Guida per principianti di Diablo Immortal: 7 consigli per iniziare

Anche se non è passato un intero decennio, sono trascorsi quasi 10 anni tra il lancio di Diablo 3 e il prossimo capitolo della serie di giochi di ruolo d’azione follemente popolare e avvincente. Tuttavia, invece di ottenere Diablo 4i fan erano preoccupati di sentirlo Diablo Immortale, un titolo free-to-play per dispositivi mobili e PC, sarebbe il prossimo capitolo della loro amata serie. Per fortuna, l’esitazione e lo scetticismo iniziali erano infondati e il titolo è un vero gioco di Diablo da cima a fondo.

Anche se è perfetto per i fan di lunga data che uccidono demoni e razziano dungeon da anni ormai, Diablo Immortale essere gratuito e su dispositivo mobile significa che un sacco di nuovi avventurieri stanno iniziando con questo gioco come primo ingresso. Mentre il gioco ti mostra le corde, c’è solo così tanto che può fare. Questo è un gioco profondo e alcuni aspetti importanti vengono ignorati o non spiegati affatto. Prima di tuffarti nel tuo primo dungeon, dai un’occhiata alla nostra guida per principianti Diablo Immortale per assicurarti di vincere le forze del male.

Vedi altro

Seleziona la classe giusta

La tua prima decisione all’avvio Diablo Immortale sarà quale delle sei classi di personaggi del gioco vuoi giocare. Questa è una scelta importante da fare subito, anche se puoi sempre sceglierne un’altra se sei d’accordo a ricominciare da capo, non solo con i livelli ma anche con l’equipaggiamento, dal momento che non puoi trasferire oggetti tra i personaggi al momento della stesura di questo articolo. Invece di perdere tempo a sperimentare con uno che non fa clic con te, ti consigliamo di fare una piccola ricerca sulle classi per vedere quale si adatta meglio al tuo stile di gioco. Per una suddivisione più approfondita delle classi, abbiamo una guida più dettagliata su questo da controllare, ma ecco una breve suddivisione per aiutarti a prendere una decisione rapida.

Barbaro

Questa è la tua classe di attaccante corpo a corpo super aggressiva. Sono pensati per tankare colpi e contrattaccare ancora più duramente, rendendoli una buona scelta per i nuovi giocatori grazie al loro approccio e alle loro abilità di facile comprensione.

Crociato

Un altro combattente a distanza ravvicinata, solo con una certa fiducia per potenziare armi e scudi. Questa classe ha più opzioni AoE rispetto al Barbaro, quindi è un leggero passo avanti in termini di complessità.

Cacciatore di demoni

Questo è un combattente a distanza che può infliggere un sacco di danni ma non è così bravo a prenderlo. Sono specializzati nell’infliggere tonnellate di danni in raffiche singole, il che è ottimo per bersagli singoli, ma non è l’ideale per i mob comuni che ti sciamano. Evitare il pericolo e stare a distanza sarà una componente importante del gioco di questa classe.

Monaco

Il monaco suona in modo molto simile al Barbaro, solo che è molto più fragile. Per compensare questo, il loro kit ha opzioni molto più evasive e varie, oltre ad alcuni fantastici appassionati di feste. Tuttavia, poiché il limite di abilità è così alto con loro, non sono molto adatti ai principianti.

Negromante

Un’altra ottima scelta per i principianti è il Negromante. Loro, come puoi immaginare, possono evocare servitori per fare il lavoro sporco per loro, permettendo ai giocatori di rimanere fuori dalla mischia e semplicemente costruire un esercito mentre eliminano i nemici a distanza.

Procedura guidata

Se una classe si adattasse alla descrizione di un cannone di vetro, sarebbe il Mago. Hanno facilmente il più alto potenziale di danno di qualsiasi classe, spazzando via intere onde in una sola esplosione, ma diminuiranno in pochi secondi se quasi qualcosa si avvicina. Questa è una scelta difficile per i nuovi giocatori, soprattutto se stai giocando da solo.

Impostazioni da modificare

Diablo Immortal battaglie su Android.

Diablo Immortale ti consente di personalizzare molto per rendere il gioco molto più intuitivo e persino rimuovere alcuni fastidiosi singhiozzi che per qualche motivo non vengono modificati per impostazione predefinita. Il primo che vorrai cambiare è l’opzione per il ritiro automatico degli articoli. Entra Impostazioni, e dentro Generale, attiva questa opzione in modo che il tuo personaggio aspiri tutti gli oggetti lasciati cadere dai nemici senza che tu debba fare clic o toccarli singolarmente. Ovviamente, non tutti gli oggetti che raccogli saranno buoni – stai saccheggiando dozzine di oggetti per corsa – ma soprattutto all’inizio vorrai scomporre il più possibile per i materiali di aggiornamento.

Successivamente, se sei su dispositivo mobile, considera di aumentare o ridurre le impostazioni grafiche. Questo non solo influirà direttamente sulla durata della batteria del tuo dispositivo, permettendoti di giocare più a lungo, ma anche sull’FPS a cui gira il gioco. Diablo Immortale non è un FPS, ma la balbuzie dei fotogrammi può ancora essere un grosso problema quando le cose si fanno frenetiche, che è anche il momento in cui è più probabile che i fotogrammi cadano.

Infine, e questa non è tanto un’impostazione quanto una funzionalità da sfruttare, è il percorso delle missioni e l’esecuzione automatica. Selezionando una missione attiva dalla tua lista, creerai una guida nel gioco che ti porterà a destinazione per completare quella missione. Una volta terminato, selezionandolo di nuovo, il tuo personaggio tornerà automaticamente alla posizione in cui devi andare per consegnarlo per la tua ricompensa. Non è così comodo come essere teletrasportati indietro una volta che hai finito, ma è comunque molto utile.

Padroneggia il sistema di inventario

Una schermata del menu in Diablo: Immortal.

Diablo Immortale è quasi tanto una simulazione di gestione dell’inventario quanto un gioco di ruolo d’azione. Riceverai sempre un sacco di bottino e il tuo inventario esploderà prima che tu te ne accorga. Ciò significa, per quanto noioso possa sembrare, pulire le borse prima di ogni corsa nel dungeon è una parte assolutamente essenziale del tuo gioco. Dirigiti sempre dal fabbro in città per abbattere tutti i tuoi attrezzi inutili, obsoleti o indesiderati per i materiali. Tenerlo in giro significherà solo che dovrai lasciarlo, o qualcosa di nuovo, dietro che altrimenti potrebbe essere scartato.

L’unica eccezione è qualcosa di rarità leggendaria. Anche se non è qualcosa che vorrai usare quando raggiungi il punto in cui puoi equipaggiarlo, gli oggetti leggendari hanno un uso migliore più avanti nel gioco rispetto all’essere recuperati, quindi resisti finché non sblocchi la meccanica di trasferimento dell’essenza. Ciò ti consente di prendere il potere da qualsiasi oggetto leggendario e posizionarlo su un altro oggetto.

Non essere prezioso con le risorse: aggiorna!

Interfaccia di Diablo Immortal.

Abbiamo già parlato di recuperare un sacco di materiali, quindi spero che questo abbia chiarito che dovresti spendere quei materiali liberamente per aggiornare la tua attrezzatura anche all’inizio del gioco. Puoi potenziare l’equipaggiamento solo a livelli rari o di qualità superiore, quindi non puoi potenziare nessuna spazzatura comune, ma non esitare a potenziare il tuo set raro perché sai che un giorno otterrai oggetti leggendari. Grazie alla meccanica di trasferimento del grado, tutti i potenziamenti che scarichi in un pezzo di equipaggiamento possono essere spostati in avanti nel tuo nuovo set. Ciò include anche tutte le gemme in cui inserisci, quindi renditi il ​​più forte possibile il più spesso possibile.

Teletrasportati, non camminare

Chatbox di Diablo Immortal

Diablo Immortale vuole ridurre il più possibile i tempi di inattività. Il miglior esempio di ciò è la funzione di viaggio rapido a cui puoi accedere in qualsiasi punto semplicemente aprendo la mappa, selezionando un’area in cui sei già stato e trovato il punto di curvatura e selezionandola. Sarai immediatamente portato a destinazione, eliminando tutti i tempi di viaggio. Questo rende il processo di scarico del tuo inventario a Westmarch molto meno noioso e fa scorta di pozioni e oggetti un gioco da ragazzi.

Ciò rende ancora più importante esplorare completamente nuove aree la prima volta che arrivi in ​​modo da poter raggiungere tutti i punti di interesse e sbloccare il maggior numero possibile di punti di teletrasporto. Come bonus, questo ti aiuta anche a guadagnare premi Codex.

Riduci la fatica

Squadra che combatte un personaggio in Diablo Immortal.

Solo seguendo le missioni principali in Diablo Immortale alla fine ti condurrà contro un muro che non sei abbastanza forte da sfondare, o semplicemente ti viene detto apertamente che devi soddisfare un requisito di livello specifico prima di poter andare avanti. Questo gioco non è pensato per essere incentrato come alcuni giochi di ruolo, e invece ti costringe a fare un po’ di grinta in altre attività per salire di livello abbastanza da far progredire la missione principale.

Guadagnare XP e salire di livello può essere fatto in dozzine di modi. Può essere semplice come eliminare i mob, fare missioni e attività secondarie. Una volta che sei uscito dalle tue missioni principali, però, vorrai conoscere il modo più veloce per accumulare XP per tornare al tuo viaggio. Il modo migliore per farlo è lavorare sul tuo passaggio di battaglia, eseguire dungeon e completare le taglie. Il Battle Pass, in particolare, ti offre molti compiti con grandi guadagni di XP e probabilmente ne completerai alcuni prima di colpire qualsiasi blocco di progressione. Tuttavia, se non è troppo tardi, non richiedere alcuna ricompensa del Battle Pass finché non ne avrai effettivamente bisogno.

È interessante notare che le ricompense di XP del Battle Pass non sono quantità statiche di XP, ma in realtà scalano a seconda del livello in cui ti trovi quando richiedi la ricompensa, non il livello in cui sei quando completi l’attività. Quindi, una ricompensa in XP del passaggio di battaglia che ottieni mentre il livello 10, ad esempio, vale molto di più se aspetti a richiederla fino a quando non raggiungi il livello 20 o 30.

Altrimenti, prova a impilare il più possibile insieme, ad esempio prendendo il massimo di 12 taglie dal tabellone ogni volta che esci.

Gioca con gli amici in un clan o in una banda da guerra

I giocatori collaborano per combattere i nemici in Diablo Immortal.

Infine, Diablo Immortale è molto più divertente con gli amici. Il gioco è gratuito, quindi non ci sono barriere all’ingresso e supporta pienamente il cross-play tra dispositivi mobili e PC, quindi non importa dove si trovino i tuoi amici, puoi fare squadra. L’intera campagna è giocabile in gruppo, oltre a un sacco di altre attività e persino PvP se stai cercando una sfida più grande. Puoi aggiungere amici e fare squadra in questo modo, ma formare un clan o una banda da guerra può rendere più facile coordinare tutti.

Le bande da guerra in particolare sono ottime per i gruppi con cui sai che giocherai in modo coerente. Sono mantenuti molto più piccoli, ma danno a tutti loro ricompense extra ogni volta che tu e la tua banda da guerra svolgete compiti diversi.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.