Hitman 3 mostra quanto il ray tracing possa essere inutile

Nvidia e AMD lo hanno rivelato al Computex 2022 Hitman 3 riceverà il supporto per il ray tracing e le tecnologie di supersampling di Nvidia e AMD, a seguito di un annuncio dello sviluppatore IO Interactive alla fine dello scorso anno. L’aggiornamento è qui e ho avuto la possibilità di provarlo, ma non mi è rimasto l’acquolina in bocca per tutto il luccichio visivo come mi aspettavo.

Il ray-tracing può certamente rendere la grafica più realistica, ma in questo gioco dimostra che l’aggiunta del ray-tracing a tutti i giochi non è necessaria, specialmente quando aumenta le prestazioni senza aggiungere molto in termini di benefici evidenti. Hitman 3 è un controllo di realtà, soprattutto se pensi che il ray tracing sia l’essenza e la fine della grafica.

Hitman 3 non ha bisogno del ray tracing

Hitman 3 ha molto poco da guadagnare dal ray tracing e passare un po’ di tempo con il nuovo aggiornamento mi ha solo confermato. L’aggiornamento porta riflessi e ombre ray-tracing, che puoi attivare individualmente. Ma dopo aver giocato diverse missioni e aver catturato circa 50 schermate, è difficile vederne il vantaggio.

Puoi vederne un esempio dal livello di Dubai sopra. La versione con ray-tracing (a sinistra) mostra che il raggio su cui l’Agente 47 sta scalando proietta leggermente più ombra, ma queste due scene sono quasi identiche. Se non fossero fianco a fianco, non sarei in grado di dirti quale sta usando il ray tracing, certamente.

Questo non vuol dire che il ray tracing non stia facendo nulla, solo che non sta facendo molto. Ho notato i riflessi maggiormente su superfici riflettenti semitrasparenti (principalmente vetro), dove il ray-tracing mostra riflessi che normalmente non renderebbero. Puoi vederne un esempio nel livello delle Maldive da Hitman 2 sotto (il ray tracing è a sinistra).

Agente 47 in piedi alle Maldive in Hitman 3.

Ho catturato un altro esempio nel livello di Miami (sotto), dove puoi vedere la finestra della biglietteria che riflette le persone in linea con la versione con ray-tracing (a sinistra).

Una finestra riflettente in Hitman 3.

Il problema è che questi confronti reggono solo negli screenshot uno a uno. Durante il gioco, sono difficili da notare perché Hitman 3 ha già fantastici riflessi e illuminazione. In molti casi, si ottengono riflessi ray-tracing anche senza che il ray-tracing sia attivato, cosa confermata sia dai livelli delle Maldive che da quelli di Miami.

Per la finestra di Miami, ha mostrato i meravigliosi riflessi ray-tracing da lontano, ma quel riflesso si è spostato rapidamente quando ho fatto qualche passo verso la finestra. Hitman 3 utilizza già i riflessi dello spazio dello schermo e, anche con il ray tracing attivato, verrà impostato automaticamente su questi riflessi quando sei da vicino. Di seguito, puoi vedere come le immagini centrale e destra (rispettivamente ray tracing attivato e disattivato) sembrano identiche nonostante il riflesso ray-tracing nell’immagine a sinistra.

Confronto di riflessione in Hitman 3.

In questa scena, il ray tracing aiuta le ombre più di ogni altra cosa. Sembrano fantastici, ma non è stata la mia esperienza in tutti i livelli che ho visto (ne parleremo più avanti nella prossima sezione).

Alle Maldive, ho riscontrato uno spostamento simile ai riflessi predefiniti. Le finestre di ogni capanna (sotto) sembrano molto più belle da lontano con il ray tracing attivato, ma hanno lo stesso identico riflesso quando ti avvicini a loro.

Confronto di riflessione a livello delle Maldive in Hitman 3.

Ci sono alcuni vantaggi visivi nell’attivazione del ray tracing Hitman 3, ma la build vanilla offre gran parte della stessa esperienza, specialmente per quanto riguarda i dettagli che guarderai effettivamente. Sfortunatamente, i vantaggi del ray tracing sono Hitman 3 sono ampiamente superati dai contro.

Il ray tracing può sembrare molto peggio

Hitman 3 non è stato progettato pensando al ray tracing completo, il che porta ad alcune scene imbarazzanti in cui l’attivazione del ray tracing peggiora effettivamente il gioco. Sono rimasto particolarmente deluso dal livello di Chongqing pieno di neon, dove mi aspettavo che il ray tracing brillasse di più.

Confronto del ray tracing in Hitman 3.

Nell’immagine ray-tracing (sopra a sinistra), puoi vedere che la parete sinistra non contiene un riflesso come l’immagine senza ray-tracing. L’immagine ray-tracing è sicuramente più realistica – un muro intriso di pioggia in un vicolo non rifletterebbe le luci che sono a un miglio o più di distanza – ma ha un aspetto migliore? Non proprio.

È un caso di aspettativa contro realtà. IO Interactive ha progettato chiaramente questa scena in modo che fosse intrisa del bagliore al neon di una città cinese, il che significa piegare le regole di come si comporta la luce per ottenere una visione artistica. Attiva l’interruttore del ray tracing e quelle intenzioni andranno perse.

Chongqing è stata deludente, ma il livello di Miami è stato decisamente scioccante. Con il ray tracing attivo, alcune ombre hanno mostrato brutte interazioni con le superfici altamente dettagliate del gioco. Puoi vedere la presenza di striature e aliasing sul retro dell’Agente 47 nell’immagine ray-tracing (in basso a sinistra), che non è presente con ray-tracing disattivato.

Confronto delle ombre del ray tracing in Hitman 3.

Come mostrano i miei screenshot di Miami nella sezione sopra, il ray tracing rende le ombre che altrimenti non sarebbero nel gioco. È un vantaggio, ma quando un’ombra che occupa una parte significativa dello schermo sembra molto peggio, è tempo di dare la priorità.

Non sto bussando Hitman 3 qui. È un bellissimo gioco, uno dei migliori giochi per mostrare la potenza del tuo PC da gioco. Il problema è che il ray tracing si aggiunge a quella che è già un’eccellente implementazione dell’illuminazione che consente di risparmiare sulle prestazioni dove è necessario senza sacrificare troppa qualità dell’immagine.

E le prestazioni sono la metrica chiave per il ray tracing Hitman 3 perché riempie assolutamente la frequenza dei fotogrammi.

Prestazioni dei carri armati di ray tracing di Hitman 3

Benchmark delle prestazioni del ray tracing in Hitman 3.

Ti starai chiedendo: e allora? Il ray tracing potrebbe non essere perfetto, ma offre comunque alcuni vantaggi visivi. È difficile giustificare il ray tracing Hitman 3 quando le prestazioni sono incluse nel mix, però. L’attivazione del ray tracing ha ridotto il mio frame rate a circa un terzo di quello che ho ottenuto con lo spegnimento.

Ciò non sorprende dal momento che il ray tracing è impegnativo in qualsiasi gioco che lo supporti, ma FidelityFX Super Resolution (FSR) di AMD e Deep Learning Super Sampling (DLSS) di Nvidia non fanno abbastanza per combattere il problema. Anche con la modalità Performance più aggressiva di FSR, il ray tracing è indietro di 36 fotogrammi. Tieni presente, inoltre, che la corsa senza ray tracing è a risoluzione nativa.

Confronto di upscaling in Hitman 3.

Anche FSR e DLSS non hanno un bell’aspetto nelle loro modalità più aggressive. Puoi vederne un esempio a Berlino sopra. Le immagini DLSS (al centro) e FSR (a sinistra) mostrano un brutto lavaggio sulla pozzanghera in basso a sinistra, ed entrambe hanno mostrato luccichio e sfarfallio sulla parete illuminata verso il retro.

Una pessima rappresentazione per il ray tracing

Il ray tracing può elevare l’aspetto di un gioco, ma non è una garanzia. In un gioco stealth in terza persona relativamente lento come Hitman 3, il ray-tracing non ha senso se bilanciato con le opzioni di riflessione e illuminazione disponibili oggi, nonché con il costo delle prestazioni del ray-tracing.

Contrariamente al marketing RTX di Nvidia e alle affermazioni delle console di ultima generazione, il ray tracing non è una caratteristica essenziale nei videogiochi AAA. Non è necessario in molti casi, e Hitman 3 è un ottimo esempio di questo.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.