La FDA ha approvato un’app Apple Watch per monitorare il Parkinson

La Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha dato il via libera a un’app Apple Watch per monitorare il morbo di Parkinson, sviluppata dalla startup Rune Labs con sede a San Francisco. Come riportato da Reuters, i sensori preesistenti dell’Apple Watch possono già rilevare cadute, tremori e altri disturbi del movimento coerenti con i sintomi del Parkinson. Ma Rune Labs ha fatto un ulteriore passo avanti con la sua app, raccogliendo dati individuali sui sintomi che i pazienti sperimentano in modo che possano essere condivisi con i medici per determinare il miglior corso di trattamento.

Brian Pepin, CEO di Rune Labs, ha affermato che i dati raccolti da Apple Watch tramite la sua app di monitoraggio del Parkinson saranno combinati con dati provenienti da altre fonti, come gli impianti cerebrali. Ha anche aggiunto che l’app utilizza il software StrivePD di Rune Labs per inviare ai medici flussi continui di dati per dare più contesto ai modelli di movimento. Ciò fornisce più dati di quelli che i medici otterrebbero osservando un paziente che si presenta per una breve visita clinica, poiché i sintomi del morbo di Parkinson cambiano nel tempo.

Andy Boxall/Trend digitali

“Quando si pensa al processo per portare qualcuno alla terapia ottimale o alla combinazione di farmaci o dispositivi, o anche se un paziente potrebbe essere adatto o meno per un determinato studio clinico, è una decisione molto difficile da prendere quando si ha solo un piccolo contesto”, ha detto Pipino.

Gli sviluppatori hanno testato il monitoraggio del morbo di Parkinson da parte di Apple Watch da quando Apple ha introdotto il suo framework ResearchKit nel 2015. Inizialmente, ciò consentiva all’Apple Watch di monitorare l’andatura degli utenti spingendoli a fare 20 passi in ogni direzione. Tre anni dopo, Apple ha aggiornato ResearchKit con l’API Movement Disorder, in grado di rilevare due sintomi comuni del Parkinson: tremori e discinesia, un effetto collaterale dei farmaci per il Parkinson che provoca movimenti irrequieti e ondeggianti.

L’app di monitoraggio del Parkinson è il secondo software di Apple Watch a ricevere l’autorizzazione della FDA dopo che l’agenzia ha autorizzato l’uso della cronologia AFib in watchOS 9 dopo la sua presentazione al WWDC la scorsa settimana. Questa funzione indica agli utenti con diagnosi di fibrillazione atriale la frequenza con cui il ritmo cardiaco mostra segni di fibrillazione atriale, che, se non trattata, può causare un ictus e altre complicazioni cardiovascolari.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.