Il primo trailer di Pinocchio di Disney+ augura a una stella

Il Disney+ Day arriverà all’inizio di quest’anno e i Walt Disney Studios festeggiano con il debutto di un nuovo remake live-action di uno dei suoi classici animati più amati, Pinocchio. E se il primo trailer è indicativo, la società non ha badato a spese nel dare vita alla fiaba per gli spettatori moderni.

Curiosamente, Pinocchio stesso è quasi completamente assente dal trailer. Invece, il padre di Pinocchio, Geppetto, ottiene la maggior parte dei riflettori. Interpretato da Tom Hanks, Geppetto è un anziano burattinaio e produttore di giocattoli che non ha mai avuto la fortuna di avere una famiglia o una moglie. Per pura solitudine e disperazione, Geppetto desidera che una star abbia un figlio suo. Geppetto realizza il suo desiderio quando la Fata Turchina risponde alla sua preghiera e dà vita a Pinocchio. Ma è qui che iniziano i guai.

Dal momento che Pinocchio è un burattino vivente, sarà rappresentato in CGI con Benjamin Evan Ainsworth a fornire la sua voce. Il trailer conferma anche che altri personaggi antropomorfi del film, come Jiminy Cricket e “Honest” John, saranno anche creazioni CGI. Inoltre, sembra che il viaggio di Pinocchio lo porterà in luoghi pericolosi, inclusa la malevola Isola del Piacere; che costringe Geppetto ad andare alla ricerca del suo ragazzo.

Joseph Gordon-Levitt recita nel film come la voce di Jiminy Cricket, con Cynthia Erivo come la Fata Turchina, Keegan-Michael Key come “Honest” John, Lorraine Bracco come Sofia il Gabbiano, Luke Evans come Il Cocchiere, Kyanne Lamaya come Fabiana (e la sua marionetta Sabina), Giuseppe Battiston come Señor Stromboli e Lewin Lloyd come Lampwick.

La prima locandina di Pinocchio.

Ritorno al futuro e Chi ha incastrato Roger Rabbit il regista Robert Zemeckis ha diretto il Pinocchio remake da una sceneggiatura che ha scritto insieme a Chris Weitz. Il collaboratore di lunga data di Zemeckis, Alan Silvestri, fornirà la colonna sonora.

Pinocchio sarà presentato in anteprima l’8 settembre, solo su Disney+.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.