Il prossimo gioco di Bloober Team è Layers of Fears, non Silent Hill

Lo ha annunciato Bloober Team, noto soprattutto per i suoi giochi horror psicologici Strati di paure, che verrà lanciato nel 2023. Lo sviluppatore ha rivelato il gioco durante il Summer Game Fest 2022 con un nuovo orribile trailer che accompagna l’annuncio.

Potete guardare il trailer qui sotto:

Strati di paure è il terzo capitolo della serie, che fa da seguito a quello del 2019 Strati di paura 2. Conterrà lo stesso gameplay in prima persona delle puntate precedenti, con un focus sulla narrativa anziché sul combattimento e sull’azione. Bloober Team ha annunciato che sarà creato utilizzando l’Unreal Engine 5. Il gioco arriverà su PS5, Xbox Series X/S e PC, lasciandosi alle spalle la precedente generazione di sistemi.

Bloober Team ha ottenuto successo con i suoi recenti giochi horror, tra cui Osservatore, Blair Stregae Il mezzo, e sembra che lo sviluppatore non abbia intenzione di avventurarsi presto in nuovi generi.

Sebbene le notizie in sé sull’imminente sequel di Layers of Fear non siano sorprendenti, molti avevano sperato in un annuncio del tanto atteso Silent Hill 2 remake, che secondo quanto riferito era in fase di sviluppo presso Bloober Team. All’inizio del 2022, Bloober Team e Konami avevano stipulato un “accordo di cooperazione strategica”, con l’obiettivo di produrre “giochi da IP esistenti e nuovi”.

Nel maggio 2022, multipli fonti ha affermato che a Silent Hill 2 il remake era, infatti, in fase di sviluppo e avrebbe caratterizzato “enigmi rielaborati”, “nuovi finali” e che sarebbe stata una “esclusiva console PlayStation a tempo”. È possibile che sia ancora così, ma per ora il Bloober Team non è ancora pronto a condividere nulla.

Se questo supponeva Silent Hill 2 il remake arriva a buon fine, segnerà la prima voce della serie dal 2012 Silent Hill: libro dei ricordilanciato per PS Vita.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.