È stato scoperto il misterioso dispositivo Google Pixel con nome in codice G10

Google ci ha dato una rapida occhiata alla prossima serie Pixel durante il suo evento Google I/O a maggio e, allo stato attuale, la formazione sarà composta da Pixel 7 e Pixel 7 Pro. Tuttavia, secondo un nuovo rapporto, Google potrebbe avere un altro dispositivo Pixel di fascia alta segreto in fase di sviluppo.

Dopo aver esaminato il codice dell’Android Open Source Project pubblicamente disponibile, 9To5Google ha scoperto i riferimenti a un dispositivo misterioso noto come G10. Quel nome non sembra riferirsi a nessuno dei dispositivi mobili Pixel attualmente noti o previsti, inclusi Pixel 7 Pro e Pixel pieghevole.

Sulla base delle informazioni nel codice, è stato accertato che Pixel 7 e 7 Pro hanno nomi in codice rispettivamente P10 Panther e C10 Cheetah. Anche un paio di altri dispositivi con nome in codice Felix e Lynx sono stati scoperti e collegati a un Pixel 7a e forse al telefono pieghevole Pixel Fold/Notepad, ma il G10 è un mistero.

Cosa ne sappiamo? Niente di solido o ufficiale, ma il codice ci fornisce alcuni indizi su come saranno le specifiche del dispositivo. Il codice rivela che il dispositivo ha uno schermo molto simile al Pixel 6 Pro, il che significa una dimensione di 6,7 pollici, una risoluzione di 3120 x 1440 pixel e una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. A differenza del display del Pixel 6 Pro, il G10 è apparentemente prodotto da BOE e non da Samsung. Il fatto che il G10 sia menzionato nel codice sorgente di Android ci dice che è un dispositivo basato su Android e altri riferimenti lo collegano al chip Tensor di Google. Altrimenti, non c’è molto da fare.

Queste specifiche rendono improbabile che il G10 sia un tablet Pixel, un altro nuovo dispositivo che sappiamo proviene da Google e il nome in codice insolito indica che non è solo un altro riferimento a un dispositivo Pixel esistente. Allora cosa potrebbe essere? È possibile che il G10 sia una terza versione non ancora vista della serie Pixel 7, forse con una capacità della fotocamera ancora maggiore rispetto a Pixel 7 Pro. Potrebbe essere un aggiornamento del Pixel 6 Pro pronto per essere venduto a un prezzo inferiore senza un nuovo chip Tensor insieme al Pixel 7 entro la fine dell’anno. È anche possibile che non sia altro che un dispositivo di test di Google che non sarà mai visto all’esterno dei laboratori di Google. Per ora, è un mistero intrigante.

Ti terremo aggiornato con le voci sul G10 e assicurati di tenere d’occhio il lancio ufficiale di Pixel 7 entro la fine dell’anno.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.