AMD ripristinerà la 3D V-Cache, ma c’è una svolta

Grandi notizie per i fan di AMD: la società ha ora confermato ufficialmente che riporterà la V-Cache 3D nei prossimi processori Ryzen 7000, così come nelle future CPU Zen 5.

Sfortunatamente, c’è un problema: sembra che la tecnologia non sarà ancora così diffusa come alcuni avrebbero sperato.

AMD

Visto il successo della bestia da gioco che è AMD Ryzen 7 5800X3D, questo non dovrebbe sorprendere, ma è comunque un sollievo sentire da una fonte ufficiale che 3D V-Cache farà presto ritorno e riapparirà in entrambi i Ryzen 7000 Zen 4 processori e nella prossima generazione Zen 5.

Nell’attuale generazione di CPU consumer, AMD ha utilizzato la V-Cache 3D solo una volta, nel già citato AMD Ryzen 7 5800X3D. Costruito sull’architettura Zen 3 e dotato di un’enorme pila di 96 MB di cache L3, è diventato rapidamente uno dei migliori processori per i giochi, reso ancora migliore dal fatto che non costava un braccio e una gamba per l’acquisto, con un ragionevole $ 450 MSRP. Quel prezzo varia ancora in base al rivenditore e raramente scende così in basso, ma è comunque una CPU da gioco di fascia alta abbastanza economica.

La stessa AMD ha precedentemente anticipato di aver pianificato di reintrodurre la tecnologia 3D V-Cache nella prossima generazione di CPU Ryzen, ma non è mai andata nei dettagli. Ciò ha lasciato molti appassionati con molte domande, chiedendosi quando ciò potrebbe accadere e quali processori riceveranno il trattamento 3D V-Cache. Anche se l’annuncio di oggi chiarisce un po’ le cose su questo punto, siamo ancora lontani dal sapere tutto.

AMD ha dichiarato in un pre-briefing con la stampa che, anche se sì, ripristinerà la cache impilata, non sarà disponibile su tutti i processori. Proprio come ha fatto con Ryzen 7 5800X3D, AMD punterà ancora una volta a processori specifici per essere dotati di una cache molto più grande che verrà rilasciata separatamente dalla gamma principale Zen 4/Zen 5. Se ti stai chiedendo quante CPU possiamo aspettarci, non è ancora chiaro.

Pin AMD Ryzen 7 5800X3D rivolti verso l'alto su un tavolo.
Jacob Roach / Tendenze digitali

È possibile che AMD, ancora una volta, scelga un solo processore da ciascuna gamma e lo completi con una V-Cache 3D. D’altra parte, considerando il caloroso benvenuto ricevuto dal Ryzen 7 5800X3D, sembra lecito ritenere che potrebbero esserci altri processori di questo tipo in arrivo in futuro. La road map di AMD suggerisce che queste CPU non arriveranno sugli scaffali insieme agli altri fratelli Ryzen 7000 non 3D. Probabilmente dovremo aspettare più a lungo.

AMD Ryzen 7000 è la prossima generazione di processori, che si dice uscirà entro la fine dell’anno. Oltre a prestazioni e specifiche migliorate, porta con sé un passaggio a una presa completamente nuova. Ciò significa che gli utenti che scelgono di eseguire l’aggiornamento dovranno anche acquistare una nuova scheda madre X670. Sapendo che la V-Cache 3D tornerà alla fine, questo potrebbe indurre alcune persone ad aspettare la prossima generazione invece di acquistare il Ryzen 7 5800X3D in questo momento.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.