Che cos’è UFS 4.0? Il futuro dello storage per smartphone, spiegato

Universal Flash Storage (o UFS) ha guadagnato una notevole popolarità negli ultimi anni. All’inizio, la tecnologia era limitata ai telefoni di punta a causa dei suoi prezzi elevati. Ma ora si trova spesso anche nei telefoni di fascia media. UFS è in circolazione dal 2010 e da allora abbiamo visto altre tre iterazioni della tecnologia di archiviazione.

Samsung ha introdotto la quarta iterazione di Universal Flash Storage (UFS 4.0) nel maggio 2022. UFS 4.0 è un aggiornamento dello storage UFS 3.1 introdotto nel 2020. Samsung afferma che la tecnologia apporta importanti miglioramenti in termini di prestazioni ed efficienza. Ma qualcosa di tutto ciò ha davvero importanza?

Che cos’è l’archiviazione flash universale

Prima di approfondire UFS 4.0, capiamo rapidamente cos’è UFS. Come accennato in precedenza, Universal Flash Storage è uno standard utilizzato negli smartphone e in altri gadget come fotocamere digitali e tablet. Lo storage UFS è stato introdotto come alternativa più veloce allo storage eMMC. Mentre l’archiviazione eMMC è ancora utilizzata in alcuni smartphone, l’archiviazione UFS ha per lo più preso il sopravvento sui segmenti di fascia media e alta.

SAMSUNG

Cosa rende UFS migliore di eMMC? UFS può eseguire operazioni di lettura e scrittura contemporaneamente, a differenza di eMMC, che deve eseguire ogni attività separatamente. Inoltre, UFS beneficia di un maggiore supporto per la larghezza di banda. Non è un problema acquistare un telefono con eMMC nel 2022, ma se hai l’opzione per UFS su eMMC, UFS è la strada da percorrere.

Tutti i vantaggi di UFS 4.0

UFS 4.0 è l’ultimo standard di Universal Flash Storage approvato da JEDEC. Per chi non lo sapesse, JEDEC (Joint Electron Device Engineering Council) è un’organizzazione globale che sviluppa standard aperti per la microelettronica. Samsung afferma che UFS 4.0 è due volte più veloce del suo predecessore. Ciò è dovuto all’uso della tecnologia V-Nand di settima generazione dell’azienda e al suo controller interno.

UFS 4.0 può raggiungere velocità di lettura fino a 4200 MB/s e velocità di scrittura sequenziale fino a 2800 MB/s. Al contrario, UFS 3.1 ha velocità di lettura e scrittura fino a 2100 MB/s e 1200 MB/s, rispettivamente. Insieme al massiccio miglioramento della velocità, UFS 4.0 è anche molto efficiente dal punto di vista energetico con un’efficienza aumentata fino al 46%. All’interno di questo nuovo standard, la velocità per corsia sale a 23,2 Gbps, il doppio rispetto allo standard precedente.

Archiviazione UFS in background
SAMSUNG

UFS 4.0 ha un fattore di forma compatto per poter essere montato su smartphone e altri dispositivi elettronici (applicazioni AR, VR e automobilistiche). Per darti un’idea, UFS 4.0 ha una dimensione massima di 11 mm di lunghezza, 13 mm di larghezza e 1 mm di altezza. Un’altra cosa da notare qui è che lo standard consente fino a 1 TB di spazio di archiviazione, che in precedenza era limitato a 512 GB.

Perché UFS 4.0 è necessario per i futuri smartphone

L’archiviazione più veloce è importante per uno smartphone quanto il processore. Se lo spazio di archiviazione installato sul telefono non è abbastanza veloce, noterai avviamenti più lenti, tempi di caricamento delle app più lunghi e un maggiore consumo energetico.

Mentre UFS 3.1 ha offerto grandi prestazioni, UFS 4.0 lo porta al livello successivo. A causa della maggiore larghezza di banda, gli utenti sperimenteranno un tempo di caricamento di giochi e app migliorato. Anche le attività ad alta intensità di risorse, come l’editing video, la registrazione di video a un frame rate elevato, ecc., trarranno vantaggio da questa nuova tecnologia. Oltre a questo, UFS 4.0 è un vantaggio per la durata della batteria sugli smartphone poiché offre il 46% in più di efficienza rispetto a UFS 3.1.

Quando puoi usare UFS 4.0

È probabile che la produzione di massa di UFS 4.0 inizi nel terzo trimestre del 2022. Pertanto, dovrai aspettare fino alla fine del 2022 o all’inizio del 2023 prima di poter acquistare un telefono con la tecnologia. Anche se nulla è ancora confermato, ci aspettiamo di vedere UFS 4.0 su Samsung Galaxy S23, OnePlus 11 e Pixel 7.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.