperà la copertura a settembre o ottobre.

Aggiungendo altro sul tablet in arrivo, Gurman afferma che vedremo aggiornamenti per iPad Pro da 11 pollici e 12,9 pollici, entrambi alimentati dal silicio M2. Il chip della serie M di nuova generazione è stato rivelato all’evento WWDC di Apple all’inizio di questo mese e ha già trovato la sua strada all’interno del MacBook Air riprogettato e dell’aggiornamento del MacBook Pro da 13 pollici.

Andy Boxall/DigitalTrends

Sono previsti anche “aggiornamenti al sistema di telecamere”, ma Gurman non è entrato nei dettagli su ciò che ciò comporterà. Apple potrebbe aggiungere un altro obiettivo per fotocamera, effettuare aggiornamenti all’hardware a doppia fotocamera esistente o semplicemente aggiungere nuove funzionalità software nel reparto imaging. Indipendentemente da ciò che accade, aspettati fotocamere migliori sugli iPad Pro-grade di quest’anno.

MagSafe sta andando verso il tablet

Il cambiamento più notevole, tuttavia, sarà il supporto per la ricarica wireless. E non ci aspettiamo solo la normale ricarica Qi. Invece, il sistema di ricarica MagSafe, che sta già servendo gli utenti di iPhone, potrebbe benissimo essere sulla linea di iPad Pro di quest’anno.

Nel giugno dello scorso anno, Gurman ha scritto in un rapporto di Bloomberg che il team di Apple stava sperimentando la ricarica wireless sull’iPad Pro con una versione dell’hardware MagSafe utilizzato all’interno degli iPhone di ultima generazione. Sebbene la ricarica wireless su un iPad sarebbe conveniente, l’aggiunta del supporto comporterà anche un importante cambiamento di design. Per facilitare il trasferimento di energia wireless, secondo quanto riferito, Apple sta pianificando di abbandonare la custodia in metallo a favore di un pannello posteriore in vetro per l’iPad Pro 2022.

iPhone e MagSafe

Ovviamente, un pannello posteriore vetroso su un iPad Pro solleverà preoccupazioni per quanto riguarda la durata, poiché il profilo più pesante del tablet Apple rispetto agli iPhone si rivelerà un rischio con la fragilità del vetro. Un’altra possibilità è che Apple possa utilizzare un ritaglio di vetro per il logo Apple e inserire la bobina MagSafe sotto, mentre la parte rimanente è metallica.

Chip più veloce, cornici più sottili e un design in vetro

Il rapporto del 2021 afferma che l’aggiornamento dell’iPad Pro taglierà anche le cornici, un trattamento che Apple ha riservato all’iPad Air e ai mini tablet negli ultimi anni. La porta Thunderbolt, tuttavia, rimarrà. Un’altra interessante possibilità per l’imminente iPad Pro di Apple è il supporto per la ricarica wireless inversa. Ciò significa che gli utenti potranno caricare il proprio iPhone o AirPod semplicemente mettendolo sul retro del proprio iPad Pro.

Sembra che il prossimo evento di rivelazione dell’hardware di Apple nella stagione autunnale sarà piuttosto ricco, con nuovi iPad che si uniranno alla gamma di iPhone 14 e, forse, anche nuovi Mac con versioni più potenti del silicio M2.

Ma sembra che Apple abbia piani per tablet ancora più ambiziosi. Secondo quanto riferito, la società sta lavorando a un modello di iPad Pro più grande con una dimensione dello schermo che si aggira intorno al segno di 15 pollici, simile al Galaxy Tab S8 Ultra di Samsung. Tuttavia, non è chiaro se l’iPad Pro di dimensioni enormi farà la sua apparizione quest’anno o il prossimo.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.