Le migliori offerte Samsung Galaxy per giugno 2022

Indipendentemente dal tipo di offerta Samsung Galaxy che stai cercando, che si tratti di smartphone, auricolari, tablet o persino un laptop, ci sono sempre occasioni da trovare. La gamma Samsung Galaxy offre molto di più che semplici smartphone fantastici: il marchio ora copre di tutto, dalle cuffie ai Chromebook, e abbiamo raccolto tutte le migliori offerte Samsung Galaxy sulle nuove versioni e sui dispositivi di ultima generazione che possono farti risparmiare un po’ di serietà Contanti.

Le migliori offerte Samsung Galaxy

  • Samsung Galaxy Buds in diretta$ 70, era $ 170
  • Samsung Galaxy Buds Pro $ 150, era $ 200
  • Samsung Galaxy Watch 4 $ 200, era $ 250
  • Chromebook Samsung Galaxy2$ 200, era $ 700
  • Samsung Galaxy S21 FE 5G$ 500 con l’attivazione, era $ 700
  • Samsung Galaxy Z Fold 3 5G$ 1.400 con l’attivazione, era $ 1.800

Samsung Galaxy Buds Live — $ 70, era $ 170

Jaron Schneider / Tendenze digitali

Perché acquistare

  • Tra gli auricolari più comodi sul mercato
  • Durata della batteria generosa
  • Suono pieno e basso
  • App Galaxy Buds dedicata

Se hai problemi a trovare auricolari che si adattino comodamente al tuo condotto uditivo, dovresti assolutamente dare un’occhiata ai Samsung Galaxy Buds Live. Il loro esclusivo design a forma di fagiolo è realizzato per adattarsi a quasi tutte le forme di orecchio ed essere estremamente confortevole per lunghi periodi di utilizzo. Il design funziona: nel nostro confronto pratico tra Galaxy Buds Pro, Buds Live e Buds+, abbiamo riscontrato che i Buds Live sono i più comodi del gruppo. Anche la durata della batteria è abbastanza generosa, offrendo oltre 21 ore combinate tra gli auricolari stessi e la custodia di ricarica inclusa.

Abbiamo anche notato che i Galaxy Buds Live hanno prodotto un suono pieno e profondo che era più pesante sui bassi. Anche se gli alti e la voce non erano così nitidi come su altre coppie, gli amanti della musica con bassi pesanti dovrebbero essere felici qui. Questi sono anche dotati di cancellazione attiva del rumore, che, sebbene non sia efficace come l’ANC che troveresti su un paio di cuffie over-ear (per ovvi motivi: dopotutto si tratta di auricolari tascabili), è comunque bello da vedere su un paio di auricolari true wireless disponibili a questo prezzo.

Un’altra cosa grandiosa che ci è piaciuta del Galaxy Buds Live è l’app complementare di Samsung. Sebbene sia opzionale – puoi usarli come un paio di auricolari Bluetooth standard se lo desideri – l’app Galaxy Buds offre alcuni controlli extra, opzioni di personalizzazione e facili aggiornamenti del firmware che abbiamo trovato utili, e questo è un extra che non ottieni con la maggior parte degli altri auricolari. I Samsung Galaxy Buds Live sono i migliori contendenti per una delle migliori alternative AirPods, soprattutto se sei un utente Android (sebbene l’app sia disponibile anche per dispositivi iOS).

Samsung Galaxy Buds Pro: $ 150, era $ 200

Cuffie Samsung Galaxy Buds Pro in custodia aperta.
Andy Boxall/Trend digitali

Perché acquistare

  • I migliori Galaxy Buds
  • Eccellente dettaglio del suono
  • Efficace cancellazione attiva del rumore
  • Passaggio automatico dell’audio

Se sei disposto a pagare un po’ di più dei Galaxy Buds Live per un suono superiore, i Samsung Galaxy Buds Pro sono un degno aggiornamento. Rinunciano al design unico del Live a favore di un fattore di forma in-ear più tradizionale, ma questo non vuol dire che non siano facili da indossare; al contrario, abbiamo trovato questi auricolari molto comodi nel nostro tempo con loro. Nella nostra recensione approfondita di Galaxy Buds Pro, abbiamo notato che queste cuffie si annidavano comodamente all’interno dell’orecchio e si sentivano più sicure delle Buds Live, creando anche una migliore “tenuta” che era molto migliore nel bloccare il rumore ambientale.

Ciò tornerà utile se abbinato alla cancellazione attiva del rumore integrata del Galaxy Buds Pro, che funziona molto bene (e meglio di quella del Live, che non crea un sigillo all’interno del condotto uditivo). Anche la qualità del suono del Galaxy Buds Pro non ha eguali rispetto agli altri modelli Galaxy Buds. I bassi sono profondi ma bilanciati con i medi e gli alti, che sono chiari e dettagliati. La voce è particolarmente nitida, che era un’area in cui i Buds Live potevano inciampare a volte. Questo grazie al driver sintonizzato AKG a due vie di questi auricolari, che vanta un woofer da 11 mm e un tweeter da 6,5 ​​mm. Gli auricolari potrebbero non soddisfare mai gli audiofili più accaniti, ma per l’head-fi che puoi infilare in tasca, i Samsung Galaxy Buds Pro sono più che capaci.

Un’altra caratteristica che ci piace è il passthrough audio intelligente. Premendo a lungo su uno degli auricolari, puoi disattivare l’ANC e consentire l’ingresso dell’audio esterno, consentendoti di ascoltare e rimanere consapevole di ciò che ti circonda. Puoi anche impostarlo per ridurre automaticamente il volume quando inizi a parlare. Ciò ti consente di parlare rapidamente con qualcuno senza il fastidioso fastidio di dover spegnere i tuoi contenuti multimediali o rimuovere gli auricolari. È una funzionalità utile per essere sicuri e nei nostri test ha funzionato abbastanza bene, non una volta l’abbiamo attivata per errore o da qualcun altro che parlava nelle vicinanze. I Galaxy Buds Pro sono, in poche parole, i migliori Galaxy Buds della gamma in questo momento e le offerte Samsung Galaxy li rendono un acquisto ancora più interessante.

Samsung Galaxy Watch 4 — $ 210, era $ 200

Una persona che indossa un Samsung Galaxy Watch 4.

Perché acquistare

  • Comodo e facile da indossare anche sui polsi più piccoli
  • Ottima suite di funzioni di monitoraggio del fitness
  • Lunga durata della batteria di due giorni
  • Funziona alla grande con altri dispositivi Samsung

Samsung è il più grande produttore di smartphone Android, quindi non sorprende che faccia la parte del leone anche nel mercato degli smartwatch non Apple. L’Apple Watch potrebbe dominare il mondo degli smart wearable, ma non è più l’unico gioco in città, e se vuoi qualcosa che sia più facile da sincronizzare con uno smartphone Android, il Galaxy Watch 4 è quello giusto. È il miglior Samsung Galaxy Watch dei modelli attualmente disponibili e, essendo l’ultima versione della serie, offre praticamente tutto ciò che ti aspetteresti di vedere da un moderno smart wearable.

Innanzitutto, il suo design: il Galaxy Watch 4 è un piacere da indossare e il modello da 40 mm è facile da indossare anche per chi ha polsi più piccoli con il suo display da 1,2 pollici (se vuoi qualcosa di più grande, è disponibile anche con una cassa da 44 mm con uno schermo da 1,4 pollici). Il cinturino in silicone incluso è comodo da indossare tutto il giorno e anche di notte se vuoi sfruttare le sue funzioni di monitoraggio del sonno. È anche comodo da indossare durante gli allenamenti e poiché il Galaxy Watch 4 è dotato di un’ottima suite di funzioni di monitoraggio della salute e del fitness insieme a un grado di resistenza all’acqua IP68, puoi portare questo oggetto praticamente ovunque.

Non c’è più la massiccia lunetta girevole dei modelli precedenti, sostituita con una cornice digitale integrata nel touchscreen. Questo può essere “ruotato” con il dito per scorrere app e riquadri. Il display AMOLED da 450p è nitido e vibrante e il nuovo software Wear OS (che sostituisce il sistema operativo Tizen proprietario di Samsung) è una delle interfacce software indossabili intelligenti più eleganti e intuitive che abbiamo avuto il piacere di utilizzare. È un vero vantaggio per gli utenti Android che cercano un’alternativa ad Apple Watch e, grazie alle offerte Galaxy in corso, il Galaxy Watch 4 è un atto difficile da seguire anche per Apple a questo prezzo.

Samsung Galaxy Chromebook2 — $ 200, era $ 700

Chromebook Galaxy seduto su un tavolo.

Perché acquistare

  • Incantevole display touch QLED
  • Design versatile 2 in 1
  • L’hardware scattante surclassa la maggior parte degli altri Chromebook
  • Tastiera reattiva e comoda

Potresti essere sorpreso di vedere il nome Galaxy su un Chromebook, ma ha perfettamente senso se ci pensi. Samsung è, dopo tutto, il re di Android e il sistema operativo Chrome è stato sviluppato da Google, il più grande attore nello sviluppo del sistema operativo Android. Chrome OS ha anche molto in comune con Android e ora può persino eseguire molte app Android. È ovvio che Samsung e Chromebook dovrebbero andare insieme come piselli e carote, e il Galaxy Chromebook2 ne è una chiara testimonianza.

A differenza della maggior parte dei Chromebook che funzionano su hardware mobile piuttosto spartano con display 720p piuttosto semplici, il Samsung Galaxy Chromebook2 offre nel reparto hardware, sia all’esterno che sotto il cofano. È costruito in modo robusto e la sua tastiera è silenziosa, reattiva e comoda su cui lavorare. Forse il clou dell’esterno è il suo splendido display touch da 13 pollici 1080p, che utilizza la tecnologia del pannello QLED di Samsung per offrire un’immagine meravigliosa. Inoltre, questo laptop è un 2-in-1. Ciò significa che puoi piegare il touchscreen all’indietro sul cardine per sostenerlo in modalità tenda, usarlo per presentazioni o distribuirlo proprio come un tablet.

All’interno, il Galaxy Chromebook2 funziona con una CPU Intel Core i3 – nessuna CPU mobile succinta qui – e 8 GB di RAM completi, il che rende questo laptop Chrome OS ottimo per affrontare i carichi di lavoro e per il multi-tasking. Ottieni anche un SSD da 128 GB anziché una quantità più limitata di memoria flash. Anche se non hai bisogno di molto spazio di archiviazione se stai sfruttando appieno le funzionalità basate su cloud di Chrome OS, prenderemo sempre un SSD adeguato se è sul tavolo. Il Galaxy Chromebook2 ha praticamente tutto se sei nel mercato per una macchina Chrome OS da lavoro.

Samsung Galaxy S21 FE 5G — $ 500 con l’attivazione, era di $ 700

Il Samsung Galaxy S21 FE 5G sta in piedi su un tavolo.
Adam Doud/Trend digitali

Perché acquistare

  • Hardware solido per un’alternativa di punta
  • Touchscreen fluido a 120 Hz
  • Bella suite di fotocamere
  • Connettività di rete 5G

Lo smartphone Samsung di ultima generazione, il Galaxy S21, è arrivato l’anno scorso con alcuni importanti aggiornamenti e alcuni prezzi elevati. Insieme a queste ammiraglie è stato rilasciato il Galaxy S21 FE, progettato per fungere da “alternativa di punta” meno costosa. Con l’introduzione delle reti 5G negli Stati Uniti, Samsung ha successivamente rilasciato un aggiornamento del Galaxy S21 FE in grado di sfruttare queste velocità di trasmissione dati cellulari di nuova generazione. Sebbene la linea di punta Galaxy sia attualmente alla sua 13a generazione con la serie S22, il Galaxy S21 FE è ancora un buon acquisto e le offerte Galaxy lo rendono ancora più dolce.

Sebbene alcuni angoli siano stati ovviamente tagliati per mantenere il Galaxy S21 FE più conveniente, conserva comunque molto di ciò che abbiamo amato degli altri modelli Galaxy S21. Nel nostro confronto tra Galaxy S21 FE e Galaxy S21, abbiamo notato che il modello FE è veloce e funziona senza intoppi, ha lo stesso delizioso touchscreen AMOLED 1080p con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz dell’S21 e il modulo fotocamera, sebbene meno avanzato, è ancora più che in grado di scattare foto e video fantastici. Funziona con lo stesso chip mobile Qualcomm Snapdragon 888 del Galaxy S21 di punta, quindi le prestazioni non ne risentono.

Al Galaxy S1 FE mancano certamente alcuni campanelli e fischietti come le capacità di registrazione video 8K (può ancora registrare in 4K, tuttavia), ma per il prezzo, è difficile lamentarsi di ciò che l’S21 FE porta in tavola. Se riesci a convivere con alcuni piccoli compromessi, il Galaxy S21 FE è un ottimo smartphone di punta che ora è compatibile con il 5G.

Samsung Galaxy Z Fold 3 5G — $ 1.400 con l’attivazione, era di $ 1.800

Samsung Galaxy Z Fold 3 in mano.

Perché acquistare

  • Il design dello schermo pieghevole è finalmente all’altezza
  • Ottime prestazioni hardware
  • Modulo telecamera posteriore capace
  • Sorprendentemente robusto e resistente all’acqua

Potresti aver notato che i telefoni flip hanno fatto un ritorno minore ma non inosservato negli ultimi anni e Samsung ha guidato la carica con dispositivi come il suo Galaxy Z Flip. Tuttavia, forse un po’ più utilitaristico è il Galaxy Z Fold, che scambia il design del telefono pieghevole verticale tascabile a favore di un fattore di forma pieghevole che ti offre tre volte più spazio sullo schermo di uno smartphone standard.

Esatto: tre volte tanto – o comunque quasi. L’innovativo Galazy Z Fold 3 è dotato di un touchscreen da 6,2 pollici sulla parte anteriore del telefono che puoi utilizzare mentre il dispositivo è “chiuso”, ma si apre per rivelare uno schermo AMOLED pieghevole da 7,6 pollici 2208 x 1768 più grande che è quasi simile a una piccola tavoletta. Abbina la configurazione del display alla qualità costruttiva leader del settore di Samsung, all’hardware veloce e all’ottimo modulo fotocamera e avremo noi stessi un vincitore. Ci sono voluti alcuni tentativi prima che Samsung risolvesse i nodi – il Galaxy Fold di prima generazione sembrava più un prototipo nelle nostre mani – ma la terza volta è chiaramente il fascino, perché il Galaxy Fold 3 è fantastico.

Il design pieghevole, sebbene naturalmente un po’ più grosso di uno smartphone standard, funziona alla grande. La tecnologia dei pannelli pieghevoli utilizzata qui ha finalmente fatto il suo passo e sembra molto più resistente e meno simile a qualcosa di fragile e sperimentale. Anche il Galaxy Z Fold 3 ha ciò che conta all’interno, con un hardware eccezionale che consente prestazioni scattanti delle app, multitasking fluido e giochi mobili, qualcosa che puoi effettivamente fare molto bene su un telefono con una configurazione dello schermo come questa. Anche la compatibilità del software Android è molto migliorata, offrendo un’esperienza più personalizzata al touchscreen pieghevole. Certo è costoso, ma se vuoi il miglior telefono pieghevole in circolazione, il Galaxy Z Fold 3 è quello da battere.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.