I migliori monitor per Mac Mini

Apple ha scosso per sempre il mondo dei computer nel novembre 2020 quando ha introdotto la prima linea di Mac con i propri processori Apple Silicon. Soprannominato M1, questo processore ha sbalordito professionisti e critici con le sue prestazioni senza interruzioni e benchmark impressionanti. Il miglior cane di questi nuovi dispositivi era l’M1 Mac Mini. Con i processori interni di Apple, il Mac Mini è ora uno dei migliori computer desktop che puoi ottenere, punto. Ma un ottimo computer avrà bisogno di ottime periferiche, che al Mac Mini mancano immediatamente: la chiave tra queste è un ottimo monitor.

Stiamo dando una mano esaminando le nostre scelte preferite per il miglior monitor per funzionare con il tuo Mac Mini, a partire dal nuovissimo monitor 5K di Apple appositamente realizzato per i Mac, il Esposizione da studio. Continua a leggere per saperne di più e dai un’occhiata anche ad altre opzioni.

Display Apple Studio

Professionisti

  • Display retina 5K

  • Camma grandangolare aggiornata

  • Array di sei altoparlanti

  • Grande precisione del colore

  • Si accoppia automaticamente con Mac Mini

contro

  • Costoso, soprattutto con le configurazioni avanzate

L’ultimo monitor 2022 di Apple è stato progettato da zero per fungere da display esterno per i prodotti Mac, rendendolo facilmente la soluzione migliore per Mac Mini. Il monitor da 27 pollici offre una risoluzione 5K con la tecnologia del pannello Retina di Apple e una videocamera ultra-wide da 12 megapixel (oltre a microfoni di qualità da studio) per conferenze Web facili. In una mossa meno usuale per Apple, il monitor è dotato anche di un eccellente sistema audio a sei altoparlanti che include il supporto per l’audio spaziale di Apple per file audio compatibili, rendendolo un’ottima scelta per monitor se ascolti molta musica mentre lavori, ma non Non mi piacciono molto gli altoparlanti esterni.

Lo Studio Display ha un’opzione per aggiungere il vetro Nano-texture, che aiuta a ridurre l’abbagliamento quando si lavora in condizioni soleggiate o luminose, e offre diverse scelte per il supporto, incluso un design per la regolazione dell’altezza o un supporto VESA. La luminosità è di fascia alta per i monitor a 600 nit e la precisione del colore è eccellente (Apple utilizza la propria gamma di colori Display P3 per misurare il supporto per un miliardo di colori diversi). Sono incluse tre porte USB-C e il display può accoppiarsi automaticamente con il tuo Mac Mini durante la configurazione. Tutto sommato, puoi capire perché stiamo consigliando prima la voce di Apple.

Display Apple Studio
recensione di benq pd3200u

Bill Roberson/Trend digitali

BenQ PD3200U

Professionisti

  • Costruzione solida

  • Precisione del colore perfetta

  • Immagini nitide

  • Prezzo competitivo

contro

  • Gamma di colori AdobeRGB ridotta

  • Design ingombrante

Un monitor 5K è un’incredibile opzione di fascia alta per dettagli extra, ma molte persone starebbero bene con 4K per il loro lavoro e il loro gioco. Questo BenQ si arricchisce di un ampio design 4K da 32 pollici, eccellente per la modifica o il design, soprattutto se ti piace utilizzare l’opzione DualView che semplifica la visualizzazione di foto o video fianco a fianco sullo schermo. Offre inoltre una copertura del 100% della gamma di colori sRGB e la calibrazione di fabbrica per aiutare con la precisione del colore quando i dettagli sono più importanti.

Il BenQ PD3200U a 60 Hz è inoltre dotato di un hot key puck o di un piccolo accessorio a rotella con diversi pulsanti per passare automaticamente da una modalità dello schermo all’altra. Queste modalità sono progettate specificamente per aiutare con determinati tipi di lavoro, inclusi CAD/CAM, Animazione e Camera oscura. Metti tutto insieme e questo monitor ha una seria utilità per un’ampia gamma di usi professionali.

BenQ PD3220U
Pixio PX275C Prime.

Pixio PX275C Prime

Professionisti

  • Molto conveniente

  • HDR, G-Sync e FreeSync

  • USB-C

Hai già speso un sacco di soldi per il tuo Mac Mini: è comprensibile se vuoi risparmiare su un monitor compatibile. Questo Pixio da 27 pollici è la scelta ideale per un monitor economico che può comunque fornire molte capacità visive. Ciò include una risoluzione di 1440p, una frequenza di aggiornamento di 100 Hz e il supporto per HDR, oltre a G-Sync e FreeSync.

Il monitor copre anche il 90% dello spazio colore DCI-P3 e offre USB-C per il collegamento e la ricarica degli accessori più recenti. Il design non lascerà a bocca aperta nessuno, ma per queste specifiche a questo prezzo, il Pixio fa il suo lavoro e può gestire una varietà di attività, persino i giochi.

Pixio PX275C Prime 27 pollici WQHD 1440p 100Hz Edge to Edge Bezel Meno design USB tipo C Displayport Modalità alternativa e ricarica da 65 W Laptop IPS HDR FreeSync Monitor da gioco per produttività da 27 pollici
lg 34wk95u w monitor ultrawide recensione feat

Monitor LG 34WK95U-W UltraWide

Professionisti

  • Design accattivante e minimalista

  • Posizione comoda del porto

  • Menu facili da usare

  • Qualità dell’immagine ai vertici della categoria

  • Mio Dio, è pieno di pixel

contro

  • Molto più costoso dei concorrenti

  • Nessuna frequenza di aggiornamento migliorata o sincronizzazione adattiva

  • La garanzia dovrebbe essere più lunga

LG offre questo modello da 34 pollici con una risoluzione 5K per chi cerca un design pulito e una qualità dell’immagine di prim’ordine. La risoluzione 5120 x 2160 è supportata da un tempo di risposta di 5 ms e una frequenza di aggiornamento di 60 Hz. Le porte USB-C/Thunderbolt 3, DisplayPort, HDMI e USB-C sono tutte incluse in questo modello, quindi non devi preoccuparti della compatibilità.

Come abbiamo notato nella nostra recensione, le opzioni del menu sono molto facili da usare tramite il joystick nascosto e consentono una regolazione dettagliata del colore e della qualità dell’immagine. Il prezzo è alto, ma il monitor LG 34WK95U-W ha davvero tutto.

LG 34WK95U-W 34

Monitor LG 34WK95U-W UltraWide

hp z38c recensione anteriore pieno

Dan Baker/Trend digitali

Monitor curvo HP Z38c

Professionisti

  • Elegante design industriale

  • Colori belli e precisi

  • Supporto altamente regolabile

  • Buona connettività

contro

  • Nessun supporto per FreeSync

  • Nessun oratore

I monitor curvi sono l’ideale per gli amanti della multimedialità che intendono giocare a molti giochi o guardare molti film e TV sui propri computer. Ora che l’M1 ha finalmente reso il Mac una soluzione di gioco competente, un monitor curvo è un’opzione eccellente per la tua nuova configurazione del Mac Mini. Il monitor curvo HP Z38c è uno dei migliori monitor curvi usciti di recente, dotato di un enorme schermo da 37 pollici per i progetti più complicati o di intrattenimento coinvolgente, oltre a una risoluzione UHD per il rendering di tutti i dettagli di cui hai bisogno.

Con un monitor curvo così grande, avrai bisogno di molto spazio per sistemarlo. Ma il monitor curvo HP Z38c offre alcune delle proprietà più immobiliari che puoi trovare su un singolo schermo, il che può essere particolarmente utile per video più dettagliati o editing audio e molti progetti simili in cui è necessario rivedere molte informazioni contemporaneamente — preferibilmente con dettagli ad alta risoluzione.

Monitor LCD retroilluminato a LED HP Z4W65A8#ABA Z38c curvo 37,5
Monitor Dell 32 4K USB-C Hub seduto sulla scrivania accanto a piante e luci.

Niels Broekhuijsen/Trend digitali

Monitor hub Dell P3222QE 4K

Professionisti

  • Eccellenti opzioni di regolazione

  • Molte porte, inclusa USB-C, per i dispositivi

  • Ampio schermo da 32 pollici

  • Risoluzione 4K

contro

  • Alcuni professionisti della vista potrebbero volere di più

L’hub USB-C da 32 pollici di Dell è un monitor ideale per una scrivania impegnata, quindi è un compagno eccellente per un modello Mac Mini, soprattutto se è necessario collegare altri accessori mentre si lavora. Il design robusto è fatto per durare con opzioni per la regolazione di altezza, inclinazione, rotazione e altro, mentre il pannello 4K IPS copre il 99% della gamma sRGB.

Oltre alle porte USB-C facilmente accessibili, il monitor Dell P3222QE è dotato anche di HDMI, DisplayPort, quattro porte USB-A 3.0 e Gigabit Ethernet. È una scelta particolarmente forte se tendi a lavorare non solo con un computer desktop come il Mac Mini, ma anche con un MacBook al tuo fianco che potrebbe aver bisogno di essere ricaricato mentre sei occupato.

Monitor hub USB-C Dell 32 4K

Monitor hub Dell P3222QE 4K

Domande frequenti

Un Mac Mini ha bisogno di un monitor?

Sì. Il Mac Mini non viene fornito con un monitor incluso, quindi dovrai acquistarne uno separatamente.

Puoi usare qualsiasi monitor con un Mac Mini?

Sì, puoi collegare il Mac Mini praticamente a qualsiasi monitor purché tu disponga delle porte o degli adattatori appropriati. Il Mac Mini è davvero flessibile e viene fornito con due uscite display. Uno è USB-C/Thunderbolt e l’altro è HDMI 2.0. Puoi ottenere adattatori e accessori per convertirlo in monitor DVI o VGA.

Il Mac Mini supporta la risoluzione 4K?

Sì. L’HDMI supporta 4K fino a 60Hz e la porta USB-C/Thunderbolt 3 emette fino a 6K a 60Hz.

Il Mac Mini può supportare due monitor?

Poiché il Mac Mini ha due porte display, supporta due monitor. Tuttavia, non è possibile eseguire il collegamento a margherita con la connessione Thunderbolt 3. Sei limitato a uno per ciascuno. I MacBook M1 sono limitati a un solo display esterno.

Posso usare un Mac Mini con il mio monitor iMac?

Sebbene i precedenti modelli di Mac Mini avessero alcune soluzioni alternative per far funzionare un Mac Mini su un monitor iMac, questa volta dovrai ottenere un display separato.

Puoi usare un MacBook come monitor per il tuo Mac Mini?

Non affidabile. Puoi utilizzare la condivisione dello schermo del Mac o una soluzione come Luna Display tramite Wi-Fi se sei disperato, ma la maggior parte delle soluzioni alternative è una seccatura per iniziare. È meglio attenersi a un monitor esterno quando possibile. Anche opzioni come l’utilizzo di Sidecar con un iPad richiedono prima di tutto un display per configurarlo.

Come colleghi un monitor al tuo Mac Mini?

Trova la porta corrispondente sul retro del Mac mini, USB-C/Thunderbolt 3 o HDMI 2.0. Collega entrambi i dispositivi (non accenderli ancora), quindi collega quelle porte con il cavo compatibile. Quindi accendi la tua Mini e il tuo monitor. Puoi anche trovare cavi adattatori USB-C che funzioneranno con la porta Thunderbolt 3 se lavori solo con DisplayPlay o altre connessioni più rare.

Dovrei scegliere un monitor curvo per il mio Mac?

Dato che il Mac Mini supporta solo due display esterni e i MacBook con alimentazione M1 possono connettersi solo a un monitor, un display curvo può essere una buona soluzione per ottenere più spazio sullo schermo. I monitor curvi sono disponibili in una varietà di dimensioni e risoluzioni, ma in generale ti consigliamo di scegliere un display curvo ultrawide. Questi generalmente hanno una risoluzione UWQHD ed è come avere due pannelli FHD impilati fianco a fianco. Ci sono diversi vantaggi qui.

Innanzitutto, i display curvi sono più coinvolgenti e la leggera curvatura può aiutarti a immergerti nel contenuto che stai guardando o su cui stai lavorando. In secondo luogo, l’ampio formato significa che sostanzialmente ottieni il vantaggio di avere due display, ma senza le giunture di collegare due monitor insieme. E in terzo luogo, l’ingombro dei cavi si riduce a un unico cavo che collega il tuo Mac. Se sei a corto di spazio sulla scrivania con un ampio pannello ultra-ampio, assicurati di scegliere un monitor dotato di una staffa di montaggio VESA in modo da poter montare il display su un braccio per monitor o alla parete.

Cosa dovresti evitare quando scegli un monitor per il tuo Mac Mini?

Il Mac Mini 2020 ha una porta USB-C/Thunderbolt 3 e una porta HDMI 2.0 per le connessioni video, quindi il tuo monitor ha davvero bisogno di una di quelle per una corretta connessione. I monitor che hanno solo connessioni meno recenti non saranno adatti.

Altrimenti, dipende principalmente da come utilizzerai il Mac Mini e questo può variare molto. Artisti e fotografi vorranno cercare pannelli di alta qualità con un’abbondante copertura cromatica. Quelli con accessori aggiuntivi come i MacBook potrebbero voler verificare la presenza di hub USB-C aggiuntivi per connessioni multiple o ricarica. Se sposterai spesso la tua Mini, cerca un monitor dal design con porte facili da raggiungere, quindi ricollegarlo sarà meno complicato.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.