Il Montblanc Summit 3 ha Wear OS 3 e costa quasi $ 1.300

Il marchio di lusso tedesco Montblanc ha aggiunto un nuovo smartwatch al suo portafoglio, il Summit 3, rivolto a un pubblico molto sfaccettato che può sborsare $ 1.300 per uno dei suoi orologi. Ma la cosa veramente notevole dello smartwatch, a parte il suo prezzo da far venire l’acquolina in bocca, è che esegue Wear OS 3, l’ultima (e inspiegabilmente ritardata) versione del sistema operativo smartwatch rielaborato di Google.

Wear OS 3 è stato ufficialmente rivelato più di un anno fa, ma finora è rimasto esclusivo del Samsung Galaxy Watch 4 e del suo fratello più costoso Classic. Il prossimo Pixel Watch eseguirà l’ultimo aggiornamento software e Google ha confermato che Wear OS 3 atterrerà anche sugli smartwatch Fossil Group come Fossil Gen 6, Michael Kors Gen 6 e Skagen Falster Gen 6. Anche Wear OS 3 è confermato per TicWatch Pro 3 ed E3 di Mobvoi.

Ma finora, nessuno dei dispositivi sopra menzionati ha effettivamente ricevuto Wear OS 3. Ciò significa che l’unica opzione che ti è rimasta è il duo Galaxy Watch 4 di Samsung. Con Wear OS 3, Google offre scorciatoie perfezionate, livelli di personalizzazione più profondi, durata della batteria migliorata, risposta dell’interfaccia utente più rapida e versioni migliorate di app interne come Maps, Google Play, Assistant e YouTube Music.

Cosa possono metterti al polso 1.300 dollari?

Tornando allo smartwatch Summit 3 di Montblanc Wear OS 3, offre la solita serie di trucchi incentrati sulla salute come il monitoraggio della frequenza cardiaca, il monitoraggio del sonno e la capacità di misurare i livelli di saturazione di ossigeno nel sangue. In particolare, il comunicato stampa condiviso da Montblanc non rivela alcun dettaglio su dimensioni dello schermo, risoluzione, capacità della batteria e dettagli del sensore tra i parametri cruciali.

Tuttavia, l’attenzione è chiaramente sull’aspetto anziché sui trucchi grezzi dello smartwatch. A tal fine, Montblanc ha progettato quadranti personalizzati per lo smartwatch Summit 3 che riflettono l’eredità dell’azienda nel segmento. Lo smartwatch sarà offerto in un trio di finiture.

Montblanc Summit 3 in nero

Il primo in linea è un modello Titanium Grey che viene fornito con pelle di vitello nera e cinturini in gomma blu. Poi c’è il modello Titanium Black abbinato a cinturini in pelle e caucciù dello stesso colore. Infine, la variante Titanium Bicolor può essere abbinata a un cinturino in pelle di vitello verde britannico Montblanc Extreme 3.0 oppure a un cinturino in caucciù nero.

Rispetto ai suoi predecessori, si dice che il Summit 3 offra una maggiore durata della batteria, un portafoglio più ampio di trucchi software per gentile concessione di Wear OS 3 e un vantaggio per la sostituzione della batteria offerto dal marchio. Alimentato dal chipset Snapdragon Wear OS 4100+ di Qualcomm, il Summit 3 sarà in palio questo luglio dal sito Web ufficiale dell’azienda a partire da $ 1.290.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.