Il “nuovo giorno” di Apple per i giochi su Mac potrebbe davvero funzionare

Al WWDC 2022, Apple ha dichiarato che sta iniziando “un nuovo giorno” per i giochi su Mac. Ciò inizia con due nuove funzionalità chiave che dovrebbero aiutare a migliorare le prestazioni sui dispositivi Apple, la maggior parte dei quali non dispone di una GPU dedicata, e una nuova API (Application Programming Interface) che consente tempi di caricamento dei giochi più rapidi. Ma funzionerà?

Non è un segreto che i giochi per Mac non siano dove dovrebbero essere. Anche nell’elenco dei migliori giochi per Mac mancano diversi titoli chiave e la maggior parte dei dispositivi Apple non è configurata o ottimizzata per offrire prestazioni elevate negli ultimi giochi AAA. Ma Apple non si è riposata sugli allori e la sua gamma di nuovi processori, moderne funzionalità di gioco e un più ampio supporto per i giochi potrebbero spingere i giochi Mac oltre il limite.

Due grandi sviluppi

Al di fuori del nuovo MacBook Air M2, ci sono stati due importanti annunci di gioco in uscita dal WWDC: MetalFX Upscaling e Fast Resource Loading API. Apple è stata chiara sui dettagli come al solito, ma MetalFX Upscaling suona come una funzionalità di upscaling sulla scia del Deep Learning Super Sampling (DLSS) di Nvidia. In breve, migliora le prestazioni di gioco rendendo il gioco a una risoluzione inferiore prima di eseguire l’upscaling alla risoluzione del monitor. Ciò aumenta le prestazioni mantenendo la massima qualità dell’immagine possibile.

Non sappiamo molto della nuova API di caricamento rapido delle risorse, che si dice renda più rapidi i tempi di caricamento dei giochi nei giochi. Questo è probabilmente simile a DirectStorage di Microsoft e allo Smart Access Storage di AMD, che sfruttano la decompressione dei file GPU per ottenere tempi di caricamento a partire da 1 secondo. Apple afferma che “riduce al minimo i tempi di attesa fornendo un percorso più diretto dallo storage alla GPU”.

Queste nuove funzionalità sono entusiasmanti per gli sviluppatori, ma Apple ha anche raccolto alcuni annunci di giochi. Lo ha detto No Man’s Sky, Leggende della griglia, e Resident Evil Village arriverà su Mac quest’anno. In caso di Cielo di nessuno, in realtà arriverà su iPad e Mac e sarà il primo titolo a supportare MetalFX Upscaling.

I giochi incontrano le prestazioni

Apple presenta Resident Evil Village al WWDC.

Il supporto per i giochi è la cosa più importante che trattiene i giochi per Mac, ma Apple mostra che è impostato per ampliare il supporto nei prossimi mesi. La famiglia M1 e l’Apple M2 recentemente annunciato sono i primi dispositivi che soddisfano gli obiettivi di progettazione di Apple di efficienza nell’uso quotidiano, pur essendo racchiusi in una GPU con capacità di gioco. L’M1 Ultra potrebbe non essere veloce come un RTX 3090, ma il fatto che sia anche vicino è una testimonianza di quanto sia potente il silicio di Apple.

Naturalmente, l’M1 Ultra è un processore ultraveloce nel costoso Mac Studio. E sulla base dei nostri test del MacBook Air M1, i chip di base non sono l’ideale per i giochi (anche se portano nuovi livelli di prestazioni per Apple). È qui che entra in gioco MetalFX Upscaling, che è il fulcro della nuova spinta di gioco di Apple.

Un’esperienza di gioco coerente

Apple sta dimostrando l'upscaling di MetalFX al WWDC 2022.

Un’esperienza coerente è chiaramente importante per Apple, motivo per cui l’azienda raramente divide i capelli sulle specifiche quando si tratta di eseguire software diversi. Non funziona per i giochi, dove piacciono i titoli Resident Evil Village farà sicuramente fatica a funzionare su un MacBook Air con specifiche basse (nonostante le affermazioni di Apple). MetalFX Upscaling livella il campo di gioco.

Non sappiamo come funzioni sotto il cofano, ma Apple afferma che applica il ridimensionamento della risoluzione e l’anti-aliasing temporale. È probabilmente simile a Temporal Super Resolution (TSR), che è enorme per i giochi Mac. Abbiamo già visto la TSR in Ghostwire Tokyo, e può più che raddoppiare la frequenza dei fotogrammi mantenendo un’eccellente qualità dell’immagine.

Quando ti esibisci Resident Evil Village, Il manager di Capcom Masaru Ijuin mostra il gioco in esecuzione su qualsiasi cosa, dal MacBook Air al Mac Studio, sottolineando ulteriormente l’impegno di Apple per un’esperienza coerente su tutti i dispositivi. Questo è un gioco che non dovrebbe essere in grado di funzionare bene sull’M1, ma MetalFX Upscaling lo consente, almeno in base a ciò che dice Apple.

Alla fine della giornata, tuttavia, il successo dei giochi per Mac si riduce al numero di giochi effettivamente supportati. Apple sta facendo una spinta e la sua famiglia di processori e moderne funzionalità di gioco preparano i Mac al successo. Ma questo dovrà essere uno sforzo prolungato, in cui Apple continua a cercare nuovi modi per soddisfare un pubblico che ha ignorato i suoi prodotti per decenni.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.