Entra nel mondo di The Sandman nel nuovo trailer di Netflix

Tra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni ’90, lo scrittore Neil Gaiman e un assortimento di artisti hanno collaborato a L’uomo di sabbia serie di fumetti, che ha contribuito a ridefinire il mezzo per i lettori maturi. Ci sono voluti la maggior parte di tre decenni per portare questa storia fantasy in azione dal vivo, ma l’attesa è quasi finita. Netflix ha annunciato che la serie sarà finalmente presentata in anteprima quest’estate.

Per accompagnare la notizia, Netflix ha rilasciato un nuovo trailer teaser per la serie che rivela come Morpheus (Tom Sturridge) è stato catturato più di un secolo fa. Non è stata un’impresa da poco, dal momento che Morpheus è il Re dei Sogni e uno degli Infiniti. Una volta che Morpheus viene liberato, si ritrova alquanto impreparato per il regno dei mortali. E il suo stesso regno, il Sogno, sta morendo senza la sua presenza.

Nel filmato, molti altri personaggi vengono a conoscenza del ritorno di Morpheus. Alcuni di loro potrebbero non esserne contenti. In particolare, c’è un vero e proprio incubo chiamato The Corinthian (Boyd Holbrook), che avverte la presenza del suo ex maestro. Il Corinthian è un killer tra gli assassini e molto più letale del sogno medio. Ma potrebbe essere l’ultimo dei problemi di Morpheus. Perché per riconquistare il potere perduto, il viaggio di Morfeo lo porterà nelle profondità dell’Inferno stesso. E questo non è un eufemismo.

Kirby Howell-Baptiste recita nella serie anche nel ruolo della sorella di Morfeo, Morte, con Gwendoline Christie nei panni di Lucifero, così come Sanjeev Bhaskar e Asim Chaudhry nei panni del biblico Caino e Abele, entrambi al servizio di Morfeo all’interno del Sogno.

Gaiman sviluppato L’uomo di sabbia per la televisione insieme a David S. Goyer e Allan Heinberg. La prima stagione di The Sandman sarà presentata in anteprima su Netflix venerdì 5 agosto.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.