I 10 combattenti TIE di Star Wars più belli, classificati

Star Wars potrebbe continuare a dividere i fan su diversi fronti, ma se tutti sono d’accordo su una cosa, è che le navi e i veicoli rimangono fantastici, anche quelli nuovi. Per esempio, Il Mandaloriano ha introdotto il classico “Razor Crest”, che era l’equivalente di un camper Airstream per Mando e ‘lil Grogu per visitare i punti caldi della galassia. Quando il Crest ha incontrato un incidente che ha gravemente compromesso il suo valore di rivendita, Mando è entrato in possesso di un aggiornamento per la crisi di mezza età: un caccia stellare Naboo N1 cromato ingannato così elegante che ha ottenuto l’impresa quasi impossibile di creare qualcosa da La minaccia del Fantasma freddo.

Se una nave incarna Star Wars sopra tutte le altre, continuando ad apparire sia in forme aggiornate che classiche praticamente in ogni nuova aggiunta (si possono vedere attualmente in entrambe Obi-Wan Kenobi e il trailer di Andor), è il caccia TIE, il caccia stellare Twin Ion Engine utilizzato dall’Impero e successivamente dal Primo Ordine. Progettati per un solo pilota (indossando la tuta di volo più cool mai progettata) i caccia TIE sono usati per il combattimento e il pattugliamento, la loro velocità e manovrabilità li rendono il perfetto contrappolo per le navi ribelli come l’X-Wing (anche se mai, ahimè, il Millennium Falcon) . Qui, classifichiamo i primi 10 stili di combattenti TIE (sì, ce ne sono ancora di più!), in base alla freddezza assoluta.

10. Il classico TIE fighter

Disney

Non ci sono non fresco voci nella nostra lista, ma qualcosa deve andare al posto numero 10, quindi inseriremo qui l’iconico combattente TIE classico. La nave viene introdotta Una nuova speranza quando il Millennium Falcon esce dall’iperspazio nel campo di asteroidi Alderaan appena coniato. Luke pensa che li abbia seguiti attraverso l’iperspazio, ma Obi-Wan lo riconosce correttamente come un “caccia a corto raggio”, il che significa che una…”piccola luna” deve essere in agguato da qualche parte nelle vicinanze per poter atterrare.

Successivamente i TIE inseguono il Falcon nella famosa sequenza del porto delle armi (“Fantastico, ragazzo! Non essere arrogante!”), Quindi ingaggiano le navi ribelli durante la battaglia spaziale culminante. Nonostante la sua performance scadente alla Morte Nera, il classico TIE è apparso praticamente in tutti i film e programmi televisivi di Star Wars ambientati durante o dopo il periodo rappresentato nel primo film. La forza si risveglia ha introdotto una versione leggermente modificata della nave con un’antenna extra e una spruzzata di rosso – chiaramente parte del pacchetto sportivo TIE aggiornato disponibile presso un rivenditore del Primo Ordine vicino a te per ulteriori 17mila crediti, che, sì lo so, potresti quasi compra la tua nave per quello.

9. TIE Advanced x-1 di Darth Vader

TIE di Darth Vader in Star Wars.
Disney

Una cosa in cui Star Wars è sempre stato bravo è l’introduzione di nuove navi e ambienti in puntate successive (“meglio vendere più giocattoli, bella mia!”). Questo accade anche prima della fine del primo film, quando Darth Vader salta in un TIE per unirsi alla rissa fuori dalla Morte Nera (e essere convenientemente altrove quando esplode) solo per rivelare che ha il suo modello privato! Naturalmente, Darth non sarebbe stato catturato morto in qualsiasi cosa potesse volare con la sua carne da cannone, quindi aveva una versione speciale progettata per pubblicizzare il suo stato alfa.

Non è mai stato chiaro cosa stesse facendo esattamente Vader all’interno del suo TIE Advanced. I primi piani sembrano mostrarlo mentre indossa e toglie il tappo da una fiaschetta di whisky – il che, ammettiamolo, se qualcuno potesse rovesciare un tocco e far cadere ancora qualche Y-Wing, è un ragazzo che è rimasto altamente funzionale dopo aver perso la maggior parte del le sue membra in un incidente sul lavoro. D’altra parte, l’Impero fa perdere la battaglia. Sto solo dicendo…

8. TIE Interceptor del maggiore Vonreg

TIE Interceptor del maggiore Vonreg della Resistenza
Disney

Pochi probabilmente hanno familiarità con questo TIE, perché pochi hanno guardato il Star Wars Resistenza serie animata, che Wikipedia mi assicura in qualche modo è andata avanti per 40 episodi senza che nessuno se ne accorgesse, ed evidentemente ha raccontato l’accumulo del Primo Ordine e della Resistenza negli anni prima che fosse ambientata la trilogia del sequel.

L’ufficiale del Primo Ordine, “Maggiore Vonreg”, suona come un asso volante tedesco della prima guerra mondiale, e ragazzo avrebbe accumulato uccisioni ronzando questa cosa sulla Somme! I TIE Interceptor sono le Lamborghini della flotta TIE: eleganti, veloci e che fanno cose incredibili per il tuo ego. Questa è rossa (la Major sfoggia una tuta da volo abbinata!) e, dai, chi non vuole che la sua Lamborghini sia rossa? La nave guadagna punti bonus per essere diventata un set Lego killer.

7. Combattente TIE della gilda mineraria

TIE Fighter della gilda mineraria di Star Wars Rebels
Disney

È la Gilda Mineraria TIE da Star Wars ribelli davvero più cool del TIE Interceptor del maggiore Vonreg? In Transformers parlare, è come confrontare la versione Volkswagen di Bumblebee con il jet da combattimento di quinta generazione Starscream. Porterai fuori quel combattente per un test tutto il giorno. Ma, come una Volkswagen, questa TIE ha un fascino hippie e senza dubbio ti farà entrare meglio con i ragazzi fantastici.

Il TIE della Gilda Mineraria ha la particolarità di essere l’unico combattente TIE “privato” conosciuto nella galassia, uno che non è al servizio dell’Impero o del Primo Ordine. La Gilda li usa per proteggere le sue operazioni e li ha dipinti di giallo Herbie per distinguerli dai TIE imperiali, che tendono a imbattersi in molti flak nemici (letteralmente). Secondo Star Wars Rebels Wiki, “Avevano anche una tacca tagliata nei loro stabilizzatori, consentendo una migliore visibilità a scapito della loro manovrabilità”. Quindi, sì, anche questa è una cosa.

6. Prototipo TIE Advanced v-1

TIE Advanced Prototype di Star Wars Rebels.
Disney

Una delle grandi cose di Star Wars ribelli – e ci sono molte cose fantastiche al riguardo – è che lo spettacolo feticizza assolutamente i TIE Fighters, presentandoli in tutti i tipi di modi fantasiosi. Uno degli eroi ribelli, Sabine Wren, artista ed ex cadetta imperiale, ruba persino un classico TIE e lo trasforma in un progetto artistico, dipingendolo con graffiti floreali gialli e arancioni che neutralizzano la tossica mascolinità imperiale fin dall’inizio.

Il prototipo TIE Advanced presenta un design elegante con ali curve che possono ripiegarsi sulla cabina di pilotaggio quando atterra. Sarà anche legato per sempre all’introduzione degli Inquisitori, i furbi Jedi a caccia di cattivi che sono così fantastici da meritare il proprio prototipo.

5. Attaccante del TIE

Tie Striker di Rogue One
Star Wars.com (Disney)

Ladro Uno è stato notoriamente messo insieme in post-produzione, il che spiega perché la scena assolutamente incredibile dell’eroe ribelle Jyn Erso che affronta un combattente TIE su una passerella in cima a una torre era nel trailer ma non nel film finito. Vorrei solo offrire un consiglio ai registi sul futuro di Star WarS progetti: NON PROMETTERE MAI CHE IL TUO EROE AFFRONTERÀ UN TIE FIGHTER IN CIMA A UNA TORRE E POI NON LO INCLUDERÀ NEL FILM FINALE. Sheesh, sembra che sia ovvio.

Ladro Uno lo compensa includendo una presa di nuove fantastiche navi, inclusi non uno ma due nuovi TIE: il TIE Reaper, che fa la spola intorno ai Death Troopers, che ovviamente non prenderanno solo un vecchio mezzo di trasporto; e l’elegante e snello TIE Striker, nella foto sopra. Usato contro i ribelli attaccanti nella battaglia di Scarif, il Reaper ha ali che si ripiegano su e giù sul suo corpo come Mynocks che si prepara a un pasto a base di Millennium Falcon.

4. Bombardiere TIE

TIE Bombers in L'impero colpisce ancora.
Disney

A proposito di Mynocks, L’impero colpisce ancora ha aumentato il quoziente di Star Wars di circa un trilione rispetto al già fantastico primo film, inclusi molti dei personaggi, navi e ambienti per cui Star Wars è diventato famoso: AT-AT Walkers, Yoda, Lando Calrissian, Cloud City, Boba Fett, et. al. Una delle cose divertenti del film è il modo in cui offre solo scorci di alcuni dei suoi materiali più belli: una breve inquadratura del retro della cupola sfregiata di Vader, cacciatori di taglie sul ponte di uno Star Destroyer, uno Scout Walker (AT- ST) che si affrettano durante la battaglia di Hoth. Questo approccio ha fatto sì che noi bambini ci sporgessimo in avanti sui nostri sedili, sbavando per averne di più, cosa che ovviamente avremmo preso… al negozio di giocattoli.

Una delle attrazioni più belle appena intraviste Impero sono i TIE Bombers che cercano di scovare il Millennium Falcon lanciando bombe sugli asteroidi dove potrebbe nascondersi. Il doppio corpo e le ali da caccia Vader TIE curve erano un bel tocco, ma lo era ancora di più il modo in cui la nave ha contribuito all’idea che il mondo di Star Wars contenesse moltitudini non sfruttate. (Il modo in cui i TIE Bombers lanciano bombe in assenza di gravità rimane un argomento per un altro articolo.)

3. Il silenziatore TIE di Kylo Ren

Il silenziatore TIE di Kylo Ren da Gli ultimi Jedi
Disney

Altrimenti noto come la nave con cui ha quasi annientato sua madre (il generale Leia), il TIE Silencer di Kylo Ren è sicuramente il più chiamato di tutti i TIE. Naturalmente, l’adoratore di eroi Ren ha dovuto seguire le orme di nonno Vader e avere il suo design TIE. Si potrebbe obiettare che avesse un nonno in su con questa bellezza, un Interceptor con un naso predominante e ali lunghe, magre e affilate un po’ come, beh, il vecchio Kylo in persona.

La suddetta scena in Gli ultimi Jedi, quando Ren si unisce ai suoi compagni del Primo Ordine nella loro missione di annientare la restante flotta della Resistenza, presenta alcuni dei più cattivi piloti di TIE mai realizzati. Il principe imbronciato porta la sua nave in una rotazione ad alta velocità attraverso un canyon di fregate ribelli come un uomo che mangia G-forces a colazione e poi si lamenta che non si stavano riempiendo abbastanza.

2. TIE Defender

Un TIE Defender di Star Wars Rebels
Disney

Il TIE Defender ha fatto la sua prima apparizione nell’immortale Combattente di TIE gioco per computer domestico della metà degli anni ’90, un periodo buio per Star Wars in cui nessun nuovo film incombeva all’orizzonte del doppio sole e la TV era ancora il dominio di spettacoli come Omicidio, ha scritto e Walker, guardia forestale del Texas. Per fortuna, i videogiochi, i fumetti e i romanzi hanno saziato la sete di Star Wars fino a quando le edizioni speciali e i prequel non hanno fatto desiderare a tutti i giorni di videogiochi, fumetti e romanzi.

È presente anche il TIE Defender a tre punte e sei ali Star Wars ribelli (ovviamente!), che mostra sia i suoi immensi vantaggi tattici che la pura bellezza geometrica della cosa. La nave ha anche avuto il suo episodio, intitolato “Il volo del difensore”.

1. Intercettore TIE

Un TIE Interceptor de Il ritorno dello Jedi

Il Combattente di TIE il videogioco non solo include anche il TIE Interceptor, ma lo presenta prevalentemente sulla copertina per ovvi motivi: è il caccia TIE più cool! Il TIE Interceptor non avrebbe potuto chiedere un ingresso migliore, essendo stato presentato in quello che rimane lo scatto più bello di tutto Star Wars-dom. In Il ritorno dello Jedi, dopo che l’ammiraglio Ackbar ha pronunciato il suo avvertimento immortale: “È una trappola!” le navi ribelli si ritirano dritte in una falange di Intercettori che le brulicano come piranha scatenati durante un’ondata di sangue. È un momento straordinario e nessuna ripresa FX digitale ha ancora migliorato il suo puro e intricato abbagliamento.

Lucas lo sapeva Il ritorno dello Jedi sarebbe stato l’ultimo film di Star Wars per un po’, quindi ha introdotto circa 37.400 nuovi personaggi, navi e ambienti per diventare giocattoli prima del Natale di The Great Star Wars del 1983 (sì, me lo sono inventato). Dopo quasi 40 anni, il TIE Interceptor è ancora il più cool di tutti.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.