Kojima rassicura i fan dicendo che ha ancora un buon rapporto con Sony

L’annuncio di Hideo Kojima di aver collaborato con Microsoft per un imminente progetto Xbox ha causato un bel rombo nella sfera dei giochi, ma il prolifico game designer ha alcune novità per i fan di PlayStation: ha ancora una relazione perfettamente solida anche con Sony.

Passando su Twitter lunedì mattina, Kojima ha chiarito che lavorare con Microsoft sul suo nuovo progetto di cloud gaming non avrebbe avuto alcun impatto sulla collaborazione di Kojima Productions con Sony. La dichiarazione promette che lo studio ha “un’ottima collaborazione anche con PlayStation” e che lo studio “esplorerà varie possibilità con giochi, film e musica attraverso piattaforme che si evolvono con il tempo e la tecnologia”.

Dopo l’annuncio della nostra partnership con Microsoft utilizzando la tecnologia cloud, molte persone ci hanno chiesto informazioni sulla nostra collaborazione con SIE. Ti assicuriamo che continuiamo ad avere un’ottima collaborazione anche con PlayStation®.#Produzioni Kojima https://t.co/mVOELwDuk9

— PRODUZIONI KOJIMA (Ita) (@KojiPro2015_EN) 13 giugno 2022

La notizia del progetto Xbox di Kojima è stata accolta con una risposta mista online, con alcuni sconvolti nell’apprendere che il gioco è apparentemente destinato a dipendere fortemente dalla tecnologia cloud, mentre altri erano semplicemente frustrati nel sentire che Kojima Productions potrebbe abbandonare gli utenti PlayStation nel processo . Sebbene l’attenzione del nuovo progetto sul cloud sia forse degna di un po’ di scetticismo, i fan possono almeno essere certi che Kojima rimane impegnato con i giocatori in più ecosistemi.

Vale la pena notare che è molto probabile che Kojima Productions abbia più di un gioco in sviluppo in questo momento, e c’è una buona possibilità che ognuno di essi possa essere esclusivo di una piattaforma o di un’altra. Ad esempio, l’ultimo successo di Kojima del 2018 Death Stranding era un’esclusiva per console PlayStation, quindi è ragionevole presumere che il sequel – di cui l’attore Norman Reedus ha recentemente parlato – possa seguire l’esempio.

Una recente fuga di notizie da Tom Henderson su Try Hard Guides afferma che Kojima sta lavorando a un titolo horror chiamato Overdose, ma negli ultimi giorni sono passate più vetrine di gioco senza alcuna menzione del gioco. Kojima Productions ha subito chiesto che la fuga di notizie fosse rimossa, il che sembra indicare che sia accurata, ma Try Hard Guides ha negato la richiesta.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.