Come misurare uno schermo TV per trovare la dimensione perfetta

Il dimensionamento di una TV può essere più complicato di quanto sembri a prima vista: dalle misurazioni diagonali al conteggio delle cornici o alla profondità necessaria per i collegamenti dei cavi, ci sono diversi aspetti importanti da considerare su come misurare una TV. Ma se sei interessato all’acquisto di un nuovo set e stai cercando di scegliere la dimensione TV perfetta per la tua stanza e le tue esigenze, o stai pianificando di vendere o trasferire un modello di TV attuale, dovrai conoscere le dimensioni esatte. Prima di estrarre il metro, ecco tutto quello che devi sapere!

Misura lo schermo in diagonale

Come vengono misurati i televisori, comunque? Quando vedi le specifiche delle dimensioni pubblicizzate sull’etichetta di una TV o in uno dei nostri articoli, quella dimensione si riferisce sempre al diagonale misura, che si estende da un angolo al suo opposto. Queste misurazioni diagonali consentono confronti universali tra le dimensioni del display TV indipendentemente da altri fattori, motivo per cui sono così comuni. Tuttavia, non devono essere confusi con la dimensione orizzontale, da lato a lato del televisore, che sarà più corta della lunghezza diagonale, ad esempio un TV OLED LG da 65 pollici potrebbe misurare 56 pollici di larghezza. In media, scoprirai che la maggior parte delle dimensioni della TV sarà di circa 10 pollici più corta della misura della diagonale dello schermo elencata.

Se stai vendendo o permutando un televisore o desideri acquistarne uno nuovo delle dimensioni di quello vecchio, misurare la lunghezza della diagonale è un punto importante da cui iniziare. Iniziare da un angolo in basso e misurare fino all’angolo in alto opposto è veloce, facile e ti darà quel numero importantissimo.

Nota importante: le misurazioni diagonali a volte vengono arrotondate per eccesso. Se la tua misura diagonale è inferiore di mezzo pollice o giù di lì, non esitare ad arrotondare per eccesso a un numero intero. Le misurazioni diagonali possono includere anche il telaio del televisore, sebbene questo possa variare.

Controlla le dimensioni del prodotto

Dan Baker/Trend digitali

Mentre la misurazione diagonale aiuta con l’analisi generale e il confronto, la misurazione accurata delle dimensioni del televisore richiede un po’ di più. Successivamente, dovresti controllare le dimensioni del prodotto, che indicheranno altezza, larghezza, profondità e altre specifiche importanti relative alle dimensioni complessive della TV. Le dimensioni devono trovarsi su qualsiasi TV box, tag di vendita o pagina del prodotto. Se stai acquistando su Amazon, ad esempio, puoi trovare le dimensioni nella sezione Informazioni sul prodotto, in Dettagli tecnici.

Dimensioni del prodotto Amazon.

Le dimensioni del prodotto includono due fattori importanti che non possono essere trascurati quando si dimensiona un televisore. In primo luogo, di solito includerà il supporto come parte della misurazione dell’altezza. È difficile ottenere le misure del supporto in altro modo ed è fondamentale per assicurarsi che un televisore si adatti a uno spazio particolare (a meno che non lo si installi su una parete). In secondo luogo, includerà le cornici o i bordi che circondano il pannello TV. Le cornici in questi giorni sono in genere molto sottili, ma si aggiungono comunque alle dimensioni e le dimensioni del prodotto lo rifletteranno.

Fornisci sempre le dimensioni complete se stai vendendo o donando la tua TV. Se stai acquistando, usa le dimensioni per misurare il tuo spazio (un po’ di più su questo sotto).

Ricontrolla la profondità

Sony X900F vista laterale.
Dan Baker/Trend digitali

Non dimenticare la profondità! I televisori di oggi sono molto sottili, ma i supporti TV lo sono molto meno e avranno bisogno di spazio sufficiente (in genere circa 6 pollici, ma può variare) durante la configurazione. Ecco alcune cose importanti da notare quando si calcola la profondità:

  • I cavi per le connessioni HDMI, le antenne HDTV e così via possono occupare spazio extra dietro la TV. Potrebbe non essere molto spazio – e le porte sono generalmente posizionate per facilitare la gestione dei cavi – ma un po’ di spazio extra sul retro è molto utile quando si configura il sistema di intrattenimento. Potresti voler aggiungere qualche centimetro alle tue misure per questo.
  • Se hai una soundbar, il posizionamento ottimale è solitamente direttamente davanti al televisore. Ciò aumenterà anche la profondità necessaria per gestire sia il supporto che l’altoparlante.
  • Se stai pianificando un’illuminazione d’accento dolce dietro la TV, assicurati di avere spazio. Questo di solito non è un problema per le dimensioni della tua TV, ma potresti aver bisogno di prese multiple o spazio extra per lavorare nella parte posteriore.
  • Il montaggio a parete è sempre un’alternativa che ridurrà lo spazio di profondità necessario. Assicurati solo di farlo in sicurezza!

Confronta le dimensioni del televisore con quelle di uno spazio home theater, se necessario

Altoparlanti home theater Fluance.
Fluenza

Se stai acquistando una nuova TV o ne stai spostando una vecchia, questo è il momento di estrarre il metro e iniziare a misurare lo spazio del tuo home theater, incluso un po’ di spazio extra per la profondità, se necessario.

Se stai installando il televisore in uno spazio chiuso su tutti i lati o se stai installando uno schermo tra alcuni diffusori a torre o altri diffusori home theater, controlla che ci siano almeno un paio di pollici di spazio tra i bordi del televisore e le pareti laterali. Ciò è necessario per posizionare la TV in posizione e, se una TV è troppo grande, potresti non essere in grado di installarla facilmente in quello spazio anche se tecnicamente si adatta. Una volta completate tutte le misurazioni, non dovresti avere problemi a posizionare la TV nella giusta posizione.

Ottieni un’app per aiutarti

Schermate dell'app Google TV Size.

Puoi anche reclutare app per aiutarti con alcuni calcoli se preferisci un piccolo aiuto. Sono disponibili molte app di misurazione per darti alcune stime con cui iniziare, come l’app Tape Measure di Apple o l’app Ruler di Android. Potresti anche voler controllare il Calcolatore delle dimensioni dello schermo TV su Google Store, che ti consente di inserire misurazioni come la dimensione diagonale e il rapporto, quindi aiuta a calcolare anche altre misurazioni importanti. Tuttavia, un buon vecchio metro a nastro analogico andrà sempre bene in un pizzico.

Ora che hai un’idea più precisa delle dimensioni della TV di cui hai bisogno per il tuo spazio, puoi iniziare ad acquistare con sicurezza la migliore TV e i migliori altoparlanti per completare l’home theater dei tuoi sogni.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.