Il filmato di New Horizon Call of the Mountain mostra l’azione VR

Durante la presentazione di State of Play di oggi, Sony ha condiviso un nuovo trailer di Orizzonte Richiamo della Montagna. La clip ha dato uno sguardo da vicino al suo gameplay, che presenta molte delle meccaniche distintive della serie.

Annunciato al CES di quest’anno, Orizzonte Richiamo della Montagna è un titolo VR basato sul franchise Horizon. Verrà lanciato esclusivamente per PlayStation VR2. Sebbene Sony abbia evidenziato il software delle nuove cuffie durante lo streaming, non ha fornito una data di rilascio per nessun gioco o per l’hardware stesso.

Il trailer segue un nuovo protagonista di nome Ryas, un ex Shadow Carja Warrior, che fa tutto ciò che ti aspetteresti in un Orizzonte gioco ma da una prospettiva in prima persona. La vediamo arrampicarsi sulle pareti e combattere i dinosauri robot, proprio come fa lei Orizzonte Ovest Proibito. Tuttavia, i giocatori possono vedere solo le sue mani disincarnate.

Oltre al nuovo look del gioco VR, lo stream State of Play ha svelato un aggiornamento a sorpresa per Orizzonte Ovest Proibito che è disponibile oggi. Ora ha New Game + insieme a funzionalità di trasmog, nuove armi e trofei, oltre a una nuova difficoltà Ultra Hard. I giocatori possono anche rispettare i propri punti abilità.

Orizzonte Richiamo della Montagna è stato sviluppato da Guerrilla Games, insieme a Firesprite, uno studio britannico che Sony aveva acquisito l’anno scorso. Per quanto riguarda lo stesso PSVR 2, avrà un display OLED 4K e può essere impostato su 90 o 120 Hz. L’auricolare avrà anche il rilevamento degli occhi e i controller Sense avranno un feedback tattile.

Orizzonte Richiamo della Montagna non ha ancora una data di uscita.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.