Dragon Age 4 ora ufficialmente intitolato Dragon Age: Dreadwolf

BioWare ha confermato in un nuovo post sul blog che Dragon Age: Dreadwolf è il titolo del tanto atteso prossimo capitolo della serie Dragon Age. Il post mostra anche un nuovo logo per il gioco e lo conferma nel frattempo Dreadwolf non verrà rilasciato nel 2022, EA e BioWare avranno altro da condividere su di esso entro l’anno.

La maggior parte del post delinea alcuni piccoli dettagli sul motivo per cui BioWare ha scelto il nome Dreadwolf. Secondo il post, il nome è in riferimento al Dread Wolf Solas, un potentissimo elfo del franchise. Sebbene questo personaggio sarà familiare ai fan della serie, il post afferma che i nuovi arrivati ​​non avranno problemi a comprenderne l’importanza quando inizieranno questa nuova voce.

Originariamente annunciato nel 2018, il nuovo titolo non dovrebbe sorprendere tanto, considerando la prima rivelazione arrivato con l’hashtag “#TheDreadWolfRises.Anche così, questo lascia aperte molte domande su cosa si concentrerà completamente il gioco al di fuori del ritorno di Solas.

Dragon Age: Dreadwolf ha avuto uno sviluppo particolarmente travagliato. I rapporti affermano che inizialmente era stato costruito come titolo di servizio live, solo per essere rielaborato in voci passate più tradizionali simili a un gioco di ruolo. Il fatto che non arriverà quest’anno non sorprende e conferisce maggiore credibilità alle voci secondo cui si tratta di un titolo di sola generazione. Si spera che questo annuncio del nome sia solo l’inizio di frequenti aggiornamenti su questa nuova avventura fantasy, poiché BioWare ha già confermato che ne sapremo di più entro la fine dell’anno.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.