Le GPU desktop Intel Arc Alchemist potrebbero essere peggiori di quanto pensassimo

Oggi segna l’ennesimo giro di cattive notizie per Intel Arc Alchemist, questa volta per quanto riguarda l’Arc A380, che è la prima GPU discreta per desktop rilasciata da Intel. Dopo aver annunciato la scheda, Intel l’ha confrontata con la AMD Radeon RX 6400 economica, promettendo nel frattempo che l’A380 avrebbe fornito un aumento delle prestazioni fino al 25% rispetto all’RX 6400.

Le affermazioni di Intel sono state esaminate da vicino e, sfortunatamente, l’A380 non soddisfa tali aspettative. Sebbene la GPU Intel Arc sia più veloce dell’AMD RX 6400, vince solo del 4%. Anche le altre carte della formazione sono state date un’altra occhiata.

Centro 3D

Intel ha appena rilasciato la sua prima GPU desktop Arc Alchemist, l’A380. Per il momento, la scheda è disponibile solo in Cina e viene spedita solo in PC desktop preconfigurati. Tuttavia, Intel ha promesso di passare presto alla fase successiva, che è quella di rilasciarlo sul mercato fai-da-te in Cina e, infine, a livello globale.

Come parte dell’annuncio di rilascio, Intel ha condiviso una diapositiva delle prestazioni per la GPU, mostrando la media dei frame al secondo (fps) quando si gioca a 1080p con impostazioni medie. Con ciò, Intel ha promesso che l’A380 dovrebbe essere fino al 25% più veloce dell’AMD Radeon RX 6400, ma la diapositiva non conteneva cifre corrispondenti a sostegno di tale affermazione. Ciò ha spinto 3DCenter a verificare tali informazioni e, sfortunatamente, sono cattive notizie per Intel Arc.

Sembra che il pubblico in generale possa aver perso un fattore importante in relazione alle affermazioni di Intel: la promessa di un aumento fino al 25% delle prestazioni si applica solo a un confronto tra prestazioni e prezzo. In breve, poiché l’RX 6400 è leggermente più costoso dell’A380, l’aumento effettivo delle prestazioni è molto inferiore al previsto.

3DCenter ha confrontato i dati disponibili per Intel Arc A380 e per RX 6400. La GPU Intel ha un prezzo di 1.030 yuan (circa $ 153) mentre la scheda grafica AMD costa 1.199 yuan ($ 178). Secondo 3DCenter, le affermazioni di Intel si basano principalmente sulle prestazioni per yuan: l’Arc A380 vince di circa il 21%, rendendolo più conveniente. Tuttavia, i guadagni grezzi delle prestazioni sono significativamente inferiori, pari a circa il 4%.

Gamma Intel Arc: aspettative contro possibile realtà.
Centro 3D

Come risultato di questi risultati, 3DCenter ha continuato a dare un’occhiata più da vicino ad alcune delle altre affermazioni fatte sulle prestazioni dell’intera gamma Intel Arc. Sebbene, proprio come le affermazioni di Intel, questi confronti siano difficili da verificare, sembra che potrebbe essere una buona idea mantenere disattivate le aspettative per quanto riguarda le GPU desktop Intel Arc.

L’ammiraglia Intel Arc A780, con i 32 Xe-core completi su un bus a 256 bit e 16 GB di memoria GDDR6, è stata spesso paragonata alla Nvidia GeForce RTX 3070 e, talvolta, anche alla RTX 3070 Ti. Tuttavia, 3DCenter ora afferma che la GPU sarà “leggermente peggiore di RTX 3060 Ti”. Anche le altre GPU della gamma sono state abbassate di un livello con queste previsioni aggiornate, con l’A310 più entry-level ora chiamato “significativamente più lento della Radeon RX 6400”.

È difficile negare che le cose sembrino un po’ cupe per il lancio della prima GPU da gioco discreta di Intel. Dopo numerosi ritardi, un lancio scaglionato e, soprattutto, con livelli di prestazioni discutibili, potrebbe essere difficile per Intel Arc trovare la propria posizione in un mercato delle GPU dominato da Nvidia e AMD. Tuttavia, nonostante l’attesa, siamo ancora all’inizio e ulteriori ottimizzazioni dei driver potrebbero portare Intel Arc tra le migliori GPU di sempre, soprattutto se l’azienda mantiene il prezzo competitivo.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.