La perdita di Xiaomi 12 Ultra mostra un altro ridicolo urto della fotocamera

I rendering dell’imminente 12 Ultra di Xiaomi sono trapelati online, mostrando la protuberanza della fotocamera eccessivamente grande dell’ammiraglia. Le immagini, condivise da Steve Hemmerstoffer (alias OnLeaks), mostrano anche uno dei primi telefoni frutto della partnership dell’azienda con Leica.

La perdita mostra un tipico design Xiaomi: un sandwich di vetro e metallo con un display a schermo intero interrotto solo da un ritaglio della fotocamera. Nel caso dell’Ultra, il telefono si distingue per il suo enorme sistema di fotocamere sul retro. Sfalsato su un pannello di vetro nero, un urto circolare della fotocamera dovrebbe ospitare quattro fotocamere ad alta risoluzione. Questi includono una fotocamera principale da 50 megapixel, un obiettivo ultrawide da 48 MP e un obiettivo periscopio da 48 MP con un quarto sconosciuto.

Tuttavia, il 12 Ultra di Xiaomi non è solo un telefono con fotocamera. Dovrebbe arrivare con specifiche di fascia alta, tra cui un chipset Snapdragon 8 Plus Gen 1, un display da 6,6 pollici 1440p con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e un corpo relativamente solido a 234 grammi. L’iPhone 13 Pro Max, in confronto, pesa 240 grammi. In termini di materiali, sì, c’è molto vetro e metallo come abbiamo detto, ma il retro è presumibilmente in ceramica per distinguerlo dagli altri telefoni.

L’11 Ultra di Xiaomi è stato uno dei migliori telefoni con fotocamera dell’anno scorso, anche se con un potenziale gravemente non sfruttato a causa di problemi di messa a fuoco. Ma Xiaomi è andata avanti. Il 12 Pro ha riscosso il plauso della critica e il 12 Ultra seguirà sicuramente queste linee. La recente partnership con Leica è qualcosa che potrebbe dare frutti simili, come è avvenuto con Zeiss e Vivo, così come Hasselblad e OnePlus.

“Siamo convinti che il primo smartphone di punta dell’imaging sviluppato congiuntamente renda visibili i progressi pionieristici di entrambe le società. Forniremo ai consumatori nel campo della fotografia mobile una qualità dell’immagine eccezionale, l’estetica Leica classica, una creatività illimitata e apriremo una nuova era dell’imaging mobile”, ha affermato il mese scorso Matthias Harsch, CEO di Leica Camera AG.

Xiaomi ha avuto fotocamere abbastanza buone negli ultimi due anni, ma la 12 Ultra è una delle sue più promettenti. La società non ha ancora fatto alcun annuncio al riguardo, ma il nuovo telefono dovrebbe debuttare in estate. Quando lo fa, l’urto della fotocamera renderà sicuramente difficile non vederlo.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.