Google afferma che Chrome è ora il 20% più veloce sui Mac

Se ritieni che Google Chrome funzioni più velocemente sul tuo Mac, non ti sbagli. Google recentemente condiviso alcune nuove statistiche alla base del browser Web e afferma che Chrome è ora il 20% più veloce sui Mac in base al test di benchmark Speedometer.

Secondo i dati di Google, Chrome su Mac ha raggiunto oltre 360 ​​nei test del tachimetro. Ciò arriva solo tre mesi dopo che il browser è diventato il browser con il punteggio più alto su Speedometer, con un punteggio di 300. Per riferimento, Goggle ha testato Chrome sul MacBook Pro M1 Max con macOS 12.3.1, con la versione di Chrome 104.0.5102.0. Il browser era la versione ottimizzata nativa ARM64. Il grafico seguente mostra le differenze tra le versioni precedenti e nuove di Chrome nel punteggio, dove i punteggi più alti sono migliori.

Per assicurarsi che Chrome sia sempre in cima a questi benchmark, Google utilizza anche la propria infrastruttura di benchmarking interna. Eppure, Speedometer 2.0 è il più rappresentativo della navigazione nel mondo reale. Esegue un ciclo di vari test comuni e applicazioni Web per simulare le azioni dell’utente come l’aggiunta di cose da fare.

Il test garantisce inoltre che i risultati siano accurati cronometrando le interazioni dell’utente simulate ed esegue i framework dei browser comunemente utilizzati utilizzati sui siti Web più popolari al mondo. Secondo Google, Speedometer è anche il miglior test per misurare le prestazioni JavaScript di un browser.

Come ha fatto Google a ottenere quel punteggio? Bene, si tratta di diverse modifiche sotto il cofano di Chrome. Fastlookups, analisi veloce, chiamate JS più veloci, compressione del puntatore, incorporati brevi e Sparkplug sono solo alcuni esempi. Google afferma che tutte queste modifiche hanno portato a un miglioramento dell’83% nel punteggio del tachimetro. I vantaggi in termini di prestazioni della CPU M1, così come le funzionalità del motore del browser come Sparkplug e LTO+PGO sono anche altri fattori, secondo l’azienda.

“Siamo entusiasti di raggiungere questo traguardo in termini di prestazioni e non vediamo l’ora di offrire ancora più miglioramenti delle prestazioni con ogni versione”, ha affermato Google nell’annunciare il traguardo a marzo.

Anche il browser Web di Microsoft, Edge, si basa sullo stesso motore Chromium di Google Chrome. Nei nostri test, ha ottenuto un punteggio di circa 218, anche se abbiamo utilizzato un modello base M1 Mac Mini e non lo stesso hardware di Google nei loro test.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.