iOS 16 ti consente di utilizzare i controller Nintendo Switch sul tuo iPhone

Apple ha dimenticato di menzionare un dettaglio importante su iOS 16 durante la conferenza annuale del WWDC di ieri: gli utenti iPhone potranno giocare con i loro controller Nintendo Switch Pro e Joy-Con.

iOS 16 non sarà rilasciato sugli iPhone di tutti fino all’autunno, ma è attualmente disponibile come anteprima per gli sviluppatori, offrendo agli sviluppatori ampie opportunità di testare e scoprire alcune delle stranezze e degli exploit del nuovo sistema operativo. Riley Testut, lo sviluppatore dietro l’emulatore Delta e AltStore, ha condiviso la sua scoperta di iOS 16 che supporta in modo nativo i controller Nintendo Switch Pro e Joy-Con, sebbene si presentino come un unico dispositivo. Ha riferito che “funzionano perfettamente con Delta”, che emula i giochi di SNES, Nintendo 64, Game Boy Color e Game Boy Advance.

!!! iOS 16 supporta nativamente i controller Nintendo Switch Pro!!

Posso confermare che funzionano perfettamente con Delta 😍 pic.twitter.com/p8u1sdjvTt

— Riles 🤷‍♂️ (@rileytestut) 6 giugno 2022

Nat Brown, un responsabile tecnico di Apple, ha proseguito Confermare che iOS 16 supporta sia lo Switch Pro Controller che i Joy-Contro, in risposta a un collega sviluppatore iOS che è riuscito a far funzionare il Pro Controller ma non i Joy-Contro. Ha detto che quando entrambi i Joy-Con sono accoppiati, possono essere uniti come un unico controller tenendo premuti contemporaneamente lo screenshot e i pulsanti Home per alcuni secondi. Lo stesso metodo si applica per dividerli in due controller separati.

Lo scorso maggio, Apple ha aggiunto il supporto per il controller PS5 DualSense, rendendolo compatibile con l’app Remote Play dopo l’aggiornamento 4.0.0. Per coincidenza, la società ha anche fornito il supporto per il controller Xbox Series X insieme al controller DualSense per l’aggiornamento di iOS 14.5. iOS 16 verrà rilasciato questo autunno.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.