A Plague Tale: Requiem arriverà giusto in tempo per Halloween

Una data di uscita per Una storia di peste: Requiem è stato finalmente rivelato durante lo streaming di Focus Showcase di oggi, promettendo che i giocatori potranno finalmente entrare nell’attesissimo sequel il 18 ottobre su tutte le principali console e PC.

Una storia di peste: Requiem riprende dopo Una storia di peste: l’innocenza, con i personaggi principali Amicia e Hugo che scappano dalla loro terra natale e si dirigono nel sud della Francia. Sperano di trovare risposte che possano aiutarli a curare la maledizione di Hugo, che lo fa soffrire di malattie estreme e gli permette di controllare orde di topi. I fratelli incontreranno molti nuovi personaggi e affronteranno nuove minacce mentre si fanno nuovamente strada attraverso la campagna medievale devastata dalla peste e dalla guerra.

Sebbene i dettagli della storia rimangano piuttosto scarsi, per una buona ragione, il gioco sembra adottare un approccio significativamente più maturo sia alla narrativa che al combattimento. A differenza del primo gioco, che prevedeva opzioni di combattimento limitate e si concentrava quasi interamente su enigmi e furtività, il sequel consentirà al duo di impegnarsi in molti combattimenti mortali. Il filmato visto finora mostra Amicia che brandisce una balestra e pugnala senza pietà i nemici con i coltelli, e Hugo rimane in grado di invocare il suo esercito di topi per eliminare le minacce con una forza schiacciante.

Una storia di peste: Requiem verrà lanciato il 18 ottobre per PlayStation 5, Xbox Series X/s, PC e persino Nintendo Switch tramite streaming cloud. Ad addolcire ancora di più il piatto per i giocatori Xbox è il fatto che il gioco è una versione day one per gli abbonati a Game Pass, quindi chiunque abbia un abbonamento attivo può tuffarsi senza costi aggiuntivi il giorno del rilascio.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.