Le migliori offerte di lavastoviglie per giugno 2022

Se stai cercando nuovi elettrodomestici, scoprirai che i modelli di lavastoviglie più recenti si sono evoluti per pulire meglio e funzionare in modo più silenzioso rispetto ai modelli precedenti. Oltre a risparmiare tempo e acqua, le lavastoviglie moderne vantano anche un potere pulente straordinario, un consumo energetico efficiente e molteplici tecnologie di rilevamento dello sporco. Alcuni modelli possono anche essere impostati per pulire in base a un programma o connettersi al Wi-Fi locale per un comodo controllo in movimento. Abbiamo fatto la ricerca per te e messo insieme le migliori offerte di lavastoviglie. Sia che tu preferisca una lavastoviglie economica, senza fronzoli o ne desideri una con tutte le campane e i fischietti, ci sarà sicuramente qualcosa che soddisferà le tue esigenze e il tuo budget. Di seguito, troverai le migliori offerte di lavastoviglie in corso in questo momento. Abbiamo anche inserito alcuni suggerimenti per l’acquisto per aiutarti a portare a casa quello perfetto per la tua cucina a buon mercato.

Le migliori offerte di lavastoviglie

  • Amana Lavastoviglie Incasso 24″ – Acciaio Inox — $ 449era di $ 499

  • Whirlpool Lavastoviglie da incasso vasca alta 24″ – Acciaio inossidabile — $ 518era di $ 629

  • Frigidaire 24 pollici lavastoviglie a consolle completa da incasso, acciaio inossidabile — $ 521era di $ 579

  • Lavastoviglie da incasso Samsung 24″ Top Control, acciaio inossidabile — $ 584era di $ 649

  • Lavastoviglie da incasso Frigidaire, 24 pollici, nero + acciaio inossidabile — $ 611era di $ 649

  • Whirlpool 24″ Lavastoviglie da incasso in acciaio inox — $ 629era di $ 749

  • Lavastoviglie da incasso Samsung da 51 decibel con controllo frontale da 24 — $ 719era di $ 799


Questa lavastoviglie da incasso utilizza un sistema Quick Wash completo di cinque opzioni di ciclo disponibili in modo da poter selezionare la potenza e l’impostazione di pulizia ottimali per ogni carico.

Di più


Ottieni la pulizia più pulita per i tuoi piatti con questa lavastoviglie per impieghi gravosi. Puoi scegliere di selezionare manualmente tra le opzioni del ciclo o lasciare che la lavastoviglie scelga l’impostazione di lavaggio e asciugatura corretta per ogni carico.

Di più


Questo modello di lavastoviglie vanta un elemento riscaldante Heated Dry per un’asciugatura efficiente dei tuoi piatti e può regolare automaticamente il tempo del ciclo in base alla quantità di pulizia necessaria per i tuoi piatti.

Di più


Questo modello è dotato di tre cicli di lavaggio per risultati di pulizia di successo. Dispone inoltre di 12 coperti per una pulizia rapida e un’opzione di asciugatura riscaldata per rimuovere l’umidità in eccesso dai piatti puliti.

Di più


Questo modello ha quattro cicli di lavaggio e cinque opzioni di controllo in modo da poter personalizzare le impostazioni per ogni carico. Ha anche una spaziosa capacità di 14 coperti, ideale per una rapida pulizia dopo l’intrattenimento.

Di più


Lavare i piatti non è mai stato così facile con questa unità ad alte prestazioni. Ha spazio per un massimo di 14 coperti, completo di cestello regolabile, sistema di lavaggio sensibile allo sporco e quattro opzioni di ciclo.

Di più


Nonostante funzioni con un ciclo di servizio intenso e un sistema di lavaggio avanzato, questa lavastoviglie Samsung ha un Energy Star, il che significa che è una macchina ad alta efficienza energetica.

Di più


Questa lavastoviglie può gestire grandi volumi di stoviglie sporche con un’altezza di 18 pollici. Il suo ampio display mostra controlli facili da usare, perfetti per i principianti.

Di più

Come scegliere una lavastoviglie

La scelta di una lavastoviglie inizia con l’impostazione di un budget e la determinazione del tipo più appropriato per le dimensioni della tua casa e delle dimensioni della tua famiglia. I modelli integrati sono probabilmente i più popolari e offrono molti vantaggi. Dal momento che sono circondati da mobili, il loro rumore di funzionamento è in qualche modo attutito dai materiali. Insieme agli armadietti è installata anche una lavastoviglie da incasso che consente una disposizione della cucina più ordinata e richiede solo una connessione una tantum al sistema idraulico. Se non vuoi preoccuparti di avere piani speciali per armadi elaborati, un’unità indipendente è un’ottima scelta. Nel caso in cui ti trasferisci e vuoi portarlo con te, puoi farlo facilmente senza bisogno dell’aiuto di esperti.

Coloro che noleggiano, si trasferiscono spesso o non hanno un modo per convogliare l’acqua in una lavastoviglie troveranno meglio investire in un’unità portatile. La maggior parte delle lavastoviglie portatili sul mercato offre una capacità completa e sono persino dotate di ruote che le rendono facili da spostare. I modelli da banco, d’altra parte, sono le opzioni più compatte e sono un’ottima scelta per coppie, famiglie più piccole, uffici e case con uno spazio cucina limitato. Oltre ad essere più economici, i modelli portatili e da banco non sono installati in modo permanente in cucina e si collegano facilmente a un rubinetto.

Avere una lavastoviglie che fa tutto il lavoro sporco per te ti farà sicuramente risparmiare tempo e fatica. Ma se vuoi ridurre anche i costi di acqua ed elettricità, scegli una lavastoviglie con il simbolo Energy Star. I modelli con questa etichetta soddisfano le rigide linee guida stabilite dall’Agenzia per la protezione ambientale degli Stati Uniti e dal Dipartimento dell’energia. Tuttavia, le lavastoviglie con un grado di efficienza energetica più elevato tendono ad essere più costose, ma sicuramente si bilanciano con i risparmi che si ottengono a lungo termine. Inoltre, assicurati di prestare attenzione ad altre funzioni di risparmio idrico ed energetico come i sensori del suolo, le opzioni di mezzo carico, il ciclo economico, il lavaggio rapido e l’avvio ritardato.

Per le prestazioni di pulizia, è importante tenere conto dei sistemi e dei cicli di lavaggio della lavastoviglie. I sistemi con più livelli e bracci lavavetri, nonché getti esplosivi posizionati strategicamente forniranno naturalmente pulizie più intense. La maggior parte delle lavastoviglie offre cicli di lavaggio di base simili (leggero, normale e pesante), sebbene alcuni modelli abbiano opzioni specializzate che apportano un potere pulente aggiuntivo e consentono persino di personalizzare la pulizia in base al carico.

Ti consigliamo di considerare anche le finiture interne ed esterne, il posizionamento dei pannelli di controllo, la maniglia e il tipo di accesso al carico. La maggior parte dei modelli è disponibile in nero, bianco, bianco sporco, acciaio inossidabile e finiture in acciaio inossidabile e si adatta perfettamente all’estetica moderna. Le opzioni pronte per i pannelli personalizzati hanno ante non finite in modo da poter allegare un pannello che integra i tuoi armadi esistenti. Le vasche interne delle lavastoviglie, invece, sono disponibili in plastica o in acciaio inox. Le lavastoviglie con vasca in acciaio inossidabile sono generalmente più costose, ma sono più durevoli e offrono una maggiore resistenza alle macchie e agli odori. Aiutano anche a ridurre i costi energetici poiché l’acciaio inossidabile trattiene il calore più a lungo, facendo asciugare i piatti più velocemente.

I modelli con controllo frontale sono ideali per una facile visualizzazione e selezione delle opzioni di pulizia, mentre quelli con controllo dall’alto sono un’ottima scelta se si desidera l’aspetto di una transizione senza interruzioni tra la lavastoviglie e gli armadi. Per le maniglie, ti consigliamo di attenerti alle maniglie incassate e tascabili poiché facilitano la pulizia della parte anteriore della lavastoviglie. In termini di accesso al carico, una lavastoviglie a cassetto offre la comodità di non dover continuare a chinarsi per caricare e scaricare.

Le lavastoviglie hanno tutte le stesse dimensioni?

La maggior parte delle lavastoviglie ha le stesse dimensioni: 24 pollici di larghezza, 35 pollici di altezza e 24 pollici di profondità. Una lavastoviglie standard da 24 pollici per 35 pollici è consigliata per l’uso familiare in quanto ha una generosa capacità da 12 a 16 coperti, che risolve circa 150 articoli diversi che puoi lavare contemporaneamente. I modelli da banco o da tavolo sono più piccoli e possono lavare fino a sei coperti alla volta.

Le lavastoviglie hanno i filtri?

Sì. Le lavastoviglie normalmente hanno uno o più filtri per eliminare le particelle di cibo dall’acqua di lavaggio durante il ciclo. Alcuni usano filtri autopulenti, mentre altri sono dotati di filtri manuali. Come suggerisce il nome, i filtri autopulenti si puliscono da soli e raramente richiedono la tua attenzione. Hanno un tritacarne che polverizza il cibo in modo che scorra facilmente nello scarico. Questo tipo di filtro è generalmente più comodo di quelli manuali ma la macinazione delle particelle di cibo crea inevitabilmente rumori indesiderati.

Se il livello di rumore ti preoccupa, alcuni filtri autopulenti ora hanno una maglia ultrafine invece di un macinacaffè. Offre un funzionamento più silenzioso in cui l’acqua forza il cibo attraverso il filtro mentre lo rompe in minuscole particelle. Anche i filtri manuali non producono rumore ma richiedono pulizia e manutenzione occasionali.

Le lavastoviglie asciugano i piatti?

La maggior parte delle lavastoviglie utilizza uno o più metodi per asciugare i piatti. Alcuni hanno un elemento riscaldante alla base che riscalda l’aria per una rapida asciugatura delle stoviglie, mentre alcuni sono costruiti con una ventola che fa circolare l’aria intorno alle stoviglie. Altre lavastoviglie si asciugano semplicemente all’aria e possono anche aprire automaticamente lo sportello dopo il ciclo per far fuoriuscire aria calda e umidità. Un’altra opzione di asciugatura comune è il metodo di risciacquo riscaldato in cui le stoviglie vengono risciacquate con acqua molto calda verso la fine del ciclo. L’interno in acciaio inossidabile attirerà quindi il calore e allontanerà l’umidità dalle stoviglie.

Le lavastoviglie usano acqua fredda?

No. Le lavastoviglie utilizzano un elemento riscaldante per aumentare la temperatura dell’acqua fino a un minimo di 120 gradi Fahrenheit. L’acqua calda, unita al ciclo di riscaldamento della lavastoviglie, pulisce e igienizza efficacemente le stoviglie.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.