Come utilizzare il tempo di utilizzo su iOS per ridurre l’uso del telefono

Se sei come noi, allora il tuo smartphone è una parte enorme della tua vita. Quel minuscolo oblungo ti tiene in contatto con i tuoi amici, gioca a giochi divertenti, ti mostra video e molto altro ancora. Ma puoi ottenere troppo di una cosa buona. Se stai iniziando a pensare che parte del tempo che trascorri al telefono potrebbe essere speso meglio altrove, allora non sei certo il solo.

Per fortuna, ora ci sono alcuni semplici modi per monitorare e ridurre l’utilizzo dello smartphone, se lo desideri. Da iOS 12, Apple ha incluso un piccolo strumento chiamato Screen Time. Nascosto nel menu Impostazioni del tuo iPhone, Screen Time tiene traccia di quanto tempo trascorri sul telefono, quanto viene speso in app specifiche e persino quante volte prendi il telefono ogni giorno. Usare Screen Time al massimo delle sue potenzialità può richiedere un po’ di forza di volontà, ma è facile iniziare. Ecco come!

Impostazione del tempo di utilizzo e monitoraggio dell’utilizzo

Impostare Screen Time è davvero semplice.

Passo 1: Dirigiti verso il tuo Impostazioni app.

Passo 2: Scorri verso il basso e premi Tempo sullo schermo.

Passaggio 3: Selezionare Attiva l’ora sullo schermoseguito da Continua.

Passaggio 4: Ti verrà chiesto di confermare se questo è il tuo telefono o se è il telefono di un bambino: tratteremo il controllo genitori in seguito.

Passaggio 5: Questo è tutto: Screen Time è attivo e da questo momento in poi inizierà a monitorare il tuo utilizzo. Se desideri configurare un passcode per le impostazioni del tempo di utilizzo, torna a Impostazioni > Tempo sullo schermoquindi scorrere verso il basso e toccare Usa il codice del tempo di utilizzo. Immettere quindi un codice numerico di quattro caratteri. Dovrai quindi inserire il codice per modificare i limiti impostati.

Se vuoi guardare i tuoi dati sul tempo di utilizzo, apri Tempo sullo schermo a partire dal Impostazioniquindi toccare Vedi tutte le attività per aprire il rapporto completo sulle tue statistiche. Da qui puoi vedere quando hai utilizzato il telefono, su quali app e per quanto tempo. Puoi anche vedere come il tempo complessivo trascorso sul telefono si confronta con la media. Scorrendo verso il basso, puoi anche controllare quante volte hai sollevato il telefono e quante notifiche hai ricevuto.

Come utilizzare Screen Time per limitare tipi di app specifici

Va tutto bene sapere che hai sprecato diverse ore della tua vita su YouTube, ma cosa puoi effettivamente fare con queste informazioni? Bene, se noti che stai trascorrendo troppo tempo sui social media, sui giochi o su qualsiasi altro tipo di app, puoi utilizzare Screen Time per impostare un limite di tempo giornaliero su categorie di app specifiche.

È semplice impostare i limiti delle app.

Passo 1: Inizia andando alla tua app Screen Time su Impostazioni > Tempo sullo schermo.

Passo 2: Quindi tocca Limiti dell’appe tocca Aggiungi limite.

Passaggio 3: Dall’elenco delle categorie disponibili, scegli quella per cui vuoi impostare un limite e colpisci Prossimo.

Passaggio 4: Imposta il timer e tocca Aggiungere.

Il tuo timer ora appare sul Limiti dell’app elenco e Screen Time ti avviserà ogni volta che ti avvicini al limite giornaliero per quella categoria. Quando colpisci il muro, Screen Time ti avviserà con una notifica a schermo intero. È qui che entra in gioco la forza di volontà, però, perché puoi scegliere di ignorare il limite per oggi o concederti un’estensione di 15 minuti. Come il Benessere digitale di Android, Screen Time di Apple ti consente di impostare limiti giornalieri per app specifiche e intere categorie di app.

Come utilizzare i tempi di inattività e Consenti sempre

Invece di applicare un limite rigido all’utilizzo dell’app, puoi invece utilizzare l’opzione Tempo di inattività di Screen Time per impostare un divieto generale sulla maggior parte delle app durante un determinato periodo di tempo.

Passo 1: Ancora una volta, il tuo primo passo è dirigersi verso Impostazioni > Tempo sullo schermo.

Passo 2: Quindi tocca Tempo di inattivitàe attiva l’interruttore per accenderlo.

Passaggio 3: Imposta l’ora di inizio e di fine, sia che si tratti di andare a dormire o di un orario specifico “senza telefono”.

Mentre il tempo di inattività è attivo, potrai utilizzare solo un numero limitato di app stock sul tuo telefono. Le telefonate saranno consentite, ma dovrai contrassegnare manualmente le app come Sempre permesso per accedervi.

Passaggio 4: Rubinetto Sempre permesso nel menu principale di Screen Time.

Passaggio 5: Trova l’app a cui desideri accedere durante i tempi di inattività e tocca l’icona verde “+” per aggiungerla all’elenco delle eccezioni.

Passaggio 6: Per rimuovere un’app consentita, tocca il “-” rosso, quindi conferma toccando il Rimuovere pulsante.

Creazione e gestione dell’account di un bambino con Screen Time

Ci sono un sacco di fantastiche app per il controllo parentale là fuori, ma Screen Time è un buon modo per tenere d’occhio quanto tuo figlio sta usando il proprio dispositivo iOS, per cosa lo sta usando e bloccando acquisti non autorizzati o altro.

Passo 1: Vai a Tempo sullo schermoquindi premi Screen Time per la famiglia.

Passo 2: Dovrai quindi accedere all’ID Apple esistente di tuo figlio o crearne uno nuovo.

Passaggio 3: Dopo averlo fatto, tocca il nome di tuo figlio nel menu Tempo di utilizzo. Abilita Screen Time per l’account di tuo figlio.

Passaggio 4: Da qui, potrai utilizzare Screen Time per vedere le stesse statistiche che puoi vedere nel tuo account, comprese le app utilizzate e per quanto tempo. È possibile impostare restrizioni sui tempi di inattività o limiti giornalieri. Ma anziché ignorare la richiesta stessa, un bambino potrà richiedere più tempo solo quando è stato raggiunto un limite giornaliero. Tale richiesta arriverà quindi sul telefono di un genitore come notifica.

Passaggio 5: Uno dei controlli più interessanti di Screen Time si trova in Restrizioni sui contenuti e sulla privacy. Sebbene ci siano troppe opzioni da elencare davvero, in breve, questo ti dà il controllo se tuo figlio può acquistare da iTunes o dall’App Store, se può accedere a musica, video o podcast espliciti e bloccare film, libri, o programmi TV al di sopra di una certa classificazione. Ti consente persino di disattivare i giochi multiplayer o i risultati web espliciti. Vale sicuramente la pena esaminarlo se sei un genitore preoccupato per Internet.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.