Apple aumenta silenziosamente il prezzo di Apple Music per gli studenti statunitensi

Apple ha aumentato la tariffa mensile per gli studenti con sede negli Stati Uniti che utilizzano Apple Music.

Individuato da AppleInsider, l’aumento dei prezzi significa che agli studenti negli Stati Uniti verrà ora addebitato $ 5,99 al mese per il servizio di streaming, segnando un aumento di $ 1.

La modifica non è stata annunciata ufficialmente da Apple, ma sembra essere stata aggiunta al suo sito Web mercoledì o giovedì di questa settimana.

Anche la quota studentesca per Apple Music è stata aumentata di un importo simile in Canada e nel Regno Unito e segue l’aumento dei prezzi del mese scorso per il servizio di streaming in altri mercati, tra cui Australia, Nuova Zelanda, Sud Africa, India, Kenya, Israele, Singapore e Arabia Saudita.

In quel momento, Apple ha inviato un’e-mail per informare gli studenti iscritti dell’aumento della quota mensile. Non è chiaro se abbia ancora inviato un’e-mail simile agli studenti abbonati di Apple Music negli Stati Uniti, in Canada e nel Regno Unito

A parte il piano Voice piuttosto limitato per Apple Music a $ 4,99 al mese, gli studenti ottengono ancora la tariffa migliore per il servizio di streaming musicale di Apple. I livelli alternativi includono Individual, che costa $ 9,99 al mese, e Famiglia, che offre accesso illimitato per un massimo di sei persone a $ 14,99 al mese.

Gli studenti che cercano un servizio di streaming musicale gratuito possono provare il livello supportato dalla pubblicità di Spotify, anche se presenta delle limitazioni. L’ascolto su dispositivo mobile, ad esempio, comporta selezioni casuali di brani tra i tuoi brani preferiti piuttosto che consentirti di effettuare le tue scelte, sebbene la versione desktop di Spotify ti consenta di scegliere liberamente ciò che ascolti. Per qualcosa di simile ad Apple Music in termini di funzionalità, Spotify addebita agli studenti $ 4,99 al mese, un dollaro in meno rispetto all’offerta equivalente di Apple Music e metà del prezzo del servizio Premium di Spotify.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.