Come visualizzare in anteprima i messaggi vocali di WhatsApp prima dell’invio

WhatsApp è stato in una serie di aggiunte di funzionalità per un po’ di tempo. Tra le funzionalità introdotte di recente sulla popolare piattaforma di messaggistica istantanea c’è la possibilità di spostare i messaggi da iPhone a Pixel, l’opzione per inviare messaggi che scompaiono e supportare i pagamenti mobili basati su criptovalute, e sembra che non sia ancora finito.

L’account Twitter ufficiale di WhatsApp ha recentemente twittato dell’aggiunta di una nuova funzionalità che milioni di utenti richiedono da molto tempo. Sì, WhatsApp ti consente finalmente di visualizzare in anteprima i messaggi vocali prima di inviarli. Ecco come puoi utilizzare la nuova funzione di anteprima con le note vocali di WhatsApp per assicurarti di non inviare una nota vocale di cui potresti poi pentirti.

Come visualizzare in anteprima le note vocali di WhatsApp prima dell’invio

Prima di iniziare, assicurati di utilizzare l’ultima versione di WhatsApp Messenger. Per fare ciò, tutto ciò che devi fare è aprire il Google Play Store, cercare WhatsApp e controllare se vedi l’opzione per Aggiornare. In caso contrario, dovresti stare bene. Ora che tutti i prerequisiti sono stati soddisfatti, vediamo come procedere.

Passo 1: Apri un contatto WhatsApp o una chat di gruppo e cerca il Microfono icona.

Passo 2: Clicca il Microfono icona, tieni premuto, quindi scorri verso l’alto verso l’icona del lucchetto sopra per avviare la modalità di registrazione a mani libere.

Passaggio 3: Inizia a parlare e colpisci il rosso Disco pulsante per interrompere la registrazione.

Passaggio 4: Puoi toccare il Giocare icona per controllare la tua registrazione e, se soddisfatto, scegli di premere il pulsante di invio.

Passaggio 5: Se desideri registrare di nuovo, tocca il Cestino per eliminare la registrazione. Ripetere la procedura per avviare una nuova registrazione.

Rahul Srinivas/DigitalTrends

Come funzionava prima l’invio di messaggi vocali su WhatsApp?

Ora, per quelli di voi che non sono molto esperti di come funzionava la funzione delle note vocali di WhatsApp fino ad ora, ecco una breve spiegazione.

Nelle versioni precedenti di WhatsApp, dovevi premere a lungo il pulsante del microfono accanto alla casella di testo per avviare una nota vocale. Nel momento in cui hai sollevato il dito dall’icona del microfono, il messaggio sarebbe stato inviato automaticamente.

Sebbene questo fosse un modo rapido per inviare messaggi vocali, non tutti si sentivano a proprio agio nell’usarlo perché non offriva alcuna opzione per verificare quanto suonassero bene o male o addirittura consentire loro di controllare gli errori prima che la nota vocale venisse eseguita.

Per risolvere questo problema, WhatsApp alla fine ha dato agli utenti la possibilità di scorrere e annullare una registrazione (mentre il messaggio è ancora in fase di registrazione, intendiamoci) se non erano troppo contenti di ciò che hanno detto. Tuttavia, questo non era ancora buono come ascoltare effettivamente un messaggio prima dell’invio.

E questo è esattamente ciò che WhatsApp ha risolto con il recente aggiornamento. La nuova funzionalità è ora disponibile per entrambe le versioni Android e iOS di WhatsApp ed è ora disponibile per gli utenti di tutto il mondo.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.