Apple ti ha appena dato un motivo per abbandonare il tuo Mac per un iPad

Apple ha aggiunto il supporto per più finestre e display esterni a iPadOS durante la sua Worldwide Developers Conference (WWDC), avvicinando l’iPad al Mac che in qualsiasi altro momento della sua storia. Per molte persone, potrebbe essere la spinta finale ad abbandonare definitivamente il proprio laptop o computer desktop.

La chiave di questo cambiamento quasi rivoluzionario è una funzionalità che Apple chiama Stage Manager, disponibile in iPadOS 16. Quando apri Stage Manager, la finestra principale aperta viene mostrata al centro del display. Sul lato sinistro c’è un elenco delle altre tue app aperte, con più finestre della stessa app raggruppate insieme. Puoi toccare un’app nella barra laterale per portarla in primo piano.

Ma ciò che rende questo così importante sull’iPad sono le funzionalità di gestione delle finestre che abilita. Puoi raggruppare più app insieme, il che significa che per la prima volta gli utenti iPad potranno avere più finestre aperte e sovrapposte contemporaneamente.

Puoi quindi spostare e riposizionare ogni finestra come preferisci, proprio come faresti su un Mac o un PC. E la funzione va oltre, consentendoti di ridimensionare ogni finestra come richiesto.

In precedenza, iPadOS consentiva solo una gestione delle finestre alquanto rudimentale. Certo, potresti eseguire due app fianco a fianco con Split View, ma non potrebbero sovrapporsi o essere ridimensionate l’una rispetto all’altra al di là della più semplice delle concessioni.

Supporto display esterno

Un iPad e un display esterno utilizzando Stage Manager in iPadOS 16.

Inoltre, Apple ha anche debuttato con il supporto completo del display esterno per Stage Manager su iPadOS. Collega un monitor secondario e Stage Manager mostrerà le finestre aperte sui due dispositivi. Puoi spostare un gruppo di app dal tuo iPad al display esterno e viceversa, rendendo la gestione delle finestre molto più efficiente.

In totale, Apple ha spiegato che puoi eseguire fino a otto app contemporaneamente su un display esterno e un iPad e queste possono essere collegate in gruppi di un massimo di quattro app.

Il WWDC ha introdotto una serie di nuove funzionalità, con aggiornamenti ai sistemi operativi Apple insieme ai laptop MacBook Air e MacBook Pro abilitati per M2. E con Stage Manager e il supporto per display esterni, i fan di Apple potrebbero scoprire di poter passare i laptop e restare semplicemente sui loro iPad.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.