Il concept Lincoln Star anticipa i prossimi veicoli elettrici

Seguendo l’esempio della casa madre Ford, Lincoln sta prendendo sul serio i veicoli elettrici. Il concept Lincoln Star presenta in anteprima una linea di veicoli elettrici che il marchio di lusso prevede di lanciare nei prossimi anni.

Come previsto, il concept Star è un SUV. Lincoln è stato un marchio tutto SUV da quando la Continental è stata interrotta dopo l’anno modello 2020. L’esterno segue vagamente il profilo dell’attuale Lincoln Aviator, con l’abitacolo spinto molto indietro. Ma al posto dell’avantreno smussato dell’Aviator, lo Star ha una prua aerodinamica che è probabilmente più aerodinamica.

L’interno ha un design da salotto, inclusi sedili posteriori avvolgenti con poggiagambe. I passeggeri della seconda fila ricevono anche un refrigeratore per bevande integrato e schermi individuali. Davanti, uno schermo che si estende sul cruscotto segue l’attuale tendenza delle auto di lusso. I pilastri del tetto trasparenti con reticolo metallico stampato in 3D mirano a creare una sensazione di spaziosità su tutte le file.

Come molti veicoli elettrici, la Star ha un bagagliaio anteriore (aka “frunk”) dove normalmente si troverebbe il vano motore. Lincoln ha anche utilizzato il vetro elettrocromico che può passare da trasparente a opaco, lasciando entrare la luce nell’abitacolo durante la guida o nascondendo gli oggetti riposti quando parcheggiato. Il bagagliaio posteriore comprende anche un piccolo divano pieghevole.

Lincoln non ha rivelato alcun dettaglio tecnico, ma la casa automobilistica ha notato che ha un’architettura del veicolo specifica per i veicoli elettrici che sarà alla base dei modelli futuri e può ospitare trasmissioni a trazione posteriore o integrale. Si noti che Lincoln era stato precedentemente programmato per ottenere un veicolo elettrico basato su Rivian, ma quel veicolo è stato cancellato nel 2020.

Quei futuri veicoli elettrici Lincoln inizieranno ad arrivare presto. La casa automobilistica prevede di lanciarne tre entro il 2025 e un quarto nel 2026. Lincoln prevede che più della metà del suo volume di vendite globali sarà di veicoli completamente elettrici entro la metà del decennio. Questo è un piano ambizioso per una casa automobilistica senza veicoli elettrici nella sua attuale formazione (sebbene ci siano alcuni ibridi plug-in), ma Lincoln sarà in grado di sfruttare le risorse della casa madre Ford per farlo accadere.

È probabile che sia necessaria anche una strategia di elettrificazione aggressiva per stare al passo con altri marchi di lusso come Audi, BMW, Cadillac e Mercedes-Benz, che hanno tutti più veicoli elettrici in vendita o in fase di sviluppo, insieme a ambiziosi obiettivi di vendita.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.