La road map Ryzen di AMD spiega come intende battere Intel

AMD ha mostrato la sua road map Ryzen su desktop e dispositivi mobili durante il suo Financial Analyst Day di giovedì, spiegando come intende battere Intel per avere il miglior processore. La road map rivela diversi dettagli chiave sui prossimi processori Ryzen 7000, nonché sulle future CPU per laptop e desktop. Sebbene AMD non abbia fornito dati sulle prestazioni, la società ha comunque rivelato le prestazioni previste per le sue CPU Ryzen 7000.

In particolare, AMD afferma che Ryzen 7000 ha un aumento compreso tra l’8% e il 10% delle istruzioni per clock (IPC) e che ha un vantaggio del 25% in termini di prestazioni per watt rispetto alle CPU Ryzen 5000. AMD ha riconfermato anche l’aumento delle prestazioni single-core di oltre il 15% annunciato al Computex, che secondo la società è una stima molto prudente. In un pre-brevietto, AMD afferma di voler sottolineare la parte “maggiore di” dell’affermazione.

Nel complesso, AMD afferma che Ryzen 7000 è il 35% più veloce rispetto alla generazione precedente, il che è un enorme salto di qualità. Tuttavia, non si ferma a Ryzen 7000. Oltre al ritorno della V-Cache 3D su Ryzen, la road map Ryzen di AMD (sopra) rivela alcuni dettagli anche sulle CPU Zen 5. AMD afferma che arriveranno nel 2024 e offriranno un aumento molto più significativo delle prestazioni.

Questi chip utilizzeranno un processo di produzione a 4 nm per i desktop, ma per ora è tutto ciò che sappiamo. L’unico sviluppo importante è che le CPU Zen 5 potrebbero utilizzare un’architettura multinodo, simile a Intel Alder Lake. AMD non ha confermato apertamente che sia così, ma ha parlato della sua architettura Infinity di quarta generazione che consente progetti multi-nodo.

Inoltre, la road map conferma che i processori Threadripper basati su Zen 4 sono in lavorazione. Una road map trapelata ha accennato a Threadripper 7000 all’inizio di quest’anno e dovrebbe essere lanciato all’inizio del 2023. Tuttavia, potresti non essere in grado di acquistarli per la tua prossima build per PC. I processori Threadripper 5000, ad esempio, sono attualmente disponibili solo nella workstation Lenovo P620.

La roadmap mobile di Ryzen di AMD fino al 2024.

AMD ha fornito una road map anche per i suoi processori per laptop (sopra). La società ha appena lanciato Ryzen 6000 mobile, quindi ora AMD punta sui chip Phoenix Point all’inizio del 2023. Non abbiamo ancora un nome confermato per questa gamma, ma AMD afferma che utilizzerà i core Zen 4 come Ryzen 7000 e sarà costruito utilizzando un processo di produzione a 4 nm.

Forse più eccitante, queste CPU mobili di nuova generazione saranno dotate di grafica RDNA 3 integrata: questa è l’architettura alla base delle imminenti GPU RX 7000 di AMD. I laptop sono diventati un obiettivo più importante per AMD nelle ultime generazioni. Sebbene Ryzen 6000 non batta Intel su tutta la linea, i processori di nuova generazione potrebbero.

I processori Phoenix Point punteranno a una gamma di potenza da 35 watt a 45 W per laptop ad alte prestazioni, ma AMD ha precedentemente confermato una gamma ancora più potente di chip mobili denominata Dragon Range. Questi dovrebbero essere lanciati più o meno nello stesso periodo di Phoenix Point, sebbene non siano inclusi nella nuova road map di AMD.

Oltre a Phoenix Point, AMD lancerà Strix Point basato su core CPU Zen 5. Non conosciamo ancora il processo di produzione e i dettagli sono leggeri, come lo sono con le CPU desktop Zen 5. Il più grande annuncio è stato che includeranno la grafica RDNA 3+, che sembra essere una versione migliorata dell’imminente architettura grafica di AMD.

Rendering del processore AMD Ryzen.

Sia Phoenix Point che Strix Point introdurranno anche un motore AI sviluppato da Xilinx, una società che AMD ha recentemente acquisito. È difficile dire cosa farà nello specifico il motore, ma probabilmente punterà a funzionalità che migliorano la durata della batteria, le prestazioni della webcam e il rumore del sistema. AMD non ha rivelato alcun dettaglio, però.

AMD si sta preparando a combattere dopo il rilascio dei processori Intel Alder Lake di 12a generazione. Guardando al futuro, Ryzen 7000 competerà con Intel Meteor Lake, che è la prossima generazione di processori Intel. Intel sta seguendo lo stesso processo di produzione di Alder Lake, il che potrebbe dare ad AMD un vantaggio nella prossima generazione. Intel ha una sua road map, tuttavia, quindi saranno alcuni anni interessanti.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.