Dell XPS 13 rispetto a MacBook Air M2

Due dei migliori laptop da 13 pollici che puoi acquistare, l’XPS 13 di Dell e il MacBook Air di Apple, hanno subito significative riprogettazioni nelle loro ultime iterazioni. L’XPS 13 9315 si è trasformato in un laptop interamente in alluminio senza fibra di carbonio o di vetro, più sottile e leggero che mai, guadagnando allo stesso tempo le CPU Intel di 12a generazione. Il MacBook Air ottiene l’ultima CPU di Apple, l’M2, perdendo l’iconico design affusolato e diventando uno dei laptop più sottili in circolazione.

Non abbiamo avuto la possibilità di eseguire nessuna di queste nuove macchine durante il nostro processo di revisione, quindi questo confronto si baserà solo sulle specifiche. Finora, tuttavia, un design sembra sicuramente più promettente.

Specifiche

Dell XPS 13 9315 Apple MacBook Air M2
Dimensioni 11,63 pollici per 7,86 pollici per 0,55 pollici 11,97 pollici per 8,46 pollici per 0,44 pollici
Il peso 2,59 libbre 2,7 libbre
Processore Intel Core i5-1230U
Intel Core i7-1250U
CPU a otto core Apple M2, GPU a otto core
CPU Apple Me a otto core, GPU a 10 core
Grafica Intel Iris Xe Mela M2
RAM 8GB LPDDR5
16GB LPDDR5
32GB LPDDR5
8 GB
16 GB
24 GB
Schermo 13,4 pollici 16:10 Full HD+ (1920 x 1080) IPS non touch
Touch IPS Full HD+ 16:10 da 13,4 pollici
Touch IPS 16:10 UHD+ (3840 x 2400) da 13,4 pollici
13,5 pollici 16:10 2360 x 1664 IPS
Magazzinaggio Unità a stato solido PCIe 4.0 da 512 GB
SSD PCIe 4.0 da 1 TB
SSD PCIe da 256 GB
SSD PCIe da 512 GB
SSD PCIe da 1 TB
SSD PCIe da 2 TB
Tocco Opzionale No
Porti 2 USB-C con Thunderbolt 4 2 USB-C con Thunderbolt 4
Jack audio da 3,5 mm
senza fili Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.2 Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.0
Webcam 720p con fotocamera a infrarossi di Windows 11 Hello 1080p
Sistema operativo Windows 11 MacOS Monterey
Batteria 51 wattora 52,6 wattora
Prezzo $ 979+ $ 1.199+
Valutazione Non recensito Non recensito

Disegno

Il design dell’XPS 13 è stato perfezionato nel corso di diversi anni di iterazioni, risultando in un laptop che abbiamo considerato il miglior laptop che puoi acquistare. Sfoggiava un design iconico che unisce alluminio lavorato a CNC e fibra di carbonio o di vetro in un’estetica aerodinamica che ha portato avanti la linea nell’XPS 15 e nell’XPS 17. Il nuovo XPS 13 getta via gran parte di quella filosofia di design. La tastiera in fibra non c’è più, con il laptop ora sfoggia uno chassis interamente in alluminio ancora più piccolo che semplifica notevolmente l’estetica. Anche il calore fornito dalla fibra durante l’uso è scomparso. Sono disponibili due colori, Sky e Umber. Nel complesso, è discutibile se il cambiamento rappresenti un miglioramento, ma Dell chiaramente non vuole che l’XPS 13 ristagni.

Il MacBook Air M2 rimane un affare interamente in alluminio, ma perde anche il suo elemento di design più iconico. Non è più affusolato, apparendo più in linea con il MacBook Pro. È anche incredibilmente sottile a soli 0,44 pollici, il che lo rende uno dei laptop più sottili mai realizzati. È disponibile in quattro colori, Space Grey, argento, Starlight e Midnight. Il MacBook Air M2 ha cornici più piccole, anche se non piccole come quelle dell’XPS 13, e ha anche il famigerato notch nella parte superiore che ospita la webcam.

Ci aspettiamo che entrambi i laptop siano tra le migliori opzioni disponibili. L’XPS 13 e il MacBook Air M1 erano entrambi solidi come una roccia e non c’è motivo di pensare che i nuovi modelli saranno diversi.

Se la tastiera dell’XPS 13 rimane la stessa, sarà tra le migliori versioni di Windows 11 disponibili oggi. Ha un tocco leggero con un’azione di fondo precisa, ampi copritasti e molta spaziatura dei tasti. Anche il touchpad dovrebbe andare bene, con una superficie liscia e clic sicuri per andare con i driver del touchpad Microsoft Precision e il supporto affidabile dei gesti multitouch di Windows 11. Tuttavia, la Magic Keyboard di Apple è il meglio che puoi ottenere su qualsiasi laptop oggi, con interruttori ancora più precisi e un’azione di fondo che è elastica e reattiva. I suoi copritasti sono perfettamente dimensionati con una spaziatura dei tasti più che adeguata, il che la rende una tastiera incredibilmente comoda per lunghe sessioni di digitazione. Inoltre, il touchpad aptico Force Touch del MacBook Air M2 è più grande e più preciso.

Il MacBook Air M2 beneficia anche di una webcam Full HD rispetto alla varietà 720p dell’XPS 13. Utilizza il lettore di impronte digitali Touch ID di Apple per l’accesso senza password, mentre l’XPS 13 supporta sia un lettore di impronte digitali che una fotocamera a infrarossi per il riconoscimento facciale.

La connettività è quasi uniforme, con entrambi i laptop dotati di due porte USB-C con supporto Thunderbolt 4. La differenza più significativa è che il MacBook Air M2 mantiene un jack audio da 3,5 mm mentre l’XPS 13, sfortunatamente, lo omette. Questa è una delusione e dà ad Apple un vantaggio. L’XPS 13 ha una connettività wireless più aggiornata con Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.2 rispetto a Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.0.

Prestazione

Gli interni del Dell XPS 13.

L’XPS 13 utilizza CPU Intel di 12a generazione, in particolare Core i5-1230U e Core i7-1250U. Entrambi sono processori da 9 watt, 10 core (due Performance e otto Efficient) a 12 thread, con il Core i5 che funziona a una frequenza Turbo massima di 4,40 GHz e il Core i7 che sale fino a 4,70 GHz. Questo è potenzialmente un calo delle prestazioni rispetto alla generazione precedente, che utilizzava CPU Intel di undicesima generazione da 28 watt, ma con una maggiore efficienza. Naturalmente, non lo sapremo con certezza finché non avremo avuto la possibilità di confrontare il nuovo modello.

Il MacBook Air M2 utilizza la CPU a otto core di Apple con una GPU M2 fino a 10 core, che secondo la società è fino al 18% più veloce dell’M1 nei processi CPU e fino al 35% più veloce nella sua GPU. Il MacBook Air M1 era già più veloce dell’XPS 13 di generazione precedente e, con il passaggio di quest’ultimo a una CPU Intel a bassa potenza, il MacBook Air M2 sarà probabilmente ancora più veloce.

Non c’è dubbio che il MacBook Air M2 dovrebbe dominare le prestazioni rispetto al nuovo XPS 13. L’unica domanda che rimane è di quanto. E dobbiamo notare che il MacBook Air M2 è fanless, il che significa che sarà completamente silenzioso anche quando funziona con carichi pesanti. L’XPS 13 non può vantare la stessa affermazione.

Schermo

Macbook Air (2022) è seduto su una scrivania.

L’XPS 13 viene fornito con una scelta di display IPS 16:10 Full HD+ (1920 x 1200) e UHD+ (3840 x 2400) da 13,4 pollici. In base all’esperienza, questi display andranno dalla media a appena sopra la media, non facendo scelte eccellenti per i creatori ma più che sufficienti per il lavoro di produttività. Non c’è più un’opzione del pannello OLED, il che è un’enorme delusione e porta via un display superiore.

Il MacBook Air M2 ha un nuovo e migliorato display 16:10 Liquid Retina IPS da 13,6 pollici a 2560 x 1664 con fino a 500 nit di luminosità e colori ampi. Molto probabilmente, sarà un display superiore a entrambe le opzioni XPS 13. Anche questo dovrà aspettare fino a quando non avremo avuto la possibilità di recensire entrambe le macchine.

Portabilità

Il MacBook Air M2 seduto su una scrivania.

L’XPS 13 è leggermente più stretto del MacBook Air M2 e più di mezzo pollice in meno. Pesa anche meno a 2,59 libbre contro 2,7 libbre, ma non è così follemente sottile a 0,55 pollici contro 0,44 pollici. Entrambi i laptop sono abbastanza piccoli da poter essere gettati in uno zaino e dimenticare che è lì, quindi la differenza non è enorme.

Non abbiamo numeri di durata della batteria su nessuna delle due macchine, ma siamo disposti a garantire che il MacBook Air M2 avrà una durata della batteria significativamente più lunga rispetto all’XPS 13. In effetti, non sarebbe sorprendente se il laptop di Apple raddoppiasse su macchina Dell o superiore. Ciò rende il MacBook Air M2 la macchina più portatile e quella che potrebbe durare due giorni lavorativi interi con una singola carica.

Almeno sulla carta, il MacBook Air M2 vince questa sparatoria

L’XPS 13 parte da $ 979 per un Core i5-1230U, 8 GB di RAM LPDDR5, un SSD PCIe 4.0 da 512 GB e un display FHD+ da 13,4 pollici. Attualmente, Dell non elenca il display UHD+, quindi l’XPS 13 di fascia alta che può essere attualmente configurato costa $ 1.469 per un Core i7-1250U, 32 GB di RAM LPDDR5, un SSD PCIe 4.0 da 1 TB e il display Full HD+.

La configurazione entry-level del MacBook Air M2 costa $ 1.199 per una CPU a otto core, una GPU a otto core, 8 GB di RAM, un SSD da 256 GB e il display da 13,6 pollici. Puoi configurare fino a una CPU a otto core, una GPU a 10 core, 24 GB di RAM, un SSD da 2 TB e il display da 13,6 pollici per $ 2.499. Ciò rende il MacBook Air M2 il laptop più costoso.

È difficile assegnare a entrambi i laptop una vittoria netta senza averli sottoposti al nostro processo di revisione. Ma sulla carta, il MacBook Air M2 è il laptop superiore per chi non è legato a Windows 11 e ha qualche soldo in più da spendere.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.