Cos’è Disney Plus: piani, prezzo e perché dovresti ottenerlo

Nonostante il lancio a novembre del 2019, Disney Plus è diventato uno dei principali sostenitori nello spazio dei servizi di streaming. Vantando una delle migliori librerie di film e programmi TV in circolazione, comprese alcune delle migliori serie originali di artisti del calibro di MCU e Star Wars, Disney+ ha raggiunto i 129,8 milioni di abbonati in tutto il mondo a partire da febbraio 2022. punta con artisti del calibro di Netflix, Apple TV+, Amazon Prime Video, HBO Max e altri.

Nonostante una libreria non sia grande quanto Netflix, Disney+ lo compensa in termini di qualità. È l’esclusiva piattaforma di streaming per una parte significativa dell’enorme archivio di contenuti Disney e l’unico posto dove vedere nuovi originali come Obi-Wan Kenobi, Il Mandaloriano, Occhio di Falco, e Wanda Vision. Troverai anche nuovi debutti cinematografici come quello della Pixar Diventando rosso e della Disney Più economico di una dozzina lo stesso giorno sono usciti nei cinema. Inoltre, con contenuti di National Geographic e offerte che possono anche farti guadagnare Hulu ed ESPN+ a un prezzo, Disney+ è un servizio formidabile.

A soli $ 8 al mese e $ 80 per l’anno, è più conveniente di Netflix ($ 14) e HBO Max ($ 15). E il Disney Bundle è un ottimo affare, che ti consente di collaborare con Hulu ed ESPN+ per soli $ 14 al mese. Disney+ non mostra segni di rallentamento ed è più popolare che mai. Ecco tutto ciò che devi sapere.

© 2022 Lucasfilm Ltd.

Cosa include Disney Plus?

Disney+ attualmente ospita centinaia di film e serie televisive legati alla Disney. Funzionalità animate classiche come Biancaneve e i sette nani e Pinocchio ci sono, come è la tariffa moderna di Disney Channel Discendentifunzionalità live-action vintage tra cui La trappola dei genitori e Vecchio urlatorestranezze dimenticate come quelle fatte per la TV Fuzzbucketuna vasta collezione di cartoni animati Marvel degli anni ’90, quasi tutti i film di Star Wars, film Pixar e molto altro ancora.

Sebbene il servizio includa la maggior parte dei film Marvel, ci sono ancora alcuni film MCU che non puoi trovare su Disney+ a causa di accordi di licenza con altri streamer, come Netflix. Titoli come tutti i film di Tom Holland Spider-Man e L’incredibile Hulk non sono ancora disponibili. Tuttavia, troverai tutti i film degli X-Men e, fortunatamente, l’universo di Star Wars è tutto presente e rappresentato su Disney Plus.

Le produzioni originali di Disney+ sono dove le cose si fanno eccitanti. Oltre all’ultima serie TV di Star Wars — Obi-Wan Kenobi (che si trova tra La vendetta dei Sith e Una nuova speranza e vede Ewan McGregor e Hayden Christensen riprendere i ruoli dei film prequel), Il Mandalorianoe Il libro di Boba Fett — Disney+ continua a ospitare una sfilza di serie di Star Wars dal vivo. Quelli includono il Ladro Uno prequel, Star Wars: Andorin cui Diego Luna e Alan Tudyk riprenderanno i loro ruoli da quel film, e Ahsokain cui Rosario Dawson continuerà il suo ruolo da protagonista nei panni dell’ex Padawan combattuto da Anakin Skywalker.

La serie Marvel Cinematic Universe Falco e Soldato d’Inverno, Loki, Wanda Visione Occhio di Falco hanno già avuto successo su Disney+, in cui star del grande schermo come Elizabeth Olsen e Tom Hiddleston hanno ripreso i loro ruoli che hanno influenzato direttamente le avventure del grande schermo della Marvel, tra cui Il dottor Strange nel multiverso della follia. L’ultima serie di spettacoli introduce nuovi caratteri come Signora Marvel, Lei-Hulke Cavaliere della Luna al MCU prima che appaiano nei lungometraggi.

Troverai anche l’intera libreria Pixar, comprese le nuove uscite di film come Diventando rosso, Animae Lucacosì come l’intera gamma di film dei Disney Animation Studios come Encanto e Raya e l’ultimo drago.

Parlando di animazione, Disney+ ora ospita l’intero Simpson catalogo e dopo che è stata pubblicata una correzione per le proporzioni, sono tutti disponibili nel loro splendore originale. La piattaforma non include il primo episodio della terza stagione, Papà delirante, tuttavia, che presenta la voce di Michael Jackson.

Disney+ in TV.
Phil Nickinson/Trend digitali

Dove è disponibile Disney+?

Disney+ è attualmente disponibile negli Stati Uniti, Canada, Paesi Bassi, Australia, Nuova Zelanda, Regno Unito, Austria, Svizzera, Norvegia, Svezia, Islanda, Germania, Irlanda, Isola di Man, Francia, Belgio, Monaco, Italia, Portogallo, Spagna, India, Wallis e Futuna, Indie occidentali francesi, Guyana francese, Nuova Caledonia, Giappone, Indonesia, America Latina, Riunione, Mayotte, Mauritius, Singapore, Hong Kong, Taiwan, Tailandia, Malesia e Corea del Sud, con più paesi aggiunto quest’anno.

Quali dispositivi supportano Disney+?

Disney+ è disponibile su:

  • Browser web per computer
  • iOS
  • Apple TV (TVOS)
  • Google Chromecast
  • Androide
  • Android TV
  • PlayStation 4
  • Roku
  • Cox Contour TV e Stream Player Box
  • Xfinity Flex e X1 TV Box
  • Xbox, PlayStation
  • Seleziona i dispositivi Amazon Fire TV
  • Smart TV (LG WebOS, Samsung Tizen, Android TV, Google TV, Vizio SmartCast, Roku TV, Hisense smart TV)

Se possiedi un dispositivo Apple o hai una delle tante smart TV e dispositivi di streaming che dispongono dell’app Apple TV, puoi abbonarti (e guardare) Disney+ all’interno di quell’interfaccia di streaming all-in-one. Disney+ supporta anche gli acquisti in-app sui dispositivi Apple. Il sito Web Disney Plus contiene l’elenco completo dei dispositivi supportati.

Quanto costa Disney+?

Disney+ costa $ 8 al mese o $ 80 all’anno. Tuttavia, Disney+ non è l’unico servizio di streaming Disney. Dopo l’acquisizione della 21st Century Fox, la Disney controlla anche Hulu e offre anche ESPN+ incentrato sullo sport. Per $ 14, puoi ottenere un pacchetto che include tutti e tre i servizi, risparmiando $ 5 al mese.

Qualità audio e video impressionante

Disney+ offre contenuti selezionati in Dolby Vision, la versione dinamica di Dolby dell’HDR che offre contenuti in evoluzione ai televisori supportati per spremere il miglior contrasto da ogni scena, così come Dolby Atmos, che offre un palcoscenico sonoro coinvolgente ed emisferico per coloro che dispongono di hardware supportato.

Sebbene Dolby Vision stia diventando più comune, sia Vision che Atmos sono ancora delle rarità nel mondo dello streaming, supportati solo da pochi servizi come Netflix, Amazon Prime Video e Apple TV+ e disponibili su una quantità limitata ma crescente di contenuti. Uno degli aspetti più allettanti dei contenuti 4K di Disney+, almeno per i fan di Star Wars, è la disponibilità dei suoi film di Star Wars, inclusa la trilogia originale (ovvero le edizioni speciali degli anni ’90) in 4K con supporto Dolby Vision e Atmos. Questo rende Disney+ l’unico modo per vedere questi film in questi formati.

E se ciò non bastasse, 15 dei suoi film MCU sono disponibili in formato IMAX, il che rende l’immagine più alta del 26% (se la TV o il proiettore sono in grado).

Per coloro che si interrogano sulla visione in famiglia, Disney+ offre quattro flussi simultanei contemporaneamente sul suo servizio per la sua tariffa base di $ 8 al mese.

Cosa non includerà

In linea con l’approccio alla programmazione adatto alle famiglie della Disney, non ci saranno progetti con classificazione R disponibili su Disney+. Tutti i film o le serie TV che spingono i confini del tipico pubblico Disney PG-13 saranno dirottati su Hulu, secondo vari rapporti. Questo include titoli come Marvel’s Piscina morta.

Come ottengo Disney+?

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.