6 funzionalità chiave di MacOS Ventura di cui Apple non ti ha parlato

Il keynote della Worldwide Developers Conference (WWDC) di Apple è stato traboccante di nuove funzionalità, app e dispositivi. Con così tante informazioni da stipare in due ore, era inevitabile che Apple lasciasse alcuni pezzi succosi fuori dalla presentazione.

Ma non preoccuparti: abbiamo setacciato i nostri Mac per trovare tutte le migliori funzionalità di MacOS Ventura di cui Apple non ha avuto il tempo di parlare. Ecco tutto ciò che potresti esserti perso.

Fotocamera per la continuità e QuickTime

Uno dei migliori annunci di MacOS al WWDC è stata Continuity Camera, una funzionalità che ti consente di utilizzare un iPhone come webcam per un Mac grazie alle eccellenti fotocamere del telefono e alla tecnologia avanzata di elaborazione delle foto. Ma c’è un ulteriore bonus che Apple non ha menzionato all’evento: puoi registrare filmati di Continuity Camera usando QuickTime.

Questa è un’ottima notizia per chiunque desideri registrare un video che sfrutti gli strumenti intelligenti di Continuity Camera, come la modalità Ritratto o l’Illuminazione scenica, per poi condividerlo in un secondo momento. Ancora meglio, è perfetto se vuoi creare un video utilizzando Desk View, che mostra contemporaneamente il tuo viso e la superficie della tua scrivania, per quando insegni a una classe come dipingere la natura morta perfetta, ad esempio.

Quando accedi alle impostazioni di QuickTime, puoi anche dire all’app se deve registrare utilizzando il microfono del tuo iPhone, il microfono del tuo Mac o un’opzione di terze parti. Se stai cercando di combinare le migliori fotocamere del tuo iPhone con uno dei migliori microfoni in circolazione, è l’ideale.

Installa rapidamente gli aggiornamenti di sicurezza

Craig Federighi di Apple parla della sicurezza di macOS al WWDC 2022.

Quando Apple vuole implementare gli aggiornamenti di sicurezza, li impacchetta in una nuova versione di MacOS, di solito insieme ad altri miglioramenti più generali. Il problema con questi aggiornamenti può essere raro e richiedono un riavvio a volte lungo da parte tua.

Bene, non più. È stato solo brevemente accennato nello spettacolo WWDC, ma Apple sta implementando una nuova funzionalità chiamata Rapid Security Response che mira a risolvere questo problema. Secondo una pagina sul sito Web di Apple, questo “non è un aggiornamento software standard”. Invece, “Questi miglioramenti possono essere applicati automaticamente tra gli aggiornamenti normali, senza un riavvio”.

In altre parole, otterrai patch di sicurezza vitali molto più rapidamente e sarai in grado di installarle con molto meno problemi, aumentando la sicurezza del tuo Mac. Sembra una vittoria per tutti gli utenti.

Concentrati sul miglioramento

L'app Impostazioni di sistema in macOS Ventura che mostra la sezione Focus.

Lo strumento MacOS Focus è un ottimo modo per rimanere in pista e bloccare le distrazioni, e MacOS Ventura lo porta a un livello superiore. Ora c’è una funzione poco conosciuta che ti consente di specificare quali contatti vuoi bloccare e quali vuoi far passare quando Focus è attivo.

Puoi anche impostare filtri Focus che definiscono il comportamento di determinate app quando Focus è in esecuzione. Al momento, puoi farlo solo con una manciata di app Apple (Calendario, Posta, Messaggi e Safari), ma si spera che si espanda ad altre app nel tempo. Questo controllo granulare aiuta a rendere Focus ancora più utile e personalizzabile.

Suggerimenti di password modificabili

Creazione e regolazione di una password sicura utilizzando Safari in macOS Ventura.

Non esiste un approccio valido per tutti quando si tratta di creare una password per un sito Web efficace, in gran parte perché siti diversi spesso hanno requisiti diversi per la password. Safari può suggerire una password affidabile quando crei un account, ma se non corrisponde a ciò di cui il sito Web ha bisogno (ad esempio, un numero, un simbolo e una lettera maiuscola), non puoi utilizzare quel suggerimento. Peccato.

Apple non l’ha mai menzionato durante il keynote del WWDC, ma MacOS Ventura lo risolverà, rendendo molto più semplice modificare i suggerimenti di Safari per adattarsi al conto. Ora, quando Safari propone una nuova password durante la creazione dell’account, potrai modificarla direttamente o scegliere tra altre opzioni preimpostate (“Facile da digitare”, ad esempio, o “Nessun carattere speciale”). In questo modo, non dovrai sacrificare una password robusta a causa di alcuni requisiti difficili.

Trascrizione FaceTime automatica

Una persona che effettua una chiamata FaceTime su macOS Ventura che ha appena utilizzato Handoff per trasferire la chiamata da un iPhone a un Mac.

Seguire una caotica chiamata FaceTime di gruppo in cui più persone stanno parlando può essere difficile, soprattutto se hai problemi di udito. Per fortuna, c’è una nuova funzionalità in MacOS Ventura che potrebbe rendere le cose un po’ più sopportabili.

Apple lo chiama Live Captions e genera automaticamente trascrizioni di ciò che viene detto in tempo reale durante una chiamata. Anche a ciascun oratore viene attribuito, quindi sai esattamente cosa è stato detto da chi.

Non sembra nemmeno che sarà limitato a FaceTime. Nella pagina delle funzionalità di MacOS Ventura di Apple, l’azienda ha due sezioni per i sottotitoli in tempo reale: una per FaceTime e una che non lo è. In quest’ultimo, Apple afferma che i sottotitoli in tempo reale funzioneranno con “conversazioni, audio e video”, aprendo potenzialmente la porta alla funzione che funziona con cose come Zoom o YouTube.

Tieni le foto sotto chiave

L'app Foto in macOS Ventura mostra un album nascosto bloccato.

In questo momento, ci sono due posti nell’app Foto in cui potresti non voler far vagare occhi indiscreti: gli album nascosti ed eliminati di recente. Il problema è che entrambi sono disponibili gratuitamente per chiunque abbia accesso al tuo Mac, il che in primo luogo vanifica lo scopo dell’utilizzo di questi album.

In MacOS Ventura, tuttavia, questo non è più un problema. Questo perché questi album saranno ora bloccati per impostazione predefinita, bloccando i ficcanaso nelle loro tracce. E mentre puoi bloccarli con la password del tuo Mac, puoi anche sigillarli ancora più saldamente utilizzando Touch ID (se il tuo Mac lo supporta), aggiungendo un livello di sicurezza ancora più forte a quelle immagini che vuoi che rimangano nascoste.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.