Adobe Photoshop potrebbe arrivare sul Web gratuitamente

Adobe prevede di offrire gratuitamente a tutti una versione ridotta e basata sul Web del suo popolare software Photoshop, ma al momento è disponibile solo per le persone in Canada. L’azienda sta testando la versione web di Photoshop sul mercato canadese e prevede di distribuirla nel resto del mondo in un secondo momento.

La presa? Bene, questa versione gratuita includerebbe molti dei campanelli e dei fischietti che le persone si aspettano da Photoshop e competerebbe con molti dei migliori editor di foto gratuiti disponibili. Tuttavia, almeno la metà degli strumenti è bloccata. Adobe spera che questo sia sufficiente per invogliarti a iscriverti alla versione a pagamento.

L’azienda ha iniziato a offrire una versione basata sul Web di Photoshop e Illustrator l’anno scorso, anche se molto più ridotta rispetto al programma completo. Ad esempio, gli utenti web possono giocare con i livelli e lasciare commenti, ma questo è tutto. Inoltre, la versione web era disponibile solo per gli abbonati Creative Cloud. Questa nuova versione gratuita di Photoshop Web richiede solo un account Creative Cloud gratuito. Nessun abbonamento necessario.

“È essenziale rendere facile per le persone creare e lavorare insieme ai loro collaboratori e stakeholder, indipendentemente da come vogliono lavorare”, ha affermato Eric Snowden, vicepresidente del design, in un post di un blog pubblico.

Adobe si è orientata in modo aggressivo per essere più basata sul cloud e offrire i suoi prodotti ai consumatori regolari, piuttosto che solo a un gruppo di nicchia di professionisti con computer di fascia alta. Ma finora le versioni basate sul Web di Photoshop e Illustrator sono state notevolmente ridimensionate.

Il Photoshop testato in Canada è diverso. È significativamente più potente e ha il potenziale per offrire un’esperienza Photoshop completa per computer a bassa potenza, come i Chromebook. Viene fornito con una serie di strumenti come mascheratura automatica, selezione di oggetti, filtri neurali, trasferimenti di colore e mercato dei plug-in.

Sono presenti anche molte delle funzionalità di base di Photoshop basato sul Web dell’anno scorso. Illustrator Interop era molto popolare, secondo Adobe. Ciò consente agli utenti di copiare immagini vettoriali da Illustrator direttamente su un progetto Photoshop. L’IA mantiene gli stessi livelli tra i due programmi basati sul web. Tuttavia, questo non funziona tra le versioni complete del programma e le versioni web.

Non è chiaro se Adobe intenda trasferire più app Creative Cloud sul Web. Potrebbe non essere possibile con alcune delle app più pesanti, come Premiere Pro. L’azienda è stata a bocca aperta sulle specifiche dei suoi piani web.

Adobe non ha annunciato quando questa nuova versione di Photoshop sul Web verrà rilasciata nel resto del mondo. I test in Canada sono appena iniziati e potrebbe volerci del tempo prima che vengano distribuiti a tutti gli altri. Nel frattempo, gli utenti al di fuori del Canada possono continuare a utilizzare Photoshop e Illustrator di base per il Web o provare un’alternativa.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.